Roma

Aggrediscono un commerciante in branco e cercano di derubarlo

Fermato un 18 della Nuova Guinea. Si cercano i complici

Aggrediscono un commerciante in branco e cercano di derubarlo

Hanno accerchiato in branco un commerciante e lo hanno aggredito per rapinarlo.

È successo nella centralissima Piazza dell'Esquilino dove un gruppo di persone hanno avvicinato la vittima per derubarlo. Dalla deposizione dell'uomo alcune persone di orgini africane lo hanno affiancato con fare minaccioso e uno di loro lo ha colpito al volto mentre un altro lo ha bloccato così da permettere al terzo complice di derubarlo del marsupio contenente l'incasso giornaliero, circa 160 euro.

In breve tempo gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di zona sono intervenuti grazie alla segnalazione di un gestore di un chiosco vicino al luogo dell'aggressione. Gli agenti hanno notato alcune persone allontanarsi a piedi verso via De Pretis e dopo averli raggiunti sono riusciti a bloccarne uno il quale è stato riconosciuto dal commerciante. Si tratta di un 18enne originario della Nuova Guinea.

Il ragazzo è stato trasportato al commissariato dell'Esquilino e successivamente è stato arrestato per tentata rapina aggravata in concorso con altre persone. Ora gli agenti indagano per rintracciare i complici.

Commenti