La rivelazione di Brad Pitt: "Ma quale velina italiana? George faccia coming out"

"Angie e io non ci sposeremo fino a che George e il suo partner non potranno farlo legalmente". L'intervista choc di Brad Pitt al settimanale americano People metterà di cattivo umore molte fan del bel Clooney

La rivelazione di Brad Pitt: 
"Ma quale velina italiana? 
George faccia coming out"

Los Angeles - Intervista choc di Brad Pitt al settimanale americano People. "Ma quale velina italiana, ma quale Canalis, ma quale fidanzamento dell’estate?". Brad Pitt, intimo amico di George Clooney, esprime fragorosamente le sue riserve sulla presunta relazione tra la showgirl italiana e l’attore americano con una scioccante dichiarazione: "Angie e io non ci sposeremo fino a che George e il suo partner non potranno farlo legalmente".

Una notizia da choc La doccia fredda, anzi gelata, viene consegnata solo qualche giorno fa al settimanale People ed è subita stata ripresa dal Sun. Interpellato in seguito dal settimanale Metropolitan Post, il bello di Hollywood non ha voluto aggiungere altro alla notizia e ha confermato il suo pensiero sulle unioni omosessuali: "Io e Angelina siamo a favore dei matrimoni gay e tutto quello che può servire a facilitarli trova il nostro appoggio". Riferimenti a George Clooney? "Parlavo in generale". Ma intanto, sulla scia delle dichiarazioni sibilline di Brad Pitt, si infiamma il dibattito e si moltiplicano le voci di una presunta ma non ancora dimostrata omosessualità di George Clooney.

Una mezza rivelazione Lo stesso Clooney, in passato, fece autoironia su questa voce, ammettendo e dichiarando a chi gli chiedeva informazioni in merito: "Faccio delle orge pazzesche, non potete immaginare ciò che succede di notte nel mio letto", come riportato dal Metropolitan Post. Sono pochi, tuttavia, a credere che la storia con Elisabetta Canalis abbia un reale fondamento. Sempre secondo quanto scritto dal Metropolitan Post, la ex di Clooney, Sarah Larson ha dichiarato: "Il fondamento della relazione c’è, ma è di carta". Invece, i sostenitori imperterriti della grande storia d’amore bollano queste voci come tutta spazzatura e sono pronti a scommettere che alla prima occasione pubblica George ed Elisabetta faranno sfoggio davanti alle telecamere di tutto il mondo della loro love story. I bene informati sussurrano che l’occasione giusta potrebbe essere il Martini Premiere che si terrà a Milano in ottobre e di cui Clooney è testimonial. La splendida cornice di Palazzo Reale, dove si svolgerà l’evento, pare sia stata scelta dalla coppia dell’estate come luogo ideale per la loro prima comparizione e l’annuncio ufficiale del fidanzamento.

Commenti