Uccisi, finalmente

Fermata la mattanza dei tre terroristi islamici ma sul campo restano altri quattro civili. L'Occidente ostaggio di Maometto

I terroristi islamici autori della carneficina dei colleghi di Charlie Hebdo e di una poliziotta sono stati uccisi dagli uomini dei reparti speciali francesi. È una bella notizia, bestie simili non meritavano neppure di marcire in galera, ma è purtroppo l'unica di un'altra giornata nera per la Francia e l'Occidente tutto. Prima di crepare, uno di loro ha seccato (o provocato indirettamente l'uccisione nel blitz, poca differenza fa) altri quattro cittadini inermi, la cui vita è stata sacrificata per la gloria di Allah. A Parigi è stata una giornata di guerra vera: sparatorie, bombe, inseguimenti. Il bilancio di vite umane di questo attacco islamico al cuore dell'Europa è pesantissimo. Ma è ancora più drammatico vedere l'Occidente in affanno, giocare in difesa, a tratti incerto e smarrito, di fronte alla violenza di chi vuole imporre a casa nostra i bestiali versetti coranici di Maometto. È stato umiliante vedere un presidente francese, pallido in faccia, uscire per la prima volta a piedi dall'Eliseo e attraversare la strada super scortato solo per dimostrare al mondo di essere vivo e al comando.

Questo basterebbe per dire che la battaglia di Parigi l'hanno vinta gli islamici, che in ogni parte del mondo - moderati e no - stanno più o meno segretamente brindando e piangendo i loro eroi. E già - è sicuro - in qualche moschea o quartiere delle nostre città stanno preparando il prossimo colpo. Non fidiamoci delle prese di distanza formali. Il giorno che le Br gambizzarono Montanelli - come ha raccontato Indro, citando fonti certe - la sera si stappò champagne nel salotto più chic della sinistra milanese (allora li avremmo chiamati i «rivoluzionari moderati»).

Che credibilità può avere l'islam moderato che solidarizza con Charlie Hebdo ma che nelle stesse ore - succede in Arabia Saudita - condanna a mille frustrate un giornalista per avere aperto un blog su internet? L'unica cosa che questi signori fuori dal tempo hanno di «moderato» è il trattamento che riservano loro i politici, gli intellettuali e i giornali occidentali, sempre pronti a capire, giustificare, minimizzare le più atroci violazioni ai diritti e alle libertà di uomini e donne. In Italia soprattutto. Dire «io sono Charlie Hebdo » e non affrontare con leggi severe il problema dell'islam e della sua silenziosa invasione è una contraddizione, oltre che un pericolo. È da furbi. O da vigliacchi, fate voi.

 

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

volp

Sab, 10/01/2015 - 17:00

Ma perché' continuate ad instillare odio? Perché' non provate ad adoperarvi una volta tanto per una convivenza civile, tollerante? Ma possibile che un giornale che si dice moderato ed intriso di valori occidentali (aspettiamo che qualcuno ci spieghi quali sono per voi) possa gioire per la morte d qualcuno, chiunque esso sia? E poi l'accostamento tra la strage di ieri è il ferimento di Montanelli? Sempre ad odiare, sempre ad umiliare chi non la pensa come voi, sempre e solo ad urlare e blaterare stupidaggini, a pagamento certo ma sempre colossali stupidaggini. E non nominateMontanelli che fate ridere anche in queste giornate di pianto.

acam

Sab, 10/01/2015 - 17:03

ho scritto a Omar El Mukhtar Sab, 10/01/2015 - 14:52 Ma nessuno si rende conto che gli attentatori non erano immigrati ma FRANCESI? Proprio come il poliziotto, AHMED, ammazzato sul trottoir? ci rendiamo conto che ti arrampichi sugli specchi per avere il consenso, che non hai. il corano dice a quanto pare che l'islam é unico e che chiunque possa uccidere in ome di dio (che non conoscimo) chi risulti blasfemo non c'è neanche bisogno di speciali fatwe. quindi non ci rompere piu di tanto che sugna é pronta. sta a significare che dall'altra parte ora sono pronte allo stupro 120 vergini. la sugna salverebbe quelle poveraccie da una sevizia imperdonabile.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Sab, 10/01/2015 - 17:23

fa sempre piacere quando vengono ammazzate delle persone, specialmente se non sono ne' bianche ne' cristiane come me :)

Joe Larius

Sab, 10/01/2015 - 17:28

Rendiamoci conto che abbiamo esattamente ciò che abbiamo fatto di tutto per meritarci.

bret hart

Dom, 11/01/2015 - 00:38

volp se non le piace sto giornale non lo legga legga repubblica.....

Pitocco

Dom, 11/01/2015 - 00:49

E' strano che si freddi coloro che avrebbero potuto dire cose utili per le indagini, molto strano. La stessa tecnica usata per Mohammed Merah nel 2012, caso irrisolto! Eppure nelle stesse ore venivano massacrati 2000 persone (cristiani!!!!)in Nigeria, ma i servi della gleba occidentali con le mani grondanti di sangue, avevano da risolvere il loro 11 settembre alla pari del loro padrone. Che dire poi dei giornalisti morti nel Donbass ed a Kiev: nessuna parola, zero manifestazioni...zero e silenzio assoluto. Sallusti...un bel "mea culpa" ti farebbe solo che bene!

Prameri

Dom, 11/01/2015 - 00:57

A Volp, che chiede una convivenza civile e tollerante. Provi a far modificare il corano o a far chiarire ufficialmente una più tollerante interpretazione: Sura (4, 101): gli infedeli sono “gli inveterati nemici dei musulmani”; Sura (4, 88-91): gli infedeli “circondarli e metterli a morte ovunque li troviate, uccideteli ogni dove li troviate, cercate i nemici dell’Islam senza sosta”; Sura (2, 193): gli infedeli “combatteteli finché l’Islam non regni sovrano”; Sura (8, 12): gli infedeli “tagliate loro le mani e la punta delle loro dita”; Sura (9, 123): “i musulmani devono far guerra agli infedeli che vivono intorno a loro”; Sura (48, 29): i musulmani devono essere “brutali con gli infedeli”; Sura (5, 33): chiunque combatta Allah o rinunci all’Islam per abbracciare un’altra religione deve essere “messo a morte o crocifisso o mani e piedi siano amputati da parti opposte”.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 11/01/2015 - 02:14

Mettiamo i puntini sulle "I", i tre macellai non sono stati freddati, SI SONO SUICIDATI andando volontariamente incontro al martirio, se volevano dire cose utili per le indagini bastava che si arrendessero. Trovo molto disonesto distorcere la verità per piegarla ai propri preconcetti !

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 11/01/2015 - 09:20

Perfetto, Direttore Sallusti!

Mingami

Dom, 11/01/2015 - 09:51

Gran parte dei commenti che mi hanno preceduto, a parte contestazioni al Direttore e opinioni varie, non contengono una sola parola di solidarietà verso i gli innocenti uccisi, al contrario si spezzano lance a favore di criminali vigliacchi, armati fino ai denti contro persone inermi o che tagliano la testa a persone legate mani e piedi, facile la vita! Se i vostri commenti sono stati pubblicati è la prova di cosa significa libertà di opinione, quella libertà che ingenuamente, chi la pensa come voi, finirebbe per perdere senza possibilità di porvi rimedio. Spero solo che chi ci sta governando finisca la legislatura lasciandoci ancora un po' della nostra identità su cui costruire nuovamente e soprattutto concretamente il nostro Paese.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Dom, 11/01/2015 - 10:46

@sempreforzasilvio#, una battuta aberrante, nemmeno i nazisti si esprimevano così. Ma ci crede veramente in quello che scrive?

acam

Dom, 11/01/2015 - 11:02

ellebor0 Dom, 11/01/2015 - 02:14 come tu stesso ti rappresenti nell'icona dissimuli il turbante sotto il cappello in perfetto stile coranico. non ci convincerai mai che chi all'improvviso ammazza per il solo gusto di ammazzre usando anche Anime innocenti come i babini sia persona lodevole e se c'è und dio scritto con lettera minuscola ce lo incoraggia allora questa divinita supposta si squalifica da se stessa.

acam

Dom, 11/01/2015 - 11:10

Mingami Dom, 11/01/2015 - 09:51 La cito in parte tesualmente; "Spero solo che chi ci sta governando finisca la legislatura lasciandoci ancora un po' della nostra identità su cui costruire nuovamente e soprattutto concretamente il nostro Paese" ossevo asptta e spera che gia l'ora si avvicina" siccome sono ottimsta all'inizio ci avevo sperato ma proprio all'inizio che molto probabilmente il bischero ha letto il corano in fatto di dissimulazione

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Dom, 11/01/2015 - 12:19

C'è ancora qualcuno che invita ad una "convivenza civile e tollerante", proprio quella che abbiamo praticato fino ad ora, con i risultati che sappiamo, prova evidente che era sbagliata. Siccome per quanto uno si sforzi non può riuscire ad essere tanto cxxxxxo, chi parla di integrazione e simili idiozie deve essere in malafede. Come si fa a vivere in pace con uno che tiene pronto il coltello per sgozzarci, visibile o nascosto dietro la schiena?

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Dom, 11/01/2015 - 12:58

Quando uno è fascista fino al midollo c'è poco da fare !

sowdust

Dom, 11/01/2015 - 17:37

Sallusti, si vergogni. Quali sono i valori Occidentali di cui va tanto fiero? Nei suoi articoli non vedo altro che vigliaccheria, ignoranza, superficialità, profondo odio e frustrazione. Tutto ciò di cui è solito accusare gli altri. Lei è una vergogna dell'Italia, dell'Occidente tutto. È mai possibile che per puro ed infimo tornaconto personale un uomo guidi una campagna d'odio, senza curarsi delle conseguenze alle quali questa inevitabilmente porterà. Conseguenze forse violenze: non giustificabili, certo. Ma la cui colpa, ricadendo interamente sugli esecutori ultimi e diretti, di certo non si limita solo a loro. Lei è responsabile. Colpevole: già citate ignoranza, vigliaccheria, frustrazione, superficialità... Ma più di tutto, lei è un ipocrita. Ed è un vigliacco!

epc

Dom, 11/01/2015 - 18:12

Beh, mi dispiace: questa volta sono in disaccordo con il direttore Sallusti. Soprattutto sul titolo dell'articolo: "Morti, finalmente". Non trovo mai bello essere felice della morte di qualcuno, fosse anche il peggior nemico. Non dobbiamo abbassarci al livello degli islamici che festeggiano in queste ore gli attentati di Parigi, nè al livello dei comunistini nostrani con i loro "Dieci, cento, mille" ecc. Il resto dell'articolo invece lo sposo in pieno.

mifra77

Dom, 11/01/2015 - 18:31

Non capisco cosa c'entri il fascismo con la felicità di un direttore di giornale nel vedere che tre aspiranti martiri, siano finiti nel paradiso del loro dio. Hanno speso la vita per il martirio ed eccoli accontentati.....! Mi dica compagno PATCHONKI, quella ventina di vittime mandate al giudizio divino, sei proprio sicuro che fossero tutti meritevoli di finire all'inferno?

mifra77

Dom, 11/01/2015 - 18:31

Non capisco cosa c'entri il fascismo con la felicità di un direttore di giornale nel vedere che tre aspiranti martiri, siano finiti nel paradiso del loro dio. Hanno speso la vita per il martirio ed eccoli accontentati.....! Mi dica compagno PATCHONKI, quella ventina di vittime mandate al giudizio divino, sei proprio sicuro che fossero tutti meritevoli di finire all'inferno?

Ritratto di mirosky

mirosky

Dom, 11/01/2015 - 18:48

È pietoso vedere che chi si professa cattolico e liberale riesca a scrivere "uccisi finalmente" con tanta soddisfazione

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Dom, 11/01/2015 - 19:20

Sallusti hai delle convinzioni alcune volte pietose, le religioni non sono materia tua e si capisce non appena apri bocca, anche in programmi tvdi biasimevole gusto come l´arena-alimentare gli animi con questi argomenti molte volte serve soltanto ad eccitare le fiamme- questi poveretti che hanno commesso queste sciocchezze sanguinarie e senza senso, denunciano che il valoroso sistema occidentale democratico laico e repubblicano produce una grande percentuale di emarginazione e specialmente tra le categorie mentalmente sguarnite di questi concetti come i giovani di cultura islamica, che per reazione sconfinano nella follia

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Dom, 11/01/2015 - 19:28

Io, caro Sallusti, non ci vedo nulla in questa storia che abbia relazione con la religione islamica "secondo quello che l´islam e` " ( e che secondo me, per come la interpreto, e´anche il contenitore che ha recepito moltissima ideologia della precedente eresia montanista che aveva come primario esponente Tertulliano) ma piuttosto per il grado intellettuale delle motivazioni che muovono questi emarginati come degli automi, sembrano piuttosto quelle antiche liti zuffe o dispute di teologie paesane tra contadini analfabeti,tesi ad affermare se fosse migliore san Rocco che si celebra nel paese loro o San Bastiano che si celebra nel paese vicino-

asalvadore@gmail.com

Dom, 11/01/2015 - 20:58

Tra l'occidente ed i pesi mussulmani ci sono secoli di differenza di sviluppo che nei paesi cristiani hanno avuto alti e bassi, ma che infine hanno portato alla critica dei supposti libri sacri ed alle dottrine sviluppate dalle chiese. La svolta decisiva é stata data dall'illuminismo la cui patria, non a caso, é la Francia. Questa svolta ci ha porato ad adottare una serie di valori, elencati nel primero ed unico articolo della Costituzione francese del 1789, e poi, troppo lentamente, alla emancipazione della donna. Le prime critiche dei libri sacri avvengono durante il Rinascimento mentre nei paesi mussulmani criticare il Corano o la Sunna é un delitto. Come la Chiesa difese a morte per secoli i suoi privilegi cosí gli Omam difendono il loro impiego.

acam

Dom, 11/01/2015 - 21:39

dopo la parigi di oggi bisogna riflettere un pochino, bisogna sforzarsi di catalogarli quelli pro e quelli contro, lasciategli il profeta ma debbono testimoniare che quello che ha detto il profeta era adatto per i suo tempi oggi la storia é un'altra... mancando queste affermazioni sono tutti potenziali terroristi

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Dom, 11/01/2015 - 23:43

.migra77 non mi stupisce che lei non capisca!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 11/01/2015 - 23:56

@acam Dom, 11/01/2015 - 11:02 - Santa pazienza, con me prende sempre delle gran cantonate. La mia icona rappresenta il Mago Merlino ideatore della Tavola Rotonda, con Re Artù e i suoi cavalieri. Il cappello non è un turbante ma è quello classico a punta dei maghi, quello che vede anche nel cartone animato "La spada nella roccia" di Disney. Riassumendo: sono d'accordo con Sallusti, sono contentissimo che San Giorgio abbia ammazzato il drago mangia uomini e bambini innocenti, e badi bene che San Giorgio è onorato anche dai musulmani con il titolo di "profeta". Amen.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 12/01/2015 - 00:22

sowdust simbruino aspettiamo che i figli di halla impalino qualche vostro familiare..poi apriremo il dibattito sul perche' e sul per come e sull'islam moderato... imbecilli!

Ritratto di sitten

sitten

Lun, 12/01/2015 - 08:07

@ Patchonki, scusa la mia ignoranza, ma che significa Fascista?

mifra77

Lun, 12/01/2015 - 09:22

@ Simbruino,lei definisce dei terroristi, carichi di odio ed assetati di sangue,"poveretti che hanno commesso SCIOCCHEZZE SANGUINARIE SENZA SENSO". Io a posto suo non andrei a dirlo con i parenti delle vittime e se lei volesse farlo, mi dica come va a finire! Non penso che le basterebbe il suo SanRocco e neppure il San Bastiano. Un consiglio? Quando beve o sniffa, eviti di scrivere boiate.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 12/01/2015 - 09:43

@acam - Dom, 11/01/2015 - 11:02 - Santa pazienza, con me prende sempre delle gran cantonate. La mia icona rappresenta il Mago Merlino ideatore della Tavola Rotonda, con Re Artù e i suoi cavalieri. Il cappello non è un turbante ma è quello classico a punta dei maghi, quello che vede anche nel cartone animato "La spada nella roccia" di Disney. Riassumendo: sono d'accordo con Sallusti, sono contentissimo che il San Giorgio francese abbia ammazzato i 3 draghi mangia uomini e bambini innocenti, e badi bene che San Giorgio è onorato anche dai musulmani con il titolo di "profeta". Amen.

antidopinguser

Lun, 12/01/2015 - 10:39

ci hanno messo pure troppo a eliminarli, sti subumani islamici. Ora il passo e' (altro che raid chirurgici..) la loro totale eliminazione da parte di truppe di terra ben addestrate ed armate. Gli occidentali hanno fallito, ci riuscirebbero subito i russi e non capisco cosa stiano aspettando dato che tra l'altro assad e' alleato storico. boh.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Lun, 12/01/2015 - 10:52

@mifra,, Breivik ad Oslo ha fatto lo stesso con opposte sconnesse motivazioni ha sparato lo stesso contro i fantasmi della sua mente commettendo una strage ancora piu´assurda-IO ritengo che se i fatti di Parigi fossero accaduti in Italia ,ed i terroristi fossero restati in vita, adesso invece che in galera gia´sarebbero negli uffici INPS a ricevere la pensione per semiinfermita´mentale, perche´queste azioni provengono dalla malattia e non dalla religione-Poi che in molto paesi nel mondo islamico gli 80 euri di Renzi piu´che una mancetta equivalgono a due mesi di stipendio ,svela le ragioni vere di determinate devianze che vediamo con i nostri occhi di benestanti occidentali-

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 12/01/2015 - 11:39

Oh, meno male. Il buon SAL ha saziato la sua sete di sangue ed è contento. Io no, in primo luogo perchè penso che anche la vita di un terrorista sia sacra e che quindi toglierla dovrebbe sempre essere l'ultima ratio, poi perchè credo che da vivi sarebbero stati molto più utili che da morti e da ultimo, considerato quello che avrebbero meritato per il resto dei loro giorni, credo che la morte sia stata una soluzione "conveniente" per loro.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 12/01/2015 - 11:57

Oh, meno male. Il buon Sallusti ha saziato la sua sete di giustizia ed è contento. Anch'io, in primo luogo perchè penso che anche la vita delle vittime sia sacra e che quindi toglierla dovrebbe sempre essere l'ultima ratio, poi perchè credo che da vivi sarebbero stati molto più utili che da morti e da ultimo, considerato quello che avrebbero potuto vivere per il resto dei loro giorni, credo che la loro morte sia stata una soluzione "SCONVENIENTE" per loro.

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 12/01/2015 - 12:06

volp: falso, ipocrita, probabilmente consumatore di droghe, dal cervello corrotto, succube di schizofrenia. Non può essere altrimenti. Incapace di intendere e volere questo è certo.

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 12/01/2015 - 12:11

@volp: "Ma perché' continui a spargere sangue di innocenti? Perché' non provi ad adoperarti una volta tanto per una convivenza civile, tollerante? Ma possibile che dementi come te possano continuare a uccidere e poi lamentasi che il sangue è ancora poco? Ma perché non crepi per tuo conto, infame.

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 12/01/2015 - 12:43

....Sì, @volp e resto della feccia al seguito su questo forum, rappresentanti e testimonianza di un fallimento di Madre Natura, Il "dopo di voi" riporterà alla memoria la proprietà dei fiori, e l'aria di questo mondo tornerebbe a profumarsi.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Lun, 12/01/2015 - 12:47

@ellebor0 Davvero non gli conveniva? Guardi che hanno 12 vergini ad attenderli in paradiso! Son morti contenti! Io, potendo, gliel'avrei evitata questa gioia. Solo pochi post sopra sottolinea come si siano offerti al martirio e adesso trova "giusto" che abbiano avuto quello che volevano? E io che pensavo che la punizione fosse proprio nel non consentire a qualcuno di avere quello che vuole!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 12/01/2015 - 14:13

@El Presidente - Lun, 12/01/2015 - Perchè non legge anche i post degli altri ? Nel mettere i puntini sulle "i", ho risposto a Pitocco: "E' strano che si freddi coloro che avrebbero potuto dire cose utili per le indagini", che condannava l'intervento. Ho precisato che i tizi non sono stati FREDDATI ma si sono suicidati senza arrendersi. Guardi che le "supposte" vergini sono 72, non 12. Scusi tanto, prima di pensare agli assassini preferisco pensare alle VITTIME, io sono CONTENTO CHE I MACELLAI SIANO STATI AMMAZZATI, che gli sia piaciuto o meno è indifferente. Non credo che un terrorista sia disposto a rivelare le sue coperture, se preso vivo; la tortura è inutile, visto che si può "confessare" qualsiasi cosa, credo anzi che verrebbe eliminato dai suoi compagni alla prima occasione.

mister_B

Lun, 12/01/2015 - 15:10

facile seminare odio e violenza quando si viaggia con la scorta, vero sallusti?

acam

Lun, 12/01/2015 - 15:16

ellebor0 dovrebbe prendere in considerazione che non tutti ci vedon bene come lei quindi la interjpretano anche a secondo quello che scrive. qundo uno dice che ammazz e tortura in nome di qualcuno, e quel qualcuno viene definito una divinita, che di divino nulla ha, mi faccia il piacere non non lo sponsorizzi poi tanto lo lascia andare con piena soddisfzione dalle sue vergini che poi siano 12 40 72 poco importa, l'importante é che verranno stuprate contro la loro volontà perché trovo che nessuna Donna voglia concedersi a tali bestie liberamente

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 12/01/2015 - 15:39

acam, va bene... le spiace ignorarmi d'ora in avanti ? Grazie :)

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 12/01/2015 - 15:56

mister_B Ti interessa dove comperare n canapo saponato pronto all'uso? Ne comperi uno, te ne regalano altri dieci per i tuoi simili

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Lun, 12/01/2015 - 16:02

...Che credibilità può avere un cristiano come SALLUSTI che solidarizza con Charlie Hebdo mentre pochi anni fa - succedeva in Norvegia - un altro cristiano ammazzava 69 giovani nordici per avere aderito ad un'organizzazione socialista? Quando ti dissocerai dagli stragisti cristiani e dai mafiosi italiani? ##secondo invio###

Il giusto

Lun, 12/01/2015 - 16:08

Certo che fa specie leggere un articolo di condanna verso gli"odiatori"da parte di uno che ha fatto dell'odio un'arma al soldo del pregiudicato!L'articolo in se sarebbe anche condivisibile,ma scritto da te sembra una presa in giro!Sarebbe come se un presidente del consiglio,condannato in vari processi, volesse riformare la giustizia!Sei alla canna del gas,come il tuo padrone....

Ritratto di Nanuq

Nanuq

Lun, 12/01/2015 - 17:29

Il giusto Non ti stanchi mai di ragliare alla luna vero? Povero asnilio: mezzo asino e mezzo coniglio.