Incendio sul treno Roma-Lido: passeggeri in fuga sui binari

Per fortuna non ci sono stati feriti tra le trenta persone evacuate. La questura fa riferimento a un cavo elettrico danneggiato per usura, che ha ceduto improvvisamente

Incendio sul treno Roma-Lido: passeggeri in fuga sui binari

Una scarica elettrica molto forte ha causato un incendio sui binari, tra Torrino e Vitinia, bruciando il tetto di due convogli del treno che, intorno alle ore 13, viaggiava sulla linea ferroviaria Roma-Lido, all’altezza di Tor di Valle. Panico tra i passeggeri che sono rimasti terrorizzati dalla scena che si è presentata davanti ai loro occhi. Esplosioni e fiamme hanno reso l’atmosfera apocalittica. Tutto è avvenuto in pochi minuti; l’incidente è stato provocato dai cavi di alimentazione del treno, che si sono staccati dal convoglio. Molte persone sono riuscite ad abbandonare i vagoni, scappando lungo i binari, altre sono rimaste nelle vicinanze della banchina in attesa di istruzioni da parte del personale ferroviario.

Sul luogo sono giunti, poi, i vigili del fuoco, i quali hanno spento i piccoli focolai divampati tra le sterpaglie adiacenti ai binari. Per fortuna non ci sono stati feriti tra le trenta persone evacuate e adesso si indaga per scoprire le cause dell’incendio. Per il momento non si sa ancora se il guasto è stato causato da un’anomalia tecnica o sia conseguenza di un errore umano, anche se la questura fa riferimento a un cavo elettrico danneggiato per usura, che ha ceduto improvvisamente. Di conseguenza si è verificato un principio di incendio. Il macchinista ha fermato il treno e ha aperto le porte per far scendere le persone a bordo. A proteggere i viaggiatori all’interno delle carrozze è stato il cosiddetto effetto “gabbia di Faraday”, che ha fatto sì che la corrente elettrica non entrasse nei vagoni. Il treno, invece, sembra essere irrecuperabile e circa 300 metri di linea aerea, che sono stati divelti, dovranno essere sostituiti. L’Atac ha interrotto la circolazione sulla tratta ferroviaria e ha attivato un bus sostitutivo tra Eur Magliana e Acilia in entrambi i sensi di marcia.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento