Roma, vince la rivolta dei cittadini. I rom saranno trasferiti altrove

Arrivano i nomadi nel quartiere, ira dei cittadini. Calpestato anche il cibo: "I rom rubano". E la Raggi deve arrendersi

È esplosa la protesta, come a Goro e Gorino. Stavolta però i residenti non si sono opposti all'arrivo di un gruppo di migranti, ma all'accoglienza di 70 rom a Torre Maura, quartiere nella periferia Est di Roma. Una rivolta tra cassonetti incendiati, quasi 300 persone in strada e panini calpestati. "Quei bastardi devono bruciare", urlava nella serata di ieri la folla all'ingresso del centro di accoglienza per casi fragili in via dei Codirossoni. "Devono morire di fame".

L'ira è scoppiata intorno alle 15 del pomeriggio di ieri quando alcuni residenti hanno visto arrivare le auto del servizio del Comune e hanno avvisato l'intero quartiere. Subito gli abitanti sono scesi in strada per impedire l'arrivo dei nomadi nella struttura che fino a qualche tempo fa ospitava i migranti nel percorso Sprar. Con loro si sono schierati anche Forza Nuova, CasaPound e Azione Frontale.

I 70 rom erano stati "assegnati" alla struttura di Torre Maura dopo la chiusura di un altro centro di accoglienza a Torre Angela. Ma "l'ennesima decisione presa dall'alto" e il "difetto di comunicazione" hanno fatto infuriare i cittadini. Che temono per la propria sicurezza. "I rom rubano - dice una residente a Repubblica - ho paura che mi entrino in casa, qui abbiamo già tanti problemi".

"Si tratta di una decisione calata dall'alto senza considerare le reali necessità degli abitanti del quartiere", diceva ieri sera Maria Vittoria Molinari, del comitato di quartiere e rappresentante di Asia Usb (Unione sindacale di base). "Lottiamo da sempre per i diritti di tutti, soprattutto dei più fragili, ma l'ennesima decisione calata dall'alto la percepiamo come una ulteriore presa in giro nei confronti degli abitanti di un quartiere dove i problemi sono già tanti".

Nella notte un lungo vertice in Municipio ha portato alla svolta. Le proteste dei cittadini hanno colto nel segno: i 70 nomadi verranno ricollocati in altre strutture di Roma. A deciderlo sono stati il presidente del VI municipio, Roberto Romanella, il capo di gabinetto di Virginia Raggi, Stefano Castiglione e la dirigente dell'Ufficio rom. Tra sette giorni la questione dovrebbe essere risolta. Altrimenti, promettono abitanti e sigle di destra, potrebbe riesplodere il dissenso.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 03/04/2019 - 08:44

Spedirli in Paesi senza anime no? Darsi poi all'allevamento bestiame per soppravvivere e coltivare la terra? Che ci fanno in una città, cosa potrebbe offrirgli? La gente è povera ma è chiaro che non ha vogkia di lavorare ed io a chi non ha voglia di lavorare, non darei tanto aiuto, me ne fregherei.

jaguar

Mer, 03/04/2019 - 09:00

Adesso i rom saranno ricollocati, ma dove? Non penso che i prossimi "fortunati" se ne stiano zitti, sapendo che come vicini avranno dei nomadi.

silvano.donati@...

Mer, 03/04/2019 - 09:08

bisogna arrivare a questi estremi per difendere le proprie case e il vivere civile ? per cosa, per dare una casa ai nomadi ? I nomadi facciano i nomadi, possibilemente nei loro paesei d'origine (Romania, Jugoslavia, ecc.)

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 03/04/2019 - 09:15

I nomadi devono NOMADARE

frallocco

Mer, 03/04/2019 - 09:16

qualcuno, giorni fa, si è recarato dalla sindaca Raggi consigliando ospitalità senza se e senza ma. sarà questo trasferimento dei rom il risultado della visita? meditate gente....

Boxster65

Mer, 03/04/2019 - 09:38

Immagino siano stati trasferiti ai Parioli.. o immagino più probabilmente in zone di altri poveri disgraziati.

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Mer, 03/04/2019 - 09:38

Non vanno trasferiti altrove...vanno trasferiti fuori dall'Italia !

baronemanfredri...

Mer, 03/04/2019 - 09:40

SARANNO TRASFERITI ALTROVE? E' MEGLIO L'ESTERO NEI LORO PAESI D'ORIGINE

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mer, 03/04/2019 - 09:47

Dovrebbero protestare allo stesso modo quando arrivano le tasse da pagare.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 03/04/2019 - 10:10

È facile per una amministrazione comunale imporre uno sgombero, siano essi rom che clandestini.. ma poi? Che bivacchino qui o là sarà sempre la stessa cosa se non si emetteranno leggi precise, ma poi fatte rispettare!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 03/04/2019 - 10:20

Perché non ai parioli??

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 03/04/2019 - 10:40

Se li mandavano nel fortino del PD cioè ai Parioli li avrebbero accolti a braccia aperte con la performance dal vivo della Mannoia coem colonna sonora.

Dordolio

Mer, 03/04/2019 - 10:42

Mi aspetto le giornalate sui "fascisti di Casa Pound e Forza Nuova che sfruttano la situazione e ne approfittano"... Mi chiedo però dove fossero esponenti di altri partiti (soprattutto della presunta "società civile") quando si tratta di tutelare il cittadino da imposizioni di questa fatta. Per l'appunto poi verso "quartieri alti" certi trasferimenti non avvengono mai, chissà perchè...

nino49

Mer, 03/04/2019 - 10:57

L'ntegrazione è solo un'abbaglio, una costruzione mentale priva di fondamento! Non esiste integrazione tra popoli diversi per genetica, storia, cultura, religione, tradizioni, usi e costumi. I comunisti e la chiesa blasfema di Bergoglio vogliono omogeinizzare l'umanità intera per ridurla ad una melassa informe, ad un gregge di pecore belanti e ubbidienti ai loro voleri ed interessi!

Rossana Rossi

Mer, 03/04/2019 - 11:01

Non abbiamo più speranza. Invece di usare provvedimenti drastici si usano dei palliativi che non risolvono il problema. Qui se non ci svegliamo ci troveremo ospiti in casa nostra, se già non lo siamo.........

DRAGONI

Mer, 03/04/2019 - 11:08

RINGRAZIAMO I SINISTRI E CATTOCOMUNISTI BUONISTI.

oracolodidelfo

Mer, 03/04/2019 - 11:12

La rivolta delle persone miti, continuamente sottoposta a soprusi è partita. Non credo rimarrà isolata. Amministratori a qualsiasi livello, riflettete.

DRAGONI

Mer, 03/04/2019 - 11:14

NON CREDO CHE SARANNO ACCOLTI ENTRO LE MURA LEONINE O IN QUALCHE STRUTTURA DELLA CEI.

consiglio

Mer, 03/04/2019 - 11:21

Osservo che nelle trasmissioni televisive la maggior parte dei partecipanti politici e giornalisti si lamentano che i cittadini si ribellano per il rifiuto all'accoglienza di Rom e migranti clandestini. Allora non rimane che portarli nelle immediate vicinanze delle loro abitazioni per vedere cosa succederebbe. Se li accogliono loro, dopo sei mesi, possono essere accolti anche in periferie.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 03/04/2019 - 11:28

dicono che la procura capitolina stia indagando per..razzismo,quella torinese,invece,sta ipotizzando che l'omicida marocchino abbia sbagliato bersaglio,,il poverino credeva che la vittima fosse il nuovo compagno della ex(pertanto sotto impulso emotivo,vi ricorda qualosa??)!!roba da matt

maxxena

Mer, 03/04/2019 - 11:36

forse prima di ogni cosa bisognerebbe regolare lo status dei nomadi. In quanto "nomadi" dovrebbero occupare un'area per non più di un determinato tempo (e queste aree dovrebbero essere controllate). Nel caso non volessero più essere "nomadi" dovrebbero essere assoggettati in pieno e senza esclusioni a tutte le regole , leggi e tasse che pagano e rispettano tutti gli altri cittadini. Sarebbero sicuramente più inseriti e benvoluti. Le persone , è evidente, non sopportano più le imposizioni e le limitazioni della libertà.

Totonno58

Mer, 03/04/2019 - 11:45

Ok...però una denuncia per motivi razziali se la beccano..

Ritratto di saggezza

saggezza

Mer, 03/04/2019 - 11:53

Finalmente un’eccezione al detto di Martin Luther king: Non ho paura della cattiveria dei malvagi ma del silenzio degli onesti.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 03/04/2019 - 12:02

Esattamente come scrissi ieri:metodo magari eccessivo ma l'UNICO a sortire effetti. Col potere sinistro è il solo modo di averla vinta e di avere ragione. Amen.

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mer, 03/04/2019 - 12:45

Onore a quei cittadini di BORGATA/pereferia ! Che sono i veri ITALIANI! No` come gli ELITTARI TELEVESIVI ,che li vorranno tutti in casa loro ....col kacchio !

kayak65

Mer, 03/04/2019 - 12:45

a roma c'e' pure il vaticano che puo' accoglierli facendo contento l'argentino. perche' non farlo?

i-taglianibravagente

Mer, 03/04/2019 - 12:52

maxxena...distillato 100% di buon senso. Spiegalo a Totonno58...ma lentamente...molto lentamente.

lorenzovan

Mer, 03/04/2019 - 13:35

chi mi legge a volte ..sa che non muoio d'amore per i rom...anzi...solo che pure non muoio d'amore per chi sobilla la gente gia' esasperata di suo...per creare piccole guerre civili...o guerre tra poveri e disperati...e i soliti topi ..riemersi dopo decenni di cloache...ci stanno sguazzando alla grande..nella cloaca all'aperto che e' diventata l'Italia...

lorenzovan

Mer, 03/04/2019 - 13:38

@maxxena....ottimo commento senzainvettive e con proposte logiche...

Dordolio

Mer, 03/04/2019 - 14:20

Lorenzovan... dovevano essere BEN ALTRI nel panorama politico a muoversi a difesa dei residenti. Se poi si muovono invece "gli altri" che evidentemente hanno preso a cuore le loro esigenze legittime la colpa è solo dei cosiddetti "partiti tradizionali" che in buona sostanza se ne impipano della gente. Soprattutto se borgatara e povera. Volevo vedere cosa succedeva se i ROM li parcheggiavano ai Parioli....

carlottacharlie

Mer, 03/04/2019 - 19:01

Bene, però lontani lontani.