Sbarca al Porto antico la Commedia di Dante e Benigni

Sbarca al Porto antico la Commedia di Dante e Benigni

Strofe dantesche riecheggeranno, questa sera alle 21, nel Porto Antico di Genova, avvolgendo il pubblico. Roberto Benigni ripresenterà TuttoDante. L'istrionico attore toscano reciterà un monologo alternando satira, sentimento, poesia e comicità e accompagnerà gli spettatori in un viaggio che partendo dall'attualità arriverà ai versi della Divina Commedia. Benigni accompagnerà il pubblico nel viaggio di Dante dall'inizio del cammino nella selva oscura, passando per la porta dell'Inferno, per il limbo, per il girone dei lussuriosi, per il girone degli iracondi, per le tombe degli eretici dove Dante incontra Farinata degli Uberti e Cavalcante de' Cavalcanti, per la bolgia in cui ascolta il racconto dell'ultimo viaggio di Ulisse, fino al punto più profondo dell'Inferno dove sconta la sua pena il conte Ugolino. E oltre.
Il TuttoDante, è uno show che Benigni porta in giro dal 2002, è un'originale rivisitazione dell'opera del sommo poeta ad opera dell'artista toscano; lo show ha ottenuto un grande successo sia in teatro che in televisione. La rielaborazione della Divina Commedia dell`amatissimo e discusso premio Oscar italiano ha come scopo quello di divulgare questa grande opera proponendola in chiave più moderna, confrontando i contenuti dell'opera con la vita odierna. In TuttoDante Roberto Benigni fa da guida in un viaggio dove momenti di alta poesia, comicità, attualità e battute fulminanti si amalgamano in un'alchimia perfetta. Un rapporto particolare lega l'attore toscano alla Divina Commedia: Benigni, anni fa, tenne delle letture sull'argomento in diverse università è fu apprezzato per le sue recitazioni a memoria di interi canti del poema. A partire dal 2006, l'artista sperimentò un ciclo di letture dantesche in piazza Santa Croce a Firenze. Tredici canti, uno per sera, letti e commentati, come in un unico grande racconto. I canti della Divina Commedia che sono stati scelti furono i primi dieci, il XXVI e il XXXIII dell'Inferno e il XXXIII del Paradiso. Da allora Benigni ha poi portato in giro per l'Italia le sue letture dantesche, nel tour chiamato TuttoDante. Nel corso del 2007 lo spettacolo è stato proposto anche in alcune carceri italiane. La Rai ispirandosi al tour ha prodotto uno show televisivo, con protagonista lo stesso Benigni, diviso in una prima serata evento ed altre dodici seconde serate. Il 29 novembre 2007 è andata in onda su Rai Uno la prima puntata della serie, in cui Benigni ha letto 14 canti della Divina Commedia, preceduti da una sua personale spiegazione. La prima puntata è stata seguita da 10.997.000 telespettatori.
Dal dicembre 2008 lo spettacolo TuttoDante ha varcato i confini nazionali per intraprendere un viaggio che ha portato Roberto Benigni e Dante in giro per l'Europa, gli Stati uniti, il Canada e l'America del sud. Oggi, dopo i tour teatrali all'estero l'attore toscano ritorna con il suo spettacolo rinnovato e con tanti nuovi spunti satirici. Il pubblico genovese (ancora disponibili i biglietti per lo spettacolo) potrà godere della mirabile prova di artista, di uomo, di attore e di conoscitore dell'animo umano. E come lo stesso Benigni ama ricordare: «Se sentirete l'inesprimibile, forte, arcana bellezza dei versi, sarà accaduta una cosa grande».

Commenti

Grazie per il tuo commento