Vaccini, l’Ue tiene i contratti nascosti nella stanza dei segreti

Solo 45 minuti, guardati a vista dal controllore, senza cellulare né bloc-notes: ecco chi può entrare

Solo 45 minuti di tempo, senza telefoni, fotografie o bloc notes per prendere appunti. Guardati a vista da un controllore. La Commissione europea apre uno spiraglio nel mistero dei contratti tra aziende farmaceutiche ed Ue sui vaccini anti-Covid, senza però esagerare con la trasparenza. Sarà a disposizione degli europarlamentari solo un accordo, quello con CureVac, che non ha neppure ancora ottenuto l’autorizzazione al suo siero, e al documento verrà comunque garantita la "massima confidenzialità". I parlamentari potrebbero pure imparare a memoria il testo, se vi riuscissero, ma dovranno comunque firmare un accordo di riservatezza, promettendo di non divulgare quanto leggeranno. A meno di deputati pronti a rompere il segreto, dunque, l’opinione pubblica nulla saprà del patto di acquisto anticipato tra Bruxelles e Big Pharma.

Ad annunciare la "disclosure sui primi contratti" è stata ieri la capo negoziatrice Ue sui vaccini, Sandra Gallina, in occasione della riunione in commissione Salute dell’Europarlamento. I parlamentari chiedevano da tempo “maggiore chiarezza e trasparenza”, non solo sui contratti, ma anche sul “processo decisionale a livello Ue”. Sono stati in parte accontentati. La reading room è stata aperta ieri in Rue Belliard nell’edificio della direzione generale Sanità: tre giorni di lettura, fino a venerdì, per sole quattro ore al giorno. Poi si punta a garantire aperture aggiuntive, in base alle domande che arriveranno. Bruxelles, ha fatto sapere Gallina, sta “raccogliendo i nomi” di chi è intenzionato a vederci chiaro. “I negoziati stanno continuando - ha detto - ma diamo disclosure sui primi contratti, a mano a mano che diventeranno disponibili”. Già, perché a decidere se rendere pubblico o meno il documento non è la Commissione (“noi non abbiamo problemi con la trasparenza”), ma le stesse aziende farmaceutiche. “Penso che sia un passo molto importante - ha spiegato la dg - naturalmente è un inizio, perché spero che le altre compagnie acconsentiranno, a poco a poco, a dare trasparenza anche ai loro contratti”. Accadrà davvero? Per ora ci tocca ringraziare il buon cuore di CureVac. Ma perché la Commissione ha concesso ai colossi farmaceutici tanta segretezza?

I nodi da sciogliere sui contratti con Big Pharma sono tanti. Non solo il prezzo, che ad oggi resta un segreto. Ma anche i nomi dei negoziatori, la sicurezza e la rapidità nelle consegne. Fino al capitolo più spinoso, cioè quello sulla responsabilità: chi pagherà le conseguenze, legali e finanziarie, nel caso in cui il vaccino avesse effetti collaterali imprevisti? Il processo di scoperta, realizzazione e produzione del siero è stato incredibilmente veloce: mai successo prima che in così pochi mesi si arrivasse ad un risultato. I dati e l’Ema certificano la sicurezza dei prodotti, ma gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo. Il dardo lo ha scagliato il responsabile per la salute del Ppe, Peter Liese, della Cdu tedesca: “Vogliamo un vaccino il più velocemente possibile e per più persone possibili - ha detto - ma anche un vaccino che sia sicuro. E purtroppo c'è stato un problema che non è stato discusso abbastanza in pubblico". Di che si tratta? ”Sono convinto - ha aggiunto Liese - che il problema con Pfizer, tra agosto e novembre, era che non volevano accettare responsabilità, anche nel caso in cui avessero commesso loro un errore". Il deputato tedesco sostiene di aver parlato con dipendenti di Pfizer e BionTech e di avere dunque accesso a informazioni riservate. Pare infatti che i contratti con Big Pharma contengano delle clausole di manleva che esonerano le aziende farmaceutiche da ogni responsabilità giuridica in caso di effetti collaterali imprevedibili e imprevisti del siero. Il peso dei danni dovrebbe quindi ricadere sull’Ue o sugli Stati membri, acquirenti del siero anti Covid, e non sui produttori. Le aziende verrebbero chiamate a risponderne solo nel caso in cui abbiano nascosto i dati.

I parlamentari che ieri hanno letto i contratti non hanno però trovato risposte alle loro innumerevoli domande. Come spiegato a politico.eu dal presidente della commissione per la Salute, Pascal Canfin, la maggior parte dei cinque punti più critici sono stati cancellati, parzialmente cancellati o non inclusi nelle 60 pagine messe a disposizione. Un'orgia di omissis. Nessuna risposta sul prezzo, sull'acconto versato dall’Ue, sul numero di dosi da fornire ogni trimestre e sui siti di produzione dei vaccini. Alla manleva, invece, sono dedicati sei paragrafi. Di cui due oscurati. Alla faccia della trasparenza.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

lolafalana

Mer, 13/01/2021 - 13:43

Un motivo più che sufficiente e plausibile per notificare la nostra uscita senza condizioni dall'Europa.

Uncompromising

Mer, 13/01/2021 - 13:43

Massima trasparenza, nei confronti dei "cittadini europei", vero?

Klotz1960

Mer, 13/01/2021 - 13:50

Vorrei capire perche' gli Stati membri hanno autorizzato la Commissione UE a comprare i vaccini per loro conto. Il prezzo probabilmente piu' basso lo paghiamo con maggiore dipendenza da burocrati strapagati ed eletti da nessuno.

sbrigati

Mer, 13/01/2021 - 13:52

Trasparenza all'ennesima potenza.

ondalunga

Mer, 13/01/2021 - 13:55

Non comprendo il perchè di questi segreti. Perchè mai non si dovrebbero avere a disposizione i contratti ? Son firmati ed accettati (spero con discussione e revisione critica e quindi non solo imposti dalle case farmaceutiche) lo sono stati da chi paghiamo profumatamente a Bruxelles, i vaccini li paghiamo noi (o meglio solo da chi paga le tasse, i i vari furbetti la scampano sempre), perchè mai non dovremmo visionare i contratti ? Cosa ci può essere di segreto e da nascondere ?

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 13/01/2021 - 13:55

COSA È LA DEMOCRAZIA??? PERCHE LA POPOLAZIONE NON DEVE SAPER??? QUESTI PARASSITI, SI SONO DIMENTICATI DI CHI PAGA IL LORO STIPENDIO, A MENO CHE L`UNIONE EUROPEA, NON SIA UNA MAFIA INTERNAZIONALE, CON TUTTI I SUOI SEGRETI, SE QUESTO È, SMETTIAMO DI PAGARE IL PIZZO, CHE NASCONDONO SOTTO IL NOME DI TASSE!!!

Jon

Mer, 13/01/2021 - 14:07

Basta che noi facciamo lo stesso..Teniamo fuori dal Parlamento tutte ls Spie della UE, ed i loro sostenitori: Sono contro gli Italiani..! Dopodiche' cessiamo di pagare queste Zecche e stampiamo una nostra moneta, con cui risarcire i cittadini dei falsi lockdown e Dittature Sanitarie.

Indifferente

Mer, 13/01/2021 - 14:08

La Uè-Uè è una dittatura e non si è mai visto un dittatore che spiegasse per filo e per segno le sue decisioni. Noi siamo liberi di conformarci alle Direttive, al pensiero unico, alle imposizioni sociali e culturali, alle genialate dei capetti. Quella è l'unica libertà. Non c'è scelta tra aderire o rifiutare. Aderire o diventare "banditi" e vivere in clandestinità..Al momento possiamo solo sperare in forze anarchiche e competenti (tipo Anonymous) in grado di gettare qualche granellino di sabbia nei malefici meccanismi in moto..

i-taglianibravagente

Mer, 13/01/2021 - 14:10

il discorso e' molto semplice alla fine...abbiamo sopra le nostre teste una manica di criminali. Chi, come tanti commentatori su questo Giornale si ostina a considerarli affidabili al pari delle loro madri & padri...faccia pure. Continuino pure a pensare che siamo una manica di pazzi fanatici, sovranisti, populisti ecc.ecc. e si accomodino pure al banchetto preparato per tutte le pecore & polli coem loro, da macellare in serie... buon divertimento e buona FINE.

silvano45

Mer, 13/01/2021 - 14:13

Massima trasparenza ma secretano riunioni acquisti spese decisioni assunzioni appalti governano con arroganza e sul filo della costituzione.Quali sono le organizzazioni che si comportano in questo modo......

Vitademocratica

Mer, 13/01/2021 - 14:17

Se non sbaglio questi personaggetti, che ritengono di essere degli dei in terra, sono pagati con i nostri soldi. Sicuramente se un amministratore di condominio si rifiutasse di mostrare i documenti contrattuali e giustificativi di spesa ci infurieremmo come delle belve. Non è che stiamo imboccando una deriva autoritaria ?? Evidentemente noi Italiani siamo masochisti. Non ci bastava un potere statale super burocratizzato e dalle spese folli, e quindi abbiamo aggiunto un altro livello di burocrazia europea, fin da subito costosissima ed ora anche "occultatrice" di documenti. Svegliamoci o sarà troppo tardi.

Gio84

Mer, 13/01/2021 - 14:19

Dopo tante parole e proclami sulla trasparenza e l'onestà, per coerenza, viene tutto secretato.

marc59

Mer, 13/01/2021 - 14:21

Perchè come riporta un articolo sulla stessa prima pagina, l'efficacia è tra il 19 ed il 29%, non come dicono loro 95-97%. E' una grande fregatura, per questo io e i miei non ci vaccineremo.

Ritratto di pendra

pendra

Mer, 13/01/2021 - 14:24

CVD in periodo di guerre carestie epidemie c'è sempree qualcuno che ne approfitta. La Germana ha preteso che si affermasse principalmente il vaccino messo a punto dalla Pfizer -Biontech 8industria tedesca). Con l'economia ferma il guadagno sulla distribuzione dei vaccini su scala mondiale fanno di frau Merkel il politico più illuminato e ricco con il beneplacito dello zerbinotto italiota messo li a far finta di fare il Premier. E poi chi sarebbero i SOVRANISTI. AHAHAHAHAHAHAHA.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 13/01/2021 - 14:24

...e questa sarebbe "democrazia"?...No,cari....questo è "1984"

signorrossi1

Mer, 13/01/2021 - 14:27

l'esperimento comunista continua

Altoviti

Mer, 13/01/2021 - 14:32

Ue Degna di un Don!

Jon

Mer, 13/01/2021 - 14:49

I nostri Europarlamentari dovrebbero avere uno stipendio solo dall'Italia..La UE li strapaga , quindi abbiamo persone "comprate" dalla UE che fanno gli interessi di Bruxelles. Un direttore della mia azienda non deve prendere soldi ne' da fornitori ne' da clienti..!! Per quello i Sassoli, Gentiloni diventano loro scherani e tramano contro di noi. BASTA SOLDI ALLA UE! Non dobbiamo ristrutturare il DEBITO? Allora nessun pagamente alla UE e NAto, ma si sostengano gli Italiani e le loro imprese..!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 13/01/2021 - 15:10

Il mistero dei vaccini, l'uno buono e l'altro meno buono. Gli ottantenni sono favoriti, ma a me e mia moglie, entrambi vecchi, nessuno dice niente: dove, come e quando? Speriamo che il coronavirus non ci porti via prima che il migliore antivirus arrivi a noi. Dove come e quando? Un mistero.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 13/01/2021 - 15:43

Non credo sia questa l'Europa che in molti auspicavano. Si è riveltata come un "inciucio" Franco/Germanico che molti temevano. Gli Inglesi l'hanno capito ed hanno fatto bene a mollare.

venco

Mer, 13/01/2021 - 15:51

Vaccini questi che provocheranno sterilità nei giovani. E' successo in certe parti d'Africa dove son stati somministrati vaccini anni fa, questo denunciato da alcuni vescovi africani.

Ritratto di asimon

asimon

Mer, 13/01/2021 - 16:07

Questi hanno venduto l'anima al diavolo Ma ricordate prima del virus che tutti i giorni ci avvertivano che consumavamo troppo, che stavamo distruggendo la terra e che non ci sarebbero state più risorse per i nostri figli e forza greta eccecc. Bene cosa c'è di meglio del virus cinese per mettere in pratica una politica recessiva, quella tanto chiesta dai grillini decrescita (in)felice, e creare contemporaneamente una simil-dittatura dove nessuno può più criticare la decisioni prese eurocrati che si permettono di operare nella massima segretezza e impunità.

Leithevergreen

Mer, 13/01/2021 - 16:21

Venco, ma dovrebbero essere medici e ricercatori a certificare infertilità a causa dei vaccini e non vescovi, non è il loro campo. Se diamo retta ai vescovi in campo medico allora perché non consultiamo biologi e odontoiatri per sapere chi sarà il prossimo Papa

Gianni&Pinotto

Mer, 13/01/2021 - 16:44

Ma vi pare possibile che contratti di Enti Pubblici siano secretati? Se i Parlamentari europei hanno un minimo di dignita' dovrebbero ......

Ritratto di Smax

Smax

Mer, 13/01/2021 - 17:21

Se li tiene nascosti visto che vengono pagati coi soldi dei contribuenti c’è solo un motivo, c’è del losco. Alla faccia della trasparenza....

ItaliaSvegliati

Mer, 13/01/2021 - 17:26

E questa sarebbe la bellissima UNIONE EUROPEA O SOVIETICA? Evviva la BREXIT quando ITALEXIT?

Zecca

Mer, 13/01/2021 - 17:28

Che articolone! Che notiziona!

ItaliaSvegliati

Mer, 13/01/2021 - 17:43

Milan l'è sempre Milan.....siamo tutti italiani....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 13/01/2021 - 19:06

Democrazia comunista.

ItaliaSvegliati

Mer, 13/01/2021 - 19:44

ITALEXIT con un bel REFERENDUMM!!!!