Ribelle L’epopea del Dottor Gonzo, il giornalista più pazzo del mondo

Per gentile concessione dell’editore, pubblichiamo in anteprima Il Tripode Ambulante, Esperti all’Hilton Bar… Ultima Avventura Nel Giornalismo Spazzatura di Hunter S. Thompson (1937-2005). L’articolo è incluso in Paure, deliri e la grande pesca allo squalo raccolta di scritti giornalistici che sarà pubblicata da Baldini Castoldi Dalai. La versione integrale di questo articolo uscirà anche sulla rivista letteraria free press Satisfiction diretta da Gian Paolo Serino (nelle librerie dal 6 maggio). Thompson, autore del celebre Paura e disgusto a Las Vegas e Hell’s Angels, è l’inventore del cosiddetto Gonzo Journalism, uno stile giornalistico strettamente legato alla narrativa. Appartenente a una sinistra anarcoide profondamente americana (individualista, patriottica e libertaria). Thompson, detto Dottor Gonzo, è scrittore e personaggio che sfugge alle categorie comuni. In questa pagina l’autore fornisce un inedito ritratto del suo vecchio amico Muhammad Ali, appena sconfitto da Leon Spinks. L’articolo fu scritto nel maggio 1978. Cassius Clay era stato battuto ai punti il 15 febbraio dello stesso anno. Nel settembre successivo, una nuova sfida fornirà il verdetto contrario e Muhammad Ali riconquisterà il titolo di campione del mondo dei pesi massimi per l’ultima volta.

Commenti