Il senso dei luoghi In vacanza con l’attore

Il senso dei luoghi In vacanza con l’attore

Cinque festival per cinque splendide località del Lazio. Tuscania, Fossanova, Vulci, Ponza e Ventotene, anche quest’anno, ospitano più di trenta eventi nell'ambito de «Il senso dei luoghi», la rassegna estiva che fino al 14 agosto, anima diverse aree della regione. Per quanto riguarda il cartellone Fossanova insiste con una produzione tutta al femminile: domani l’abbazia ospita Dall’inferno… all’infinito, una performance di Monica Guerritore che interpreterà dei brani tratti dalle maggiori opere letterarie italiane. Stessa location la sera successiva per la prima nazionale di Il governo delle donne di Aristofane (per la regia di Giancarlo Fares) che vede Debora Caprioglio indossare i panni di Prassagora. E ancora un appuntamento in rosa per il 20 luglio con Le donne invisibili, un racconto di signore miti del jazz con Rossana Casale e Tiziana Foschi. La programmazione di Tuscania, invece, è dedicata al teatro sociale e il debutto, il 15 luglio, è affidato a I dolori del giovane Wertmuller di Gianni Clementi, con Massimo Wertmuller; altro appuntamento da sottolineare è la serata (il 9 agosto) con Ascanio Celestini che presenta il suo Fabbrica. A Vulci tutti gli spettacoli si avvalgono della cornice del parco naturalistico archeologico dove il 25 luglio è prevista l’esibizione di Emir Kusturica e la sua No smoking band. Ma più in generale questo festival si concentra sul teatro per i ragazzi: ecco allora La Costituzione in dieci colori, spettacolo in scena il 26 luglio con Renzo Sicco e Fabio Arrivas, con le musiche di Franco Battiato; o ancora Il gatto e gli stivali, del teatro Kismet OperA, in scena il 29. Per quanto riguarda il cartellone delle isole Ventotene ospita (il 4 agosto) Laura Morante e Eleonora Danco (5 agosto). A Ponza, invece, il 3 agosto è di scena l’Orchestra di piazza Vittorio con un repertorio arabo-mediterraneo.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti