Sul siero J&J la linea di Aifa. "Richiamo necessario"

In arrivo la decisione dell'Agenzia del Farmaco Italiana, Aifa, sul richiamo per chi ha fatto il monodose Janssen

Sul siero J&J la linea di Aifa. "Richiamo necessario"

In arrivo la decisione dell'Agenzia del Farmaco Italiana, Aifa, sul richiamo per chi ha fatto il monodose Janssen. Le indicazioni della Food and Drug Administration, Fda, sono già state ufficializzate qualche giorno fa e probabilmente l'Aifa si uniformerà a quelle decisioni. Quindi anche per i cittadini italiani che hanno scelto il monodose Johnson & Johnson per la comodità di un'unica somministrazione ora si dovranno sottoporre al booster, una seconda dose in questo caso.

Oggi è fissata la riunione dell'Aifa che come ha già fatto Fda raccomanderà ai vaccinati J&J un richiamo con Pfizer-BioNTech, dunque anche in questo caso si procede ad una vaccinazione cosiddetta eterologa. Sicuramente ha dato ottimi risultati sul piano della risposta immunitaria ma allo stesso tempo è anche inevitabile visto che sia Astrazeneca sia Johnson & Johnson non vengono più acquistati dalla Ue.

Sarà poi una circolare del ministero della Salute a chiarire la tempistica del richiamo. La terza dose raccomandata per le categorie di vaccinati con Pfizer, Moderna e AstraZeneca non deve essere eseguita prima di sei mesi dall'ultima somministrazione. Mentre per J&J l'indicazione è che può essere somministrata a partire da due mesi dall'inoculazione del monodose.

E sulla terza dose con

Moderna si deve registrare che migliaia di anziani in Italia hanno ricevuto una dose completa come richiamo al contrario di quanto raccomandato dall'azienda che ha dato indicazione di dimezzare la quantità per la terza dose.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica