"Buttato a terra, preso a calci" I migranti terrorizzano Roma

Nel parco del Colle Oppio, davanti al Colosseo, tornano gli accampamenti dei migranti. E nel rione Esquilino è allarme scippi e rapine. Il commerciante 85enne aggredito da un tunisino: "Mi ha buttato a terra per strapparmi la catenina"

Quando i poliziotti in borghese l’hanno arrestato passeggiava in via Merulana, come se nulla fosse, a poca distanza dal luogo in cui, il giorno prima, aveva aggredito un ultraottantenne per strappargli dal collo la catenina d’oro. "Si sentono padroni di fare quel che gli pare, tanto non hanno nulla da perdere", si sfoga la vittima della rapina messa a segno da un giovane nordafricano un paio di settimane fa nel centralissimo rione Esquilino.

Sergio Zoppo è un arrotino di 85 anni, proprietario di una storica bottega artigiana al civico 66 della via che porta basilica di San Giovanni in Laterano a quella di Santa Maria Maggiore. Nel quartiere è un’istituzione. La sua è la prima coltelleria di Roma. Fu il bisnonno ad aprire i battenti nel 1871. Un mestiere trasmesso al figlio, al nipote e infine a Sergio, l’ultimo ad afferrare il testimone. Nessuno meglio di lui può raccontare la metamorfosi del quartiere. "Negli ultimi cinque anni il rione è cambiato radicalmente, si è riempito di sbandati, si accampano davanti alle nostre serrande, bevono e fanno i bisogni ovunque, noi negozianti – ci confessa – ormai ci sentiamo in pericolo".

L’insicurezza l’ha toccata con mano qualche settimana fa. Sembrava una mattina come tante, e invece lo straniero sulla trentina che gli ha chiesto di poter guardare meglio i coltellini svizzeri esposti all’interno del negozio improvvisamente lo assale. Il tunisino, poi rintracciato e arrestato dalla polizia proprio a due passi dal luogo del fattaccio, si avventa sulla catenina d’oro del coltellinaio. "Mi ha immobilizzato da dietro tenendomi per il collo, poi mi ha strappato di dosso la collana e si è dileguato", ci racconta mentre si arrotola le maniche della camicia per mostrarci le escoriazioni.

"La colluttazione è durata un paio di minuti, mi ha trascinato a terra e ho sbattuto il gomito ed il ginocchio ma in fin dei conti – ragiona Zoppo - mi è pure andata bene". È ancora sotto choc: "Per fortuna me la sono cavata con qualche graffio e tanta paura, ma io sono una persona anziana, poteva davvero rovinarmi l’esistenza". "Questo quartiere – accusa – è diventato un ghetto, pieno di stranieri senza arte né parte che arrivano in Italia sperando di trovare lavoro, ma poi finiscono a bere, spacciare, drogarsi e fare rapine". Sono diverse quelle denunciate soltanto negli ultimi giorni.

Ieri due ragazzi nordafricani, un libico e un marocchino, hanno portato via il cellulare ad una donna di sessantadue anni in via Marsala, nei pressi della stazione Termini. La scorsa settimana, invece, un cittadino iracheno di poco più che ventenne è stato arrestato nel parco del Colle Oppio per aver tentato di rapinare una coppia di ultrasettantenni. Lo stesso giorno, in via Carlo Alberto, un senegalese aveva cercato di sottrarre il telefonino ad un passante. Sempre per impossessarsi di uno smartphone, a metà settembre, un tunisino di ventuno anni ha pedinato una ragazza e poi, in piazza Manfredo Fanti, l’ha spinta con violenza tra due auto.

Aggressioni e scippi non si contano più. "Ormai qui è diventata la prassi, e adesso che di turisti in giro se ne vedono pochi noi negozianti siamo finiti nel mirino dei balordi", si lamenta l’artigiano. Per questo fa appello alle istituzioni: "Chiediamo che in strada ci siano più forze dell’ordine e che siano in divisa, per spaventare i malintenzionati". Quando gli chiediamo se dopo il brutto episodio ha pensato di abbassare la serranda ci risponde senza un filo di esitazione: "Io non mollo, rimango qui". "Questo negozio - aggiunge - è tutta la mia vita".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

machimo

Mer, 30/09/2020 - 10:05

Ah, le risorse della boldrini. Mi fa venire da piangere pensando come viene distrutta Roma, la città più bella del mondo con una grandissima storia. Ma questo non importa al governo. Grazie mattarella

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mer, 30/09/2020 - 10:17

Grazie, o sostenitori della sinistra, per questi fantastici doni che ci avete arrecato!

zena40

Mer, 30/09/2020 - 10:27

La colpa è di coloro che hanno aperto i porti e del ministero dell'interno che non si cura della sicurezza dei cittadini. Pare che non capiscano o non vogliono capire. Una cosa è certa: visti i risultati è meglio che cambino lavora, ma i soldi fanno gola a loro.

DRAGONI

Mer, 30/09/2020 - 10:29

E' UN ELOQUENTE ULTERIORE CASO DELL'AFRICANIZZAZIONE DELL'ITALIA VOLUTA DAI CATTO COMUNISTI.

antoniopochesci

Mer, 30/09/2020 - 10:31

Vedere ed attraversare questa bellissima e caratteristica zona di Roma, tra il Colosseo e la Stazione Termini, ridotta e terra di nessuno tra degrado ed abbandono, fa piangere il cuore. Tutti si concentrano - giustamente - sulla necessità di soccorrere la gente in mare, ma poi i primi a strafregarsene e a voltare le spalle a questa umanità sofferente e "violentata" nei suoi diritti più elementari, sono proprio i profeti dell'accoglienza ad ogni costo che, ipocritamente, usano la pelle dei migranti per tacitare e ripulirsi la propria coscienza. Tanto, nelle periferie, ove queste povere persone vengono scaricate, loro non si abbasserebbero mai a viverci, beati ed appagati come sono nei loro quartieri bene a prova di "intrusi"

unosolo

Mer, 30/09/2020 - 10:35

la colpa in primo è di certe sentenze ma dopo solo di chi cecamente vuole immigrati come risorsa del lavoro , sappiamo che questo governo non ama la sicurezza , non ama la sanità ma si è rifornito di protezioni per primo lasciando i sanitari scoperti e senza protezioni , ancora oggi scarseggiano , ma soprattutto girano con decine e decine di scorte anche nelle riunioni private o in villeggiatira , la delinquenza ? dicono che non c'è , togliamogli le scorte e mandiamoli con i mezzi pubblici poi ci raccontano cosa gli capita , ti rubano tutto e scappano , ti strappano catenine , rubano indisturbati in ville e appartamenti stuprano e le sentenze ? la mancanza di un serio governo si vede da questi fatti incresciosi e se il cittadino si arma e si difende rischia di dover risarcire il delinquente come è capitato e capita continuamente ,,,,

ale5875

Mer, 30/09/2020 - 10:38

Le ns risorse.. io mi chiedo, ma perchè mai non gli diamo più soldi tolti ovviamente dalle tasche dei contribuenti, cosi facendo loro sarebbero più sereni e non si troverebbero costretti a delinquere.. poverini. Loro sono quelli che ci pagheranno le pensioni dio mio, vanno tutelati di più!!!

Veterano

Mer, 30/09/2020 - 10:48

Sarebbe necessario conoscere la opinione di Boldrini, Boschi, Bellanova, Bonnino, che hanno difeso a spada tratta i migranti clandestini. Quando facciano accampamento di fronte a le case dei politici buonisti del finto-socialismo vedremmo se capiscono gli sbagli che hanno fatto in detrimenti degli Italiani, e dei cittadini onesti che pagano le tasse, e purtroppo, il loro stipendio.

ziobeppe1951

Mer, 30/09/2020 - 10:51

SARÒ SEMPRE INFINITAMENTE GRATO AL PD E AI 5*

ilbelga

Mer, 30/09/2020 - 10:56

ogni santo giorno, una vigliaccata commessa da questi falsi migranti e nessuno della sinistra osa dire qualcosa per condannare questi atti delinquenziali. ma vergognatevi e se qualcuno che non è sinistroide dice qualcosa viene subito etichettato come fassssista. fatela finita, dimettetevi governo di incapaci.

Rossana Rossi

Mer, 30/09/2020 - 11:01

Ma c'è gente che ancora vota pd e 5stalle, italioti a cui questa situazione piace, ignoranti che criticano Salvini perchè è stato l'unico che ha tentato di arginare questa situazione invereconda.......cosa pretendete? C'è ancora troppo rosso in giro e fin che sarà così questa povera italietta sarà sempre un paese di serie C......

Happy1937

Mer, 30/09/2020 - 11:06

Colpa di Giuseppi, Lamorgese, Boldrini, PD e Italia Viva & Associati. "Le sciagure d'Italia"

Ritratto di francescoromanaccio

francescoromanaccio

Mer, 30/09/2020 - 11:06

Come si fa ad andare avanti così ? prima o poi la situazione collassa. Ci vuole qualcuno che prenda in mano la situazione. Ci vuole un buon dittatore, come è successo più volte nella storia. Con questo non è che si vuol essere fascisti ma non vedo altra soluzione; se qualcuno ne sa un'altra, lo dica.

vocepopolare

Mer, 30/09/2020 - 11:12

ancora poco, non è nulla rispetto a quanto avverrà nei prossimi mesi... Del resto cosa ci aspettiamo da gente che non ha nulla da perdere, che è venuta ,clandestina , nel nostro paese proprio con l'intenzione di fare soldi senza correre troppi rischi. Comunque noi invitiamo gli italiani a continuare a sostenere i partiti di sinistra che amano svisceratamente questi soggetti ed a stare attenti al movimento degli ex stellati che nel governo giallo verde sembravano sensibili al problema, mentre oggi nella loro incredibile capriola ,per motivi di poltrone, si sono allineati alla sinistra dell'accoglienza.

MEFEL68

Mer, 30/09/2020 - 11:23

Solo chi NON ama l'Italia può tollerare questo stato di cose ed approvare il turpe, sconsiderato e pazzesco operato della sinistra. Non è xenofobia, ma solo numerofobia. Viva l'Italia.( si può ancora dire?)

ale5875

Mer, 30/09/2020 - 11:25

dio mio che schifo.. povera italia, poveri italiani. ma non si può dire nulla, altrimenti ti danno subito del Fascista, e ti condannano

ItaliaSvegliati

Mer, 30/09/2020 - 11:27

Avanti così, li avete voluti li avete votati e adesso teneteveli tutti!!! Non avete di che lamentarvi....

zadina

Mer, 30/09/2020 - 11:37

Non hanno nulla da comentare le sinistre con la Boldrini sul comportamento delle loro grandi e indispensabili risorse di clandestini che hanno aperto l'ingresso in tutti i porti Italiani, una volta entrati nel territorio nazionale hanno tutti i diritti che gode il popolo Italiano, ma non hanno nessun dovere che esercita tutto il popolo Italiano, hanno il vantaggio che vengono curati dalle malattie che si portano, vestiti calzati, 2,50 euro giornalieri per i vizi personali, mantenuti per anni in strutture che costano 35 euro al giorno, non rispettano la quarantena anche se sono infettati vanno a zonzo per le città senza fare nulla, anzi molti di loro spacciano droghe, rubano, scippano, e quelli che debbono subire un processo lo stato gli da un buon avvocato per difendersi, il tutto pagato dal popolo BUE, mentre a un invalido covile Italiano lo stato pensiona con 9 euro al giorno, bravi governanti non eletti da nessuno ma solo nominati.

Giorgio Colomba

Mer, 30/09/2020 - 11:45

"Il loro stile di vita sarà il nostro"(L. Boldrini).

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 30/09/2020 - 11:49

Clandestini, non migranti...

Ritratto di saggezza

saggezza

Mer, 30/09/2020 - 11:49

Andrà sempre peggio.

Giorgio5819

Mer, 30/09/2020 - 11:53

Un sentito ringraziamento ai comunisti.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mer, 30/09/2020 - 12:09

Il PD (ex PCI, PDS, DS) con la frangia buonista comunista, sono i responsabili della disfatta dell'Italia in ogni campo: istruzione, economia, sanità, energia, trasporti, industria, e destabilizzazione sociale incrementata anche dall'immigrazione clandestina. Il tutto ha portato disoccupazione e aumento esponenziale della povertà. In trent'anni hanno distrutto un paese economicamente forte in ogni campo e inviso in tutto il mondo. Preoccupa che abbia ancora consenso elettorale, evidentemente noi periodicamente chiamati al voto dobbiamo ancora maturare per capire certe cose e scrollarci di dosso ideologie naufragate e bocciate dalla storia che ci portano alla costanza negli errori di scelta.

Ritratto di Smax

Smax

Mer, 30/09/2020 - 12:10

Vota pd e 5 stalle. Ma che volete?

zadina

Mer, 30/09/2020 - 12:13

Coi porti aperti per qualunque clandestino l'Italia diventerà una colonia per tutta la Grande Africa e ci dovremo abituare alle loro abitudini e usanze GRAZIE AMMINISTRATORI del cavolo

Eii

Mer, 30/09/2020 - 12:19

Bè un po li capisco i migranti che hanno abbandonato la patria e si ritrovano non più nel sospirato paese dei balocchi, ma nel tugurio.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 30/09/2020 - 12:23

Mattarella che dice?

MammaCeccoMiTocca

Mer, 30/09/2020 - 12:27

"Si sentono padroni di fare quel che gli pare, tanto non hanno nulla da perdere". Verissimo; ma non basta, perché non hanno nemmeno nulla da temere visto che sono super protetti dalla sinistra e dai giudici. E' una protezione assurda e illogica, sarebbe bene indagare per capire in virtù di quale disegno e di quale scopo queste vergognose persone agiscono.

barnaby

Mer, 30/09/2020 - 12:46

E' la nuova AfrItalia dei catto-giallo-rossi. Il bello è che più la gente rifiuta quest'invasione dissennata più loro impongono di farne arrivare e ne vanno pure fieri, mentre tacciono su questi reati e sul sequestro dei nostri pescatori in Libia.

NOWAY99

Mer, 30/09/2020 - 12:48

Ecco l'Italia voluta dai grilloti una giungla di insicurezza e violenza di strada da far impallidire perfino Baghdad, se questo accade nel centro della capitale immaginiamo cosa siano diventate tutte le altre città. La furia immigrazionista del Pd poi e dei grillini ha fatto precipitare il paese a livello di quarto mondo ma è solo un antipasto e quando verranno smantellati i Ds sicurezza e allargate le maglie della protezione umnitaria precipiteremo ancora più in basso in una sorta di inferno dantesco. E la soluzione non è certo mettere piu' poliziotti, come dire che se una nave imbarca acqua bisognerebbe mettere più pompe di sentina quando l'unica soluzione è chiudere la falla che invece i grilloti vogliono allargare a dismisura.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 30/09/2020 - 12:55

i romani ringraziano sentitamente Conte e Lamorgese.

lisanna

Mer, 30/09/2020 - 13:08

si continua a chiedere piu' polizia quando si dovrebbe invece chiedere MENO CLANDESTINI!! questi ci hanno preso per un bancomat ,d'altra parte se li vai a prendere,li sistemi con vitto e alloggio, li vesti,dai loro il famoso pocket money ,cosa possono pensare? che la pubblicita' in tv e' vera

Absolutely

Mer, 30/09/2020 - 13:18

A casa devono andare tutti a casa loro, non li vogliamo in Italia. Hanno un’arroganza spaventosa, si sentono padroni a casa nostra e li andiamo anche a prendere in mare. Che popolo di buffoncelli senza attributi che siamo mamma mia.

Absolutely

Mer, 30/09/2020 - 13:19

E noi processiamo Salvini, pensa te.

aldoroma

Mer, 30/09/2020 - 13:24

Grazie al Governo

barbarablu

Mer, 30/09/2020 - 13:32

sono qui per pagarci le pensioni....

dagoleo

Mer, 30/09/2020 - 13:33

ma nooo. va tutto bene è solo impressione, Roma è una città tranquillissima e quelli che si lamentano sono solo dei fassisti rassisti che vogliono creare allarmismo per diffondere paura tra la gente. votate Raggi ed il PD per una Roma migliore ed un'Italia più civile.

Lugar

Mer, 30/09/2020 - 13:41

Ritengo opportuno che tutti i monumenti di Roma vengano messi sotto tutela o ceduti a paesi più capaci di meritarseli.

Enne58

Mer, 30/09/2020 - 13:42

La signora delle risorse sempre zitta? Lo fa per non vedere o forse per vergogna?

martinsvensk

Mer, 30/09/2020 - 13:48

Ma.. la Sinistra si sente vincitrice nelle ultime elezioni, che poi lo sia veramente si può discutere, ma indubbiamente le è andata meno male del previsto (almeno quello previsto da me), Salvini andrà a processo per quello che altri paesi fanno normalmente, vedi Francia o anche Svezia, quindi per cosa stiamo a brontolare? È l'Italia frutto della sua storia, dobbiamo accettarla, a tanti, anche in questo forum peraltro, sta bene così.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 30/09/2020 - 15:11

E cosa ci si deve aspettare da una politica di sinistra ipocrita fin al midollo e da una Chiesa della vergogna che a pochi passi di distanza fa finta di non vedere?..NON SI PUO' accogliere per farsi belli lavandosi le coscienze e poi abbandonare in mezzo alla strada dei poveri diavoli!!

er_sola

Mer, 30/09/2020 - 15:17

A cominciare da chi li considera risorse andrebbero cacciati tutti in Africa.

vinvince

Mer, 30/09/2020 - 15:31

Chissà perché non c’è nessun commento di scassa ray ban & Co. ... !!!

rudyger

Mer, 30/09/2020 - 15:49

Cari signori, di cosa ci lamentiamo ! viste le ultime elezioni ? nonostante quello che succede si seguita a votare PD=PCI. Segno che tutto va bene in Italia ! attentati, accoltellamenti, droga, tutte falsità della destra ! il nostro paese è il paradiso in terra ! Viva il comunismo, bandiera rossa la trionferà ! siamo un paese democratico. Accontentiamoci, ci aspetterà ancora il peggio.

Ritratto di Adespota

Adespota

Mer, 30/09/2020 - 16:08

Neppure un commento sinistro che giustifichi il tunisino ? Su, diciamo le cose come stanno: o è un folle o uno che ha agito in stato di necessità...

SAMING27

Mer, 30/09/2020 - 16:14

Hanno arrestato l'agressore, un senegalese? Pensa le rogne che avrà il poliziotto. Fra qualche giorno il senegalese (sono sempre di qella etnia) sarà libero per delinquere ancora.

SAMING27

Mer, 30/09/2020 - 16:18

CORRIGE : ho detto "un senegalese" invece leggo meglio che era un tunisino

zadina

Mer, 30/09/2020 - 16:26

Io ho lavorato per tre anni in Germania e altri tre anni a Tripoli in Libia ma sono stato richiesto per la mia qualifica lavorativa e sono entrato sempre con un regolare passaporto, e diro di più mentre lavoravo in Libia mi è scaduto il passaporto mi sono recato alla ambasciata Italiana di Tripoli per il rinnovo causa di un disguido della questura della mia città i documenti sono arrivati con un ritardo di 40 giorni e ho dovuto rimanere 40 giorni in più del previsto, e questi clandestini entrano senza nessun documento e nessuna qualifica lavorativa, in più li manteniamo per anni a nostre spese, bravi politicanti del cavolo siete la vergogna della nazione.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 30/09/2020 - 18:10

Grazie sinistra. Questi sono quelli che ci pagherebbero le pensioni? Ma volete prendere in giro una nazione intera? Applicare le pene dovute e non lasciarli liberi subito, come di solito fate. Magari rimpatriarli.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 30/09/2020 - 18:12

Se un familiare o un italiano fosse intervenuto a difendere il vecchietto, avrebbe subito forte pena con aggravante di razzismo. Non è vero? Eppure sarebbe stato un dovere civile, vero sinisrti?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 30/09/2020 - 18:21

@Adespota - vorrebbero scrivere gl iipocriti sinisrti, che qu iabbondano a scrivere porcherie. Ma non sanno più quale scusa e bugia inventarsi. Attendiamo, vedrai che la tirano fuori.

Absolutely

Mer, 30/09/2020 - 18:21

X zadina: anche io per lavoro ho soggiornato in alcuni paesi arabi, in particolare in Tunisia. Qualche tempo fa ho scritto qualcosa su questo muro simile a quello che ha scritto lei. C’era qualche spiritoso che ha commentato con sarcasmo quello che avevo scritto. Probabilmente è un elettore 5S che il massimo della vita l’ha trascorso sul divano con il reddito di cittadinanza. Sono persone che non invidio, anzi mi fanno pena.