Sondaggio: crolla la fiducia in Renzi e Salvini affianca il premier

Secondo un sondaggio di Pagnoncelli, Il premier scivola al 36 per cento. E lo stesso consenso ottiene il leader della Lega in forte crescita

Sondaggio: crolla la fiducia in Renzi e Salvini affianca il premier

La fiducia in Matteo Renzi da parte degli italiani continua a scendere. È questo il dato che emrege da un sondaggio di Nando Pagnoncelli per il Corriere della Sera. La fiducia nel premier si attesta oggi al 36%, mentre era al 61% al momento dell’insediamento ed era salita a oltre il 70% immediatamente dopo il successo delle Europee. Ancora all’inizio dell’anno era vicina al 50%. Si è conclusa la luna di miele tra il rottamatore e gli italiani. Di fatto Renzi nel giro di un anno e mezzo ha delapidato i consensi che aveva ottenuto dopo aver fatto fuori Enrico Letta da palazzo Chigi.

Tra le preferenze degli italiani spicca Salvini che con un dato al 36% si colloca allo stesso livello di Matteo Renzi. Segue Beppe Grillo, con una valutazione del 30%, in crescita rispetto ad inizio anno (+7%), tallonato da Giorgia Meloni (29%). Insomma per Renzi adesso arriva la stagione della fatica e del sudore. Le chicchiere del premier hanno stancato. Gli italiani vogliono i fatti.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento