Quella spada di Damocle che pende sulla Raggi

Il sindaco ha firmato il Codice di comportamento del M5s che prevede una clausola dimissioni che le si potrebbe ritorcere contro

Il malumore nei confronti della gestione targata Virginia Raggi continua a serperggiare tra i vertici del Movimento 5 Stelle. Nonostante le rassicurazioni del leader Beppe Grillo. L'insofferenza dei vertici pentastellati si fonda sulle mancate scuse in merito alla vicenda Muraro e sui tentennamenti in merito alla questione Olimpiadi. Ora il pressing verte sulle nomine, specie quella del nuovo assessore al Bilancio. E la spada di Damocle del defenestramento pende sulla testa del sindaco. "Se sbaglia un'altra volta è fuori".

E per il Movimento 5 Stelle far cadere la Raggi non è un'operazione poi così complessa. Anzi, è scritta nero su bianco nel "Codice di comportamento per i candidati ed eletti del Movimento 5 Stelle alle elezioni amministrative di Roma 2016" firmato dalla stessa Raggi. Un contratto, come spiega il Corriere, firmato a Roma ma non a Torino. E che prevede dieci punti in cui vengono fissati limiti, regole e sanzioni.

Queste ultime prevedono i motivi in base ai quali sindaco, assessori o consiglieri "assumono l’impegno etico di dimettersi". E tra questi c'è l'inadempienza al codice di comportamento. In sostanza, "con decisione assunta da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio o dagli iscritti M5S", Raggi potrebbe essere fatta fuori "col principio della democrazia diretta detto recall, già applicato negli Usa".

Come funziona in concreto? Basta che 500 iscritti al M5S al 31 dicembre 2014 e residenti a Roma propongano di dichiararla inadempiente e che la proposta sia approvata online "a maggioranza" dagli iscritti romani di M5S al 30 giugno 2015. E se venisse dichiarata inadempiente, la Raggi dovrebbe pagare pure una penale di 150 mila euro.

Commenti

Marcolux

Dom, 11/09/2016 - 11:53

E gl'italioti vorrebbero affidare le redini del Paese ad una banda di dilettanti allo sbaraglio come i 5 stelle? Veramente siamo un popoletto senza cervello e senza futuro! L'antipolitica che vuol far politica a tutti i costi, a suon di slogan e fesserie, una dietro l'altra! La Raggi non è che la punta di un iceberg. Quello che sta sotto è ancora peggio!

Anonimo (non verificato)

Giacinto49

Dom, 11/09/2016 - 12:06

E' vero, onestà e buone intenzioni non bastano. La cosa da non dimenticare, però, è che il M5S nasce proprio dallo sfacelo politico e amministrativo (insomma: una numerosa banda di ladri)in cui siamo precipitati!

alfa2000

Dom, 11/09/2016 - 12:08

e Roma con i suoi romani stà a guardare............ roba da matti, a Napoli direbbero: "a cecchetella mano e criature" e per chi non capisce il dialetto napoletano " la natura femminile in mano ai bambini " e chi vuol capire capisca

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 11/09/2016 - 12:11

pentastellati, auguri per la vostra estinzione politica! :-)

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Dom, 11/09/2016 - 12:29

Una con troppa religione (quella del movimento) e pochissimi muscoli, a Roma, non va lontano.

bruco52

Dom, 11/09/2016 - 12:31

e poi che fanno? se mandano via la Raggi si va a nuove elezioni?..se n'so' matti non ci volemo...

conviene

Dom, 11/09/2016 - 12:37

Non deve preoccuparsi .Co pensano salvini La Meloni e Gasparri a tutelarla. Sono loro i suoi grandi elettori

dakia

Dom, 11/09/2016 - 12:42

Codice di comportamento? Ma questi sono una vera e dichiarata SETTA che opera davanti al naso di tutti, troppe vecchiette/i ai mercati rionali che li hanno presi in simpatia come fanno con i loro figli quando si drogano...er mi fijo è tanto bbono, nun fà male a nà mosca e poi quando piangono dicono che non se ne erano accorti!Bravi, rivotateli burini dé Roma nostra!votate grillo vé fa tanto ride.

magnum357

Dom, 11/09/2016 - 12:44

Se si ritornasse a elezioni a Roma il M5S perderebbe !!!! Sarebbe meglio che il sig. GRILLO lasci perdere clausole e clausolette del cxxxxxo e lasci fare alla Raggi il suo mestiere !!! Gli avvoltoi sono già li' pronti a fare il solito lauto pasto di mangerie e porcherie che da secoli costituiscono il centro degli affari loschi di imprenditori dai nomi altisonanti !!!!!!!!!

xgerico

Dom, 11/09/2016 - 12:44

@Marcolux- E si era meglio Silvio almeno quello in galera ci è andato!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 11/09/2016 - 12:53

Che la Raggi navighi nel buio è evidente. Che ci sia una sollevazione generale contro di lei per farla cadere è altrettanto evidente. Che quello che lei ha firmato non valga niente sotto il profilo giuridico dovrebbe essere altrettanto evidente, ma tutti sperano il contrario. Cosi è se vi pare.

no_balls

Dom, 11/09/2016 - 13:07

Marco lux hai mai sentito di promesse elettorali non mantenute e di cambi di casacca degli eletti senza nessuna sanzione per questi volta bandiera??? Hai sentito di idioti che si lamentano dei loro eletti e poi li rivotano nuovamente ???? le sanzioni servono a fare in modo che non venga tradito il mandato popolare...... Ma tu cosa ne vuoi capire......

Miraldo

Dom, 11/09/2016 - 13:13

Questa nanerottola è come tutti gli altri componenti del M5s, cioè incapaci e morti di fame, e più propensi degli altri a rubare...........

conviene

Dom, 11/09/2016 - 13:14

la vostra censura non cambia la realtà e per fortuna non siete l'unico organo di informazione o meglio di disinformazione .Pagnotta guadagnata anche oggi

Ritratto di Alberto43

Anonimo (non verificato)

Massimo Bocci

Dom, 11/09/2016 - 13:18

Spada che i Romani,fessi hanno in qualche altro posto, molto più doloroso, per i deficenti non c'è paradiso son passati dal regime 50 ennale dei LADRI PD, a dei neofiti a cui bisogna dare il tempo per arrivare a quei fasti,fatti con i soldi degli Italiani,il PD con esperienza ultr 70 ennale di Malversazioni,LADRI e Truffe, ha per questo aperto anche una scuola (con docenti anche BR) per non disperdere il no au, così LADRO e criminale, e che si iscrivano anche loro, non li possono mica solo imitare sulle sciempiaggini.

Ritratto di nando49

nando49

Dom, 11/09/2016 - 13:23

La mafia degli amici degli amici è così radicata nella capitale che una sindaca sprovveduta come la Raggi se la mangiano a merenda.

diesonne

Dom, 11/09/2016 - 13:51

diesonne la raggi non è stata eletta dai 5stelle,ma dA CITTADINI ROMANI A CUI DEVE RENDERE CONTO E NON A BUFFONI DI CORTE CON A CAPO IL GRILLO PARLANTE-RAGGI SII FORTE E UBBIDISCI AL POPOLO CHE TI HA VOTATO E VAI AVANTI SICURA-IL POPOLO TI DIFENDERA'

bruco52

Dom, 11/09/2016 - 14:55

Marcolux, i dilettanti allo sbaraglio sono consapevoli di esserlo, mentre i cinque stelle, pompati dalla Rete, sono dei falliti in cerca d'autore...comunque da queste vicende gli Italiani impareranno qualcosa, e sapranno regolarsi di conseguenza...

Ritratto di vadis

vadis

Dom, 11/09/2016 - 14:58

5 Stelle? Movimento comico diretto da un comico, ove nessuno ha il diritto di dire quello che pensa. Mi sembra di vedere una scenetta napoletane degli anni 50.. Povera Roma, in che mani sei finita. Dalla padella alla brace.

bobo55

Dom, 11/09/2016 - 15:12

Ehhh basta ..... ma DATEGLIENE UN taglio.... è mai possibile questo fango su una persona ..... è un FILM già visto .... VOI giornalisti avete cominciato così con MARINO .... ma ATTENZIONE .... con tutto Questo FANGO mediatico che state buttando addosso alla RAGGI ..... andrà completamente a SUO FAVORE .... e ne sono CONTENTO .... ma gli italiani sono e saranno in GRADO DI PENSARE ..... che è solo un modo di spodestarla ... perché lei sta CHIUDENDO la MANGIATOIA. e a mio giudizio .... Chi la critica così tanto può. essere anche ...??....... e non voglio dire altro per non avere una denuncia

giovanni PERINCIOLO

Dom, 11/09/2016 - 15:25

In altre parole viene prima il contratto privato tra i candidati del grillo che non il voto degli elettori! e questa sarebbe democrazia??? ma andate a c....e sulle ortiche!

agosvac

Dom, 11/09/2016 - 15:32

Potrei sbagliarmi, ma, secondo me un movimento politico che fa firmare ai propri sindaci eletti a suffragio una clausola di rescissione non è un movimento democratico ma quasi una dittatura e una vergogna contro la democrazia!!!

agosvac

Dom, 11/09/2016 - 15:40

Egregia conviene, cerchi di spiegare una cosa: se considera questo Giornale un organo di disinformazione come mai sta sempre qui a rompere le scatole???Perché non interviene negli organi d'informazione seri!!! Oppure i suoi organi d'informazione seri di lei non ne vogliono sapere un bel niente???

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 11/09/2016 - 17:06

conviene: vada a leggere altri giornali più consoni alla sua politica, si troverà meglio e le gioverà in salute.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 11/09/2016 - 17:34

... ecco un'altra a cui è stata data una poltrona troppo larga per il suo fondo schiena. Votata da chi - stanco e speranzoso - non voleva votare i "vecchi" ma senza bene sapere cos'è il M5S. Bastava solo leggere i "curriculum vitae" di quelli che oggi sono al top del movimento e - chi non l'ha ancora fatto - bene farebbe a farlo.

Ritratto di perSilvio46

Anonimo (non verificato)

claudio faleri

Dom, 11/09/2016 - 17:58

tutte idiozie è il vatiano che non la vuole, con a capo lo schifoso di galantino

Massimo Bocci

Dom, 11/09/2016 - 17:59

Il partito comunista, Ds,ecc.ecc.PD, nella rossa Toscana,da sempre,...anti Italiani che si spacciano anche per democratici?? (E c'è anche qualcuno che se lo beve) dunque questi (democratici del piffero) da sempre fanno firmare,dimissioni in bianco ai propri eletti (si fa per dire) le loro truppe cannellate tutti cooptati (e TUTTI!!! messi a nostro carico perenne), nei loro feudi (di corrotti e corruzione...coop,) dove li votava, il mi nonno, li votava il mi babbo, li vota lui Rignano, insomma la democrazia secondo Togliatti-Stalin e C.

Tuvok

Dom, 11/09/2016 - 18:48

Raggi cambi partito. Il movimento 5 STELLE CADENTI con a capo l'istrione è in fase di implosione, lasci che si autodistruggano, ma non si faccia coinvolgere.

Ritratto di vadis

vadis

Dom, 11/09/2016 - 21:25

Conviene, va fa... In questo giornale, contrariamente ai 5 buchi nero, (le stelle brillano) non c'è la dittatura. Ognuno ha il diritto di esprimersi.