Voto in Friuli Venezia Giulia, urne chiuse: uno su due non va a votare

Urne chiuse in Friuli Venezia Giulia. L'affluenza cala drasticamente al 50%, lo spoglio inizia domani alle 8

Sono chiuse le urne in Friuli Venezia Giulia dove oggi sono stati chiamati al voto per rinnovare presidente e consiglio della Regione oltre un milione di cittadini.

Cala drasticamente l'affluenza, che non raggiunge nemmeno il 50% (tutti i dati). Un dato ben lontano da quello registrato alla stessa ora lo scorso 4 marzo, quando per le Politiche era andato ai seggi il 75,12% degli aventi diritto. Sull'affluenza pesa forse anche il ponte del Primo maggio . Lo spoglio inizierà domattina alle 8 e i risultati sono attesi nel giro di poche ore.

Oltre che per le Regionali, si vota anche per il rinnovo di diciannove amministrazioni comunali (Udine, Sacile, Brugnera, Faedis, Fiume Veneto, Fiumicello Villa Vicentina, Fogliano Redipuglia, Forgaria nel Friuli, Gemona del Friuli, Martignacco, Polcenigo, San Daniele del Friuli, San Giorgio della Richinvelda, San Giorgio di Nogaro, Sequals, Spilimbergo, Talmassons, Treppo Ligosullo e Zoppola), oltre che per i referendum per la fusione tra i Comuni di Aquileia e Terzo d'Aquileia e tra Raveo e Villa Santina.

Quattro i candidati presidente della Regione: Massimiliano Fedriga, 37 anni, leghista sostenuto dal centrodestra e favorito, Sergio Bolzonello, 58 anni, della coalizione di centrosinistra, Alessandro Fraleoni Morgera, 48 anni, del Movimento 5 stelle e Sergio Cecotti, 61 anni, del Patto per l'Autonomia. E tra i candidati al consiglio regionale c'è pure lo scrittore di lingua slovena Boris Pahor, con i suoi 103 anni. Alla consultazione regionale partecipano per la prima volta anche gli elettori del comune di Sappada - 1.211 gli aventi diritto di voto - entrato a far parte della regione Friuli Venezia Giulia alla fine del 2017.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di giordano

giordano

Lun, 30/04/2018 - 00:26

Che tristezza.

peter46

Lun, 30/04/2018 - 00:36

Chissà chi sarà stato a tenere la 'dignità' lontano dalle urne... sarà stato lo sc.... della sx al governo di quella regione?Allora quel 50% mancante all'appello era dei loro,o no,dunque?Sarà stato il cdx?Dunque avevo ragione,caro Fedriga a consigliarti "occhio" che te la faranno pagare per lo scherzetto a Tondo della volta scorsa i forzitalioti,i rimanenti,certo e soprattutto di sconsigliarti di farti vedere in giro,come ieri,con 'lui',il coalizzato...perchè forse domani sarai anche presidente della regione...ma 'dignità' vorrebbe che senza la partecipazione di almeno il 51% di cittadini,nordici,democratici,con libere elezioni ,non si accettano 'poltrone' d'alcun genere:sarai solo 'maggioranza' di 'niente',come nelle politiche il cdx coalizzato. NB:Se ce ne fosse stato bisogno di conferma:c'è qualcuno che porta sfiga al cdx intero.Chi di dovere prenda i 'provvedimenti' del caso,per favore.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 30/04/2018 - 06:50

Chi non è andato a votare, poi non si lamenti!

belmoni

Lun, 30/04/2018 - 07:14

Li facevo piu intelligenti i friulani...

rudyger

Lun, 30/04/2018 - 08:17

....o Italia del mio cuore, tu ci vieni a liberar ! vogliamo il suffragio universale, si gridava nell'ottocento. Ottenutolo, ce ne freghiamo. Io sono libero di andare a votare! bene. Se domani dovesse affacciarsi una dittatura, complimenti ! ma non ti lamentare. Libertà, libertà, spesso fai più danni tu che una guerra.

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 30/04/2018 - 08:20

Gli abitanti del FVG, sono come gli svizzeri, ma i governanti italiani l`hanno fatto invadere da meridionali e in tutte le direttive statali, giustiziali, sanitari e istrutturali, li ha messi al comando della regione. Sono questi meridionali che votano, """PERCHE I FRIULANI HANNO PERSO OGNI SPERANZA DAL GOVERNO DOPO GLI ULTIMI 6 ANNI"""!!!

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 30/04/2018 - 08:39

Il 4 Marzo ci sono state le votazioni, da questo si è visto che il paese è diviso in due e il bello è che i 5 Stelle hanno vinto al SUD, mentre il CENTRO-DESTRA HA VINTO AL NORD!!! """COME PUÒ UN MERIDIONALE GOVERNARE AL NORD, O DETTARE LEGGE, QUANDO VIENE DA REGIONI DIMENTICATE DALLO STATO ITALIANO, DOVE LE MAFIE E LA CORRUZZIONE FANNO DA PADRONE??? CHE SI COMINCI A CIVILIZZARE GLI ABITANTI DI QUESTE PROVINCE PER POI LASCIARLE EMIGRARE AL NORD "SENZA AIUTINI DEGLI AMICI DEGLI AMICI COME SI USA LAGGIU", MA PER FAR VALERE LA PROPRIA INTELLIGENZA"""!!! DOPO FATTO QUESTO, SI PUÒ PENZARE AI MIGRANTI AFRO-ASIATICI """CHE UNA VOLTA NEL PAESE LI SI DEVONO INTEGRARE"""!!!