Prodi difende tortellini di pollo: "Così i musulmani possono mangiarli"

L'ex presidente del Consiglio, bolognese, ha difeso la scelta di differenziare i ripieni con carne diversa per permetter a tutti di festeggiare san Petronio. E sui migranti ha detto: "Sono elemento indispensabile per l'elementare funzionamento della nostra società"

Sulla polemica culinaria che, nei giorni scorsi, si è insinuata nel dibattito pubblico italiano, ovvero quella sui tortellini con la carne di pollo, in modo tale da essere mangiati anche da chi non può consumare il ripieno di maiale (e dai musulmani, in particolare), è intervenuto anche l'ex presidente del Consiglio, Romano Prodi. L'ex commissario europeo bolognese, infatti, con un commento sulla prima pagina de Il Messaggero, di cui è collaboratore, ha voluto dire la sua su quella che ha definito "l'occasione più ghiotta perché la politica si intromettesse subito nella guerra dei tortellini", imputando agli organizzatori "il duplice sacrilegio di avere profanato la nostra tradizione religiosa per compiacere gli islamici e la nostra tradizione culinaria per avere espulso il maiale da tutti i tortellini e non solo dai quattro o cinque chili previsti". Prodi ha scelto e, di fatto, si è schierato dalla parte di una differenziazione dei tortellini, per permettere a chiunque non mangi carne di maiale di poter parteciapre alla sagra di san Petronio, patrono di Bologna.

L'ex presidente, nel giorno in cui si consuma il celebre piatto, ne ha approfittato quindi per rimarcare la sua posizione e parlare di immigrazione, sottolineando come ognuno debba sentirsi libero di scegliere ciò che vuole, anche a tavola. Secondo l'ex premier, infatti, resta aperto il problema di come far avanzare il necessario processo di integrazione dei milioni di emigranti che, a suo avviso, rappresentano "un elemento indispensabile per l'elementare funzionamento della nostra società". E che non si tratta, infatti, di rinunciare alla necessaria regolamentazione del fenomeno migratorio "ma, più semplicemente, di tenere presente che non è di scarsa importanza il garantire agli italiani e agli stranieri la stessa libertà di scelta sul ripieno dei tortellini". Tanto più che, in fondo, gli immigrati "mangiando con noi i tortellini, finiscono con il fare propria una parte della nostra tradizione", ha spiegato Prodi.

Per l'ex presidente del Consiglio, quindi "resta il discorso serio di come il messaggio politico dell'impossibilità di integrazione sia penetrato in tanta parte di noi così profondamente da coinvolgere anche gli aspetti del tutto assurdi dei nostri rapporti con gli altri". E nel suo editoriale, Prodi ha nominato anche il segretario della Lega, Matteo Salvini, attribuendogli, di fatto, la responsabilità del "perché, pur di fronte alla molteplicità e alla gravità dei problemi della società italiana, continui a insistere quasi esclusivamente sulla paura dell'immigrazione".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

florio

Ven, 04/10/2019 - 11:35

I prossimi li faranno con la mortadella, come la tua faccia.

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 04/10/2019 - 11:39

Sono altresi certo che lui predilige quelli ripieni di mortadella,tanto per tenere alto il suo buon nome.

Gio56

Ven, 04/10/2019 - 11:41

Ma se sono mussulmani che gliene frga a loro di festeggiare un santo cattolico? E poi caro Sig Prodi,anch'io se fossi protetto 24 ore su 24,non avrei paura dell'"immigrazione"

PassatorCorteseFVG

Ven, 04/10/2019 - 11:42

e curioso che un signore chiamato anche mortadella(fatta esclusivamente con carne di maiale)non difenda le nostre tradizioni.forse in futuro , da ipotetico presidente della repubblica(speriamo di no)ci obblighera a mangiare mortadella di sola carne di pollo?

Brutio63

Ven, 04/10/2019 - 11:43

Mr. Nomisma avrà fatto una seduta spiritica per dire questa ennesima stupidità! Gli stranieri si adattino e si adeguino all’Italia ed agli italiani e se non gli piace tornino dove sono nati. Secondo l’ex premier e consulente del governo cinese quindi se io vado in un paese arabo devo rispettare le leggi e tradizioni locali ed adeguare il mio comportamento se al contrario vengono gli arabi in Italia siamo sempre noi a dover rispettare i loro usi e tradizioni ed adeguare il nostro comportamento....! Mr. Nomisma, già Mr. Iri, già ministro dell’industria di Andreotti è una delle maggiori disgrazie italiane!!!

ruggerobarretti

Ven, 04/10/2019 - 11:46

Prodi e compagnia cantante: le nostre piaghe d'egitto.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 04/10/2019 - 11:46

florio - 11:35 Buona questa!!!

oracolodidelfo

Ven, 04/10/2019 - 11:48

Per forza Prodi difende ed appoggia i tortellini di pollo! Come Mortadella.....corre un serio pericolo!

CesareGiulio

Ven, 04/10/2019 - 11:50

Prima cosa... crede che così facendo lo risparmieranno quando sarà il momento che avranno più potere? E poi... siamo sicuri che li mangiano se non sono polli sgozzati secondo la loro tradizione?

CesareGiulio

Ven, 04/10/2019 - 11:53

Se vogliono li possono mangiare eccome quelli con il maiale visto che tanti di loro si ubriacano pur non potendo toccare alcoolici..

paolino_fastidioso

Ven, 04/10/2019 - 11:53

Vorrei fare alcune puntalizzazioni personali al professore Prodi. Primo, perché dobbiamo sempre Noi ad integrarci a loro e non viceversa visto che loro sono ospiti nel Nostro Paese. Io ho lavorato in Africa diverse volte e, o mangiavo la minestra o saltavo dalla finestra! Secondo, sa che gliene frega ai mussulmani di partecipare alle nostre feste religiose sia con i tortellini di pollo che con quelli di porco. E poi, uno che di sprannome fa il "mortadella"...beh con i mussulmani non c'azzecca granché. Saluti e grazie

Papocchia

Ven, 04/10/2019 - 11:59

E' ovvio che dica questo, ho svenduto l'Italia fin dall'inizio e vuole continuare a farlo, ma non ha fatto i conti con l'oste.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 04/10/2019 - 11:59

È ormai chiaro perchè l'Italia non potrà che proseguire la sua china discendente, diretta verso una lenta inesorabile decadenza economica e conseguente sempre minor peso a livello diplomatico internazionale tra i grandi Stati sovrani (quelli del G8 per intenderci) : se l'opinione pubblica italiana continua a dare consenso a personaggi come questo, la via in tal senso è tracciata.

Papocchia

Ven, 04/10/2019 - 12:01

Un' aggiunta, d'ora in poi non lo chiameremo più mortadella ma POLLO.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 04/10/2019 - 12:01

Quanto é bravo Prodi! Perché non propone direttamente di abolire i maiali! Il pericolo vero é che riesca a farsi eleggere Presidente della Repubblica! Mala tempora currunt….

cgf

Ven, 04/10/2019 - 12:02

Prodi è un REGGINO e NON BOLOGNESE, anche sui tortellini vuol dire la sua!! allora autorizziamo il Parmesan prodotto in Canada, tanto è uguale e va bene, no?

Homunculus

Ven, 04/10/2019 - 12:05

Per una volta, nel 2013, l'abbiamo scampata che diventasse Presidente della Repubblica. Ma il pericolo non è ancora scongiurato.

scurzone

Ven, 04/10/2019 - 12:20

In Romagna i cappelletti si fanno anche col ripieno di orata o di branzino. Non vedo il problema. Discussione inutile per persone poco dotate intellettualmente.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 04/10/2019 - 12:27

Non sono un emiliano, ma i tortellini di pollo mi paiono una bestemmia gastronomica...

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 04/10/2019 - 12:37

... come al solito deve intervenire una pietanza napoletana per salvare la pace(culinaria)del mondo! lasciate stare i tortellini e fate "i ziti" con il ragù napoletano, per fare "il sugo degli dei" , ci potete mettere un pezzo di carne di unica provenienza o mista!(si può usare vacca, vitello, maiale, agnello o pollame o escludere quello che non è di vostro gradimento!

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 04/10/2019 - 12:41

al MORTADELLA, volevo ( anche se non sono di quella Regione ) ricordare che ESISTONO già i CAPPELLETTI senza MAIALE. se si voleva "far mangiare i muslim" gli si davano quelli. Il Punto,il concetto ( che non vogliono vedere..) è che non si può e non si devono cambiare le TRADIZIONI per accontentare gli ALTRI ....... Non posso togliere delle cose per far piacere ad altri, se non gli piace mangeranno in questo caso ALTRO e punto

Homunculus

Ven, 04/10/2019 - 12:53

Ma scusate, nato da una famiglia cattolicissima dalle parti di Reggio Emilia nel 1939 e che si chiama Romano... nonché soprannominato Mortadella, cosa gliene frega dei tortellini per i musulmani?...

elfrate

Ven, 04/10/2019 - 12:54

Prodi non dica stupidaggini. se li mangiano fatti secondo tradizione va bene diversamente ......

Ritratto di Tora

Tora

Ven, 04/10/2019 - 12:56

Prodi è il più italiano degli italiani...se per "italiano" intendiamo l'accezione derisoria e buffonesca che viene data dell'italiano medio e mediocre all'estero. Voltagabbanismo, ipocrisa, faziosità e opportunismo allo stato puro. Distillato!

Antenna54

Ven, 04/10/2019 - 13:01

Mi auguro di non vederlo mai presidente della repubblichetta delle banane.

Renee59

Ven, 04/10/2019 - 13:04

Quanti danni irreparabili che ha fatto questo.

Korgek

Ven, 04/10/2019 - 13:08

@scurzone, non è questione di ripieno, si discute di una circostanza che è emblema di come una parte della politica e della chiesa vogliano far prevalere le usanze degli immigrati anche a costo di modificare le nostre tradizioni. Qui chi ha poco intelletto mi sa che è qualcun'altro...

daniloemme

Ven, 04/10/2019 - 13:08

E questo signore vorrebbero eleggerlo come futuro presidente della Repubblica italiana ?

Tenedotante

Ven, 04/10/2019 - 13:09

No, no, nessuna paura per l'immigrazione. Tanta, invece, per quelli come lui.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 04/10/2019 - 13:12

Chissà se il Bergoglio mangia il maiale. Si può provare a dargli un panino pieno di mortadella.

Caiofabius

Ven, 04/10/2019 - 13:19

In tutto il mondo siamo invidiati per il nostro stile di vita,per la cultura e i tesori tramandati nei secoli, per Il nostro vino e il nostro cibo e tanto altro ancora! E questi mi vengono a dire che devo cambiare le mie usanze ???? Ci vediamo alle prossime elezioni !!!!!

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Ven, 04/10/2019 - 13:25

I tortellini con il ripieno di pollo. Mancava solo questa stupida polemica per ravvivare le cronache di un'Italia caduta ormai preda di polemiche politiche sempre più da Asilo Mariuccia.

disalvod

Ven, 04/10/2019 - 13:30

Certo che dopo tutto quello che hai fatto per il nostro paese chiamato Italia di coraggio ne hai da vendere!!!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 04/10/2019 - 13:37

paura che incomincino a mangiare la..mortazza,cioè....

Calmapiatta

Ven, 04/10/2019 - 13:41

Ma chi se ne frega se i mussulmani li mangiano. Certo, pretendere che gente che ha svenduto il paese senza dcoro e dignità, dimostri di comprendere cosa vuol dire essere orgogliosi delle proprie radici è veramente difficile. Ecco, però, perchè in Italia non esiste integrazione. PEr integrare occorre conoscre la propria storia, le proprie radici, senza vergogna. Solo i popoli consci di se stessi possono accogliere senza timore e integrare. Ma vallo a spiegare a questi servi del potere.

arilibellula

Ven, 04/10/2019 - 13:44

quindi se vado in un paese arabo per potermi integrare devo essere libero al venerdì di mangiare costine di maiale e bermi una bottiglia di rosso.

arilibellula

Ven, 04/10/2019 - 13:46

@passatorcortese Prodi difendere la nostra tradizione culinaria? Ma se fu proprio lui a condannare il lardo di colonnata, a oblbigare tutte le nostre tradizioni culinarie ad adattarsi a quelle europee...

Fjr

Ven, 04/10/2019 - 13:48

Prodi si merita un tortellino fatto con una squintalata di farina e con lo speck a coprire tutto,Barbieri docet

hectorre

Ven, 04/10/2019 - 13:51

scurzone, non si tratta di tortellini col pollo o l’orata...credimi, è imbarazzante darti una spiegazione, speravo che tutti gli italiani fossero dotati di buonsenso ed intelletto, ma così non è!...dicevo, non è il ripieno ma il contesto!!!....è la festa del tortellino e i sinistri hanno stravolto un piatto, legato alla tradizione emiliana, per ingraziarsi le simpatie degli islamici.....stai sicuro che dopo questa ennesima sottomissione a chi non vuole in alcun modo integrarsi, l’italia sarà un paese migliore!!!!....sai come dicono a Milano???..ma va a ciapà i ratt......

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 04/10/2019 - 13:53

Domani stendo la pasta e mi faccio dei tortellini al ragù di seppia, conditi col nero, vediamo se qualcuno mi dirà che non si può.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Ven, 04/10/2019 - 13:58

Ecco cosa manca alla destra: un intellettuale, una personalità di spicco l’anno cui autorevolezza è riconosciuta a livello mondiale, un Romano Prodi.

Rixga

Ven, 04/10/2019 - 14:08

Sono stato a Bologna pochi gg fa con un'amica Bulgara plurilaureata, che conosce 4 lingue e che ha girato il mondo. Spiegandole la situazione dei tortellini si è messa a ridere dicendo che i musulmani non si integreranno mai e che gli italiani in questo caso sono davvero degli illusi. Più gli daremo e più si prenderanno. Anche da loro non esiste la minima integrazione.

Ritratto di IlMerovingio

IlMerovingio

Ven, 04/10/2019 - 14:14

Cosa centrano i mussulmani con una festa di un santo cristiano?E ricordiamoci che anni orsono i muslim avevano minacciato rappresaglie a causa degli affreschi raffiguranti maometto all'inferno che sono all'interno della basilica intitolata al santo stesso!

Gatto Giotto

Ven, 04/10/2019 - 14:20

Anche Prodi come quelli della curia non sanno nulla. I tortellini al pollo contengono parmigiano che si fa con la cagliata di maiale. Il pollo non è stato ucciso con il dissanguamento (halal). Ergo i musulmani osservanti non li possono mangiare.

ulio1974

Ven, 04/10/2019 - 14:22

scurzone 12:20: se è per questo, ci sono anche quelli ripieni di zucche, piene però, non vuote come la tua. qui si sta parlando del fatto di fare tortellini extra per i mussulmani: e perchè non per i vegetariani? o per ivegani???

ulio1974

Ven, 04/10/2019 - 14:25

Rixga 14:08: e c'era bisogno di chiedere ad una plurilaureata bulgara che parla 4 lingue?? bastava chiedere a qualsiasi pensionato di voghera...

roberto67

Ven, 04/10/2019 - 14:26

I tortellini di pollo non sono tortellini. Come il pesto senza aglio, il cioccolato con il burro, la birra senza alcol, non hanno nulla a che fare con il vero pesto, il cioccolato e la birra rispettivamente. Quindi, per quanto mi riguarda, non considero un vero cuoco quello che cucina questa roba.

roberto67

Ven, 04/10/2019 - 14:29

I tortellini con il pollo? Praticamente come se un Italiano in Marocco pretendesse il cous-cous con il ragù.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 04/10/2019 - 14:29

stamicchia Ven, 04/10/2019 - 13:53,stai sereno!!nessuno ti vieterà mai di smettere di respirare!!

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Ven, 04/10/2019 - 14:33

VERGOGNATI ma VERGOGNATI non solo per i tortellini. hai venduto un popolo, hai svenduto aziende eccellenze italiane ed adesso hai il coraggio di fare il moralista? mi sembri quell'altro ex presidente catto/bigotto che poi come giudice ha mandato a morte degli italiani. VERGOGNATI

jenab

Ven, 04/10/2019 - 14:37

no mortadella, non funziona cosi, questo non è un dibattito sulla cucina o sul gusto, quello che è successo è una atto di imposizione di una "religione" su un altro popolo. che vadano a.....

Fjr

Ven, 04/10/2019 - 14:46

Giovinap almeno su una cosa ci troviamo d’accordo ,i ziti con quel sugo me li sogno ancora di notte,

MOSTARDELLIS

Ven, 04/10/2019 - 14:57

Ma questo tizio parla ancora? Non gli basta aver rovinato l'italia? Deve ancora pontificare?

fenix1655

Ven, 04/10/2019 - 15:01

Caro Prodi a quando la mortadella di pollo?

ST6

Ven, 04/10/2019 - 15:23

"In tutto il mondo siamo invidiati per il nostro stile di vita" - ROTFL STRUNZATA DELL'ANNO!

Scirocco

Ven, 04/10/2019 - 15:45

E poi si chiedono perché gli Italiani diventano razzisti.

ettore10

Ven, 04/10/2019 - 15:48

Per farti l'onore che meriti, d'ora in poi la mortadella sarà fatta esclusivamente con carne di pollo è della accertazione hal al.

Ritratto di pao58

pao58

Ven, 04/10/2019 - 17:47

Ora, che prodi&compagnucci siano una massa di ebeti malcresciuti è assodato ma, citando l'articolo: " ...per permettere a chiunque non mangi carne di maiale di poter partecipare alla sagra di san Petronio, patrono di Bologna...", davvero è IMPOSSIBILE partecipare alla sagra senza doversi abboffare per forza di tortellini? Non è possibile andarci pure con i bambini a vedere 'sta benedetta manifestazione senza che il Diabolico Maiale possa attentare alle deboli coscienze islamiche e indurle in tentazione? I tortellini, il prosciutto, le costine, i salamini e via dicendo sono proibiti e impuri? mangeranno altro ma alla sagra nessuno gli impedisce di andare…E che si fo**ano i benpensanti ..

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 04/10/2019 - 18:13

si certo, cambiamo la nostra cultura perchè altrimenti loro non si sentono a loro agio....togliamo anche i crocifissi dalle scuole e mettiamoci i versetti del corano, quello sugli infedeli delle altre religioni per esempio, tanto per ricambiare la loro tolleranza nei nostri confronti.

opinione-critica

Ven, 04/10/2019 - 18:51

comprensibilmente Prodi ha il timore di essere mangiato da qualche clandestino africano che pratica il cannibalismo, quindi auspica i tortellini di pollo. Lui sa bene che anche alcuni cannibali hanno scoperto che la carne bianca crea meno colesterolo, quindi vengono nella UE dove c'è abbondanza di carni bianche, lui ha la faccia di mortadella ma è pallidino...ecco il terrore mascherato col buonismo: " così pure gli islamici possono mangiare i tortellini" Ma vai mortadella avariata....

Renadan

Ven, 04/10/2019 - 19:13

CHE TI VADANO DI TRAVERSO....ALMENO MUORI E NON SPARI PIU SxxxxxxxE PEZZO DI MxxxA SCHIFOSO COMUNISTA

scurzone

Ven, 04/10/2019 - 22:08

A dire il vero in Tunisia io ho mangiato cuc cus con il ragu'. Se invito un amico che non mangia il maiale non glielo cucino e provo a fare cose diverse. Quante sciocchezze riuscite a pensare: mi sa che chi scriva qui di cervello ne ha ben poco.

scurzone

Ven, 04/10/2019 - 22:15

ulio: ci sono tortellini anche per i vegani, nelle scuole alberghiere si stanno già sperimentando. Non vedo il problema.

killkoms

Sab, 05/10/2019 - 19:42

il monumento vivente all'"utile id(i)0ta"!