Incendio a Cinecittà, le fiamme minacciano la casa del Grande Fratello

Il fuoco è divampato nel primo pomeriggio. Le fiamme avrebbero bruciato le scenografie di "The Young Pope" e "Habemus Papam" minacciando anche gli studi del GF

Incendio a Cinecittà, le fiamme minacciano la casa del Grande Fratello

Grande paura oggi pomeriggio a Roma, negli studios Cinecittà, dove è divampato un grosso incendio. Stando a quanto si apprende da ilmessaggero.it, le fiamme avrebbero bruciato le scenografie di "The Young Pope" e "Habemus Papam" minacciando anche gli studi del "Grande Fratello". Per fortuna, l'intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco ha evitato il peggio. Il rogo è stato spento attorno alle 17.30.

L'incendio

La dinamica dell'incendio non è ancora chiara. Da una prima ricognizione, sembrerebbe che il rogo sia scoppiato nel vecchio set di "Firenze". Le fiamme sono state poi velocemente circoscritte dai Vigili del Fuoco e dalla Protezione Civile di Roma, prontamente intervenuti sul luogo della segnalazione. Stando a quanto si apprende da una nota diffusa dall'ufficio stampa di Cinecittà, non ci sono danni a persone, né feriti né intossicati. Sarebbero andate distrutte, invece, le scenografie di "The Young Pope", la serie televisiva firmata dal regista Paolo Sorrentino, e "Habemus Papam".

La testimonianza

"Ho visto cadere giù la parte di scenografie ideate da Tonino Zera per il film di Michele Placido 'L’ombra di Caravaggio' e 'Young Pope' di Paolo Sorrentino. È un pezzo di cuore che se ne va", ha raccontato Tiziana, una scenografa di ASC a Il Messaggero. "Ero negli uffici della Casa del Grande Fratello dove sto lavorando quando, verso le 15/15.30 mi hanno avvisato di spostare le automobili che sono parcheggiate qui sotto - ha proseguito la professionista - Non è ancora chiaro cosa sia stato ad accendere la miccia, stiamo cercando di capire da dove sia partito: si sentivano e si sentono diverse esplosioni. C'è molto caldo e vento, magari sarà stato un corto circuito o una sigaretta, ma non credo sia doloso. Davanti a me c’è una distruzione totale". A seguito del rogo, sono state sospese le riprese di "Domina" e gli attori rimandati al campo base.

Commenti