Sette concerti in sette giorni. Ecco la maratona natalizia di Baglioni

Ogni spettacolo avrà un programma diverso. Sarà un dialogo aperto con il pubblico in una dimensione teatrale. Da domani in vendita i biglietti (anche questi ultimi personalizzati per divenire merce rara da collezionismo)

Sette concerti in sette giorni. E non solo. Claudio Baglioni annuncia una nuova sorprendente iniziativa, quasi a voler sottolineare come ormai solo gli eventi «inediti» siano capaci di destare l'attenzione del pubblico. Dal giorno di Natale a San Silvestro sette concerti dal 25 al 31 dicembre. E ogni concerto con una scaletta differente!
La cornice di questo happening sarà l'auditorium Parco della musica. Ed è lo stesso cantante romano che spiega le ragioni di questa iniziativa che avrà per titolo «Dieci dita». «Sarà una riunione di vigilia e di festa in attesa di buone novelle - afferma il cantautore -. Un incontro di parole e storie parallele sul filo delle canzoni, con dieci dita e una voce. Un appuntamento senza copione e scaletta. Una mossa audace ma anche il segno di un artista che non ha paura di donarsi con slancio. E soprattutto un insolito programma che porterà sicuramente molti dei suoi fan di accaparrarsi i biglietti di più di una data visto la loro «irripetibilità». Baglioni infatti non eseguirà una scaletta rigida. In programma un repertorio a braccio. «E postazioni mobili nel teatro. Un dialogo a impronta tra tutto l'auditorium e me», spiega il musicista.
I biglietti sono già in vendita su www.listicket.it solo per gli iscritti al fan club; da domani alle ore 11 saranno aperte le vendite generali attraverso i circuiti listicket e ticketone. Saranno disponibili (attraverso il circuito LisTicket) anche esclusivi «biglietti palco». Inoltre chiunque acquisterà su www.listicket.it riceverà una card che fungerà da titolo di ingresso. Le card saranno diverse e personalizzate per ogni show, costituendo un vero e proprio «oggetto» da collezione. Ricalcando le orme di quanto già fatto con successo due anni fa da Renato Zero che a Villa Borghese festeggiò i suoi sessant'anni con sei concerti tutti diversi (per scaletta e costumi) e dove i biglietti erano card personalizzate per collezionisti.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.