Famiglia, lite Tria-M5s: "Non ci sono coperture". "Curioso che le neghi"

Il ministro dell'Economia: "Ora non è possibile prevedere se ci saranno i fondi necessari". E il decreto viene rinviato

"Le copertute sul decreto famiglia non sono ancora state individuate". Per questo, secondo quanto spiega il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, il decreto famiglia annunciato dal Movimento 5 Stelle è stato rinviato.

Solamente a fine anno e non adesso "sapremo se si spenderà meno di quanto preventivato" per il reddito di cittadinanza ed "è chiaro come queste spese non si possano portare all'anno seguente", conrinua Tria, durante un'intervista ad Agorà, su Rai Tre. Nessuna copertura individuata, quindi, sul miliardo "avanzato" dal reddito di cittadinanza: "Se questo miliardo c'è, non sappiamo cosa sia", perché ancora non si può dire se si spenderà meno di quanto è stato previsto.

"La cosa più importante- contina il ministro dell'Economia- è quella di ricreare un clima di fiducia intorno ai programmi economici del governo, non è tanto il tetto del 3%". L'obiettivo, infatti, è "convincere chi presta soldi all’Italia a farlo a un tasso non troppo alto".

Luigi Di Maio, leader dei pentastellati, risponde a Tria: "Non mi impicco al fatto di approvare il decreto prima delle elezioni europee, per me si può approvare pure il giorno dopo, perché non è una trovata elettorale". Il devreto rappresenta, invece, "una priorità del Paese": aiutare le famiglie dovrebbe stare, a sua detta, in cima alla lista delle cose da fare, "e se ci vogliono 5/6 giorni in più per scriverlo ancora meglio io sono a disposizione".

Esponenti del Movimento 5 Stelle ribattono all'assenza di coperture, sospenendo sia "curioso che il ministro Tria parli di assenza di coperture per il decreto Famiglia, quando il miliardo è stato certificato anche dal presidente INPS". Inoltre, "è lui il ministro dell'Economia, il miliardo per le famiglie lo abbiamo trovato noi e se non ha capito gli possiamo spiegare come".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

aldoroma

Mar, 21/05/2019 - 12:41

LE bufale di DI MAIO

schiacciarayban

Mar, 21/05/2019 - 12:42

Mi sembra che sia Di Maio che Salvini facciano i classici "Conti senza l'Oste". Così son buoni tutti a far politica, siamo a livello più pilu per tutti di Cetto La Qualunque! Anche io potrei essere eletto promettendo tasse al 10% per tutti e in pensione con minimo 3000 euro a 55 anni, mi sembra che siamo a livelli sottoterra.

guido.blarzino

Mar, 21/05/2019 - 13:46

I soldi non crescono come i funghi. Bisogna lavorare produttivamente in concorrenza con il mondo globale, spendere e risparmiare, investire per continuare. L’economia funziona così, non con chiacchiere e soldi a pioggia. Bisogna pagare i debiti. Se non paghi il mutuo, la casa va all’asta.

Italiano_medio

Mar, 21/05/2019 - 16:33

Loro litigano mentre 10.000.000 di famiglie che godevano degli 80 euro domenica voteranno altro, ed il PD gode.

BRAMBOREF

Mar, 21/05/2019 - 16:58

GIGI90 DiMaio e C. una banda di sprovveduti.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 21/05/2019 - 17:58

Il presidente inps è uno dei vostri, esattamente come conte! Non inventate nuove balle ogni giorno! Piuttosto, a che punto sono i "navigatori"?

cgf

Mar, 21/05/2019 - 19:57

i 5S sono convinti che basti stampare moneta per avere denaro.