Sondaggio: FdI è a un passo dal M5s. Lega stabile, Pd al 20%

La rilevazione di Ixè per Cartabianca condanna i grillini e premia Fratelli d'Italia. Centrodestra unito al 47,4%

Il dato più importante dell'ultimo sondaggio di Ixè realizzato per Cartabianca è l'assottigliamento – di sei decimi di punto – del gap tra il Movimento 5 Stelle e Fratelli d'Italia.

Si, perché secondo la rilevazione dell'istituto demoscopico a dividere le due forze politiche ci sono ormai appena 2,2 punti percentuali. Alle Politiche del 4 marzo 2018 il divario tra i pentastellati e FdI era la bellezza di 28 punti percentuali: 32% grillino contro il 4% meloniano

La fotografia di Ixé immortala il M5s in calo dello 0,3% e affondante al 14,9%, mentre il partito di Giorgia Meloni guadagna lo 0,3% e sale di gran carriera al 12,7% delle preferenze.

Non guadagna ma non perde nemmeno niente la Lega di Matteo Salvini: sul sondaggio della scorsa settimana, il Carroccio si mantiene stabile al 28% tondo-tondo delle intenzioni di voto, mantenendo a debita distanza il Partito Democratico.

Ecco, il Pd può sorridere, visto che prende lo 0,3% in sette giorni e torna a galleggiare sopra la soglia psicologica del 20%: i dem, per l'esattezza, si attestano al 20,1% dei consensi.

Al quinto posto della "classifica" troviamo Forza Italia: gli azzurri di Silvio Berlusconi cedono lo 0,3%, ma portano a casa comunque il 6,7%, Bene, sommando al volume elettorale di FI, quello della compagine leghista e di Fratelli d'Italia, un eventuale coalizione del centrodestra "a tre" rappresenterebbe l 47,4% della popolazione elettorale. Quel 50% dei voti tanto agognato dal centrodestra non è poi così distante…

Brutte, anzi bruttissime notizie per Italia Viva: Matteo Renzi – secondo il sondaggio di Ixè – si mantiene stabile, ma vale appena il 3,2% dell'elettorato italiano. Si tratta di un dato assai basso, che mette spalle al muro l'ex rottamatore e tutti i renziani: la loro speranza era quella di poter ambire a una doppia cifra, che almeno per il momento pare essere davvero irraggiungibile. Peraltro, un eventuale riforma della legge elettorale con soglia di sbarramento al 5%, taglierebbe fuori dal parlamento Iv, e lo stesso ex premier.

Alle spalle di Italia Viva c'è La Sinistra col 3% (+0,2), quindi Più Europa di Emma Bonino e Benedetto Della Vedova: i "radicali" cedono lo 0,2% e scendono al 2,8%. Al 2% Europa Verde (-0,4%), mentre Azione di Carlo Calenda non riesce proprio a convincere: attualmente varrebbe appena l'1,2% nelle urne. Dopo il neonato partito dell'ex ministro, allo 0,9% ecco Cambiamo! di Giovanni Toti.

Tutti gli altri partiti messi assieme fanno il 4,5%, mentre gli indecisi e gli astenuti sono ancora una volta il "primo partito" italiano col 38,7% delle (non) indicazioni.

Commenti

bernardo47

Mer, 12/02/2020 - 11:02

Renzi sprofonda!ottimo! Butti giù il governo e andiamo al voto che poi si ride......

schiacciarayban

Mer, 12/02/2020 - 11:26

Lega al 28%, ma non diceva di rappresentare tutto il popolo Italiano?

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mer, 12/02/2020 - 11:58

Lega = nessun freno all'immigrazione, viva UE ed euro. PD = nessun freno all'immigrazione, viva UE ed euro. M5S = nessun freno all'immigrazione, viva UE ed euro. FdI = nessun freno all'immigrazione, viva UE ed euro. FI = ...

Giorgio Rubiu

Mer, 12/02/2020 - 12:08

@ schiacciarayban delle 11:26-No,non rappresenta tutto il popolo italiano.Solo il 28% delle "intenzioni di voto",un 7,9% in più delle "intenzioni di voto" del PD.Però la politica dei "porti aperti ed assistenzialismo" del PD non piace alla maggior parte degli italiani, mentre la politica di Salvini-Lega piace alla maggior parte degli italiani,anche a quelli che non votano per la Lega e a moltissimi di quelli che non votano affatto.Aggiungo che anche il 11,5% di FdI ed il 6.7% di FI sono,come la Lega,contrari all'invasione di migranti clandestini e dei "non aventi diritto".Da cui il 47,4% della coalizione di CDX contro il 40% (circa) della coalizione PD + M5*.Non una gran differenza,ma una differenza che,se le parti fossero invertite, piacerebbe moltissimo al PD e al M5*.L'ironia non fa vincere le elezioni,i voti SI!

bernardo47

Mer, 12/02/2020 - 12:40

i ricatti di renzi....lo affondano sempre piu'.....

buonaparte

Mer, 12/02/2020 - 13:46

I SONDAGGI DI RAI3 E LA7 NON VANNO CONSIDERATI .. GUARDATE GLI ALTRI E POI LA DIFFERENZA CON QUELLI POI REALI..TOLGONO ALLA DESTRA E SALVINI E A RENZI.. AHAHAH.. E PER QUESTI SONDAGGI PAGHIAMO NOI CON IL CANONE .. RICORDO CHE QUESTI SONDAGGISTI LAVORAVANO PER LA7 A METà PREZZO.. MEDITATE DOVE FINISCONO I NOSTRI SOLDI..A FARE PROPAGANDA PER LA SINISTRA

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 12/02/2020 - 13:54

I sondaggi ormai sono diventati alla stregua delle vincite immmediate di lottomatica: uno ogni tot minuti, per tenere impegnato chi ha tempo da perdere.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mer, 12/02/2020 - 14:56

" il Carroccio si mantiene stabile al 28% tondo-tondo " ....!!! Ma la scorsa settimana non era al 33% tondo-tondo!?!? Cioè, quell'altro Pinocchio-Matteo ci ha scartavetrato le bolas per aver preso il 40% alle Europee (e poi ha fatto il botto!), ed ora, con questo Capitone-Matteo al 28tondotondo, cosa dovremo fare ???

mozzafiato

Mer, 12/02/2020 - 16:12

SCHIACCIA, non agitarti kompagno : questo è un sondaggio farlocco perché quelli seri danno costantemente la lega SOPRA IL 32 %

paolo1944

Mer, 12/02/2020 - 16:19

Il cancro stallato ancora al 15%. Gli italioti non capiscono proprio un tubo.

Libero 38

Mer, 12/02/2020 - 16:45

Che strano.Solo il sondaggio fatto e rilaciato per la kompagna bianchina la Lega e'al 28%.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 12/02/2020 - 18:48

Mi sembra evidente la stoltezza delle scelte di Renzi che, rincorrendo la sua sete di protagonismo, prima fa in modo che il PD vada al governo, poi se ne stacca per fondare Italia Viva e poi condanna il suo partitino all'ininfluenza. Altra cosa sarebbe se coraggiosamente provocasse la crisi di governo, peraltro più che giustificata per le enormi differenze che lo distinguono già dal PD ma molto di più dai 5s. Ma dov'è la dignità, l'onore, il coraggio? Molto meglio continuare a giocare a Risiko al calduccio della propria poltroncina immeritatamente occupata...

ST6

Gio, 13/02/2020 - 10:37

"stabile al 28%". Salvini festeggiava il 40% poco tempo fa, eh.

ST6

Gio, 13/02/2020 - 10:42

Giorgio Rubiu: "No,non rappresenta tutto il popolo italiano." Hey, ma lei è immune al bananasvirus! Lei ragiona! Menomale va almeno qualcuno c'è rimasto