Share, Clerici meglio di Bonolis Rania è la regina del Festival

Ieri oltre 10 milioni di telespettatori. Lo share della seconda serata supera quello dell'edizione di Paolo Bonolis. La Clerici: &quot;Un sogno&quot;. <strong><a href="/sanremo_2010/rania_strega_lariston_ma_stava_andarsene_scanu_e_sonohra_eliminati/18-02-2010/articolo-id=422953-page=0-comments=1">La regina di Giordania</a></strong> strega il Festival 

Sanremo - Avrà portato fortuna il passaggio di consegne all'inizio della prima serata, ma Antonella Clerici ha già sorpassato il conduttore, e amico, Paolo Bonolis. Sorpresa di prima mattina in casa Rai e tra i dirigenti della rete ammiraglia: gli ascolti della seconda serata di questa edizione del Festival sono migliori di oltre un punto percentuale di quelli fatti da Paolo Bonolis un anno fa nella stessa serata. Infatti ieri risultati sì in calo rispetto alla serata inaugurale di martedì - com'era quasi previsto stando alla storia degli ascolti - ma invece in crescita rispetto alla seconda serata del Festival di un anno fa. Lo dicono i numeri: ieri la media share è stata del 43,88 per cento (contro il 45,29 di martedi), invece un anno fa la media share della seconda serata fu pari al 42,63 per cento.

La Clerici: "Mi sembra un sogno" "Mi sembra un sogno e spero che duri. È chiaro che sono felicissima e chi non lo sarebbe con questi risultati. Ma tengo i piedi per terra ci sono ancora tre serate da affrontare". E' questo il commento a caldo della conduttrice davanti agli ottimi dati Auditel. Quanto all’incontro-intervista con la regina Rania di Giordania, dice: "Non sapevo come affrontarla ed ho pensato di farle quelle domande che ogni donna le farebbe fatto, sulla sua favola dell’incontro col Principe Azzurro ma anche sul suo impegno umanitario e, perchè no?, sulla ricetta dei suoi famosi biscotti al cioccolato. Tra l’altro me ne ha portati un pò, sono buonissimi. Insieme c’era un biglietto che conserverò tutta la vita", conclude.

Mazza: "Festival convincente" Gli ascolti di ieri confermano che "non c’era solo la curiosità dell’esordio, confermano che questo è un Festival che convince e la musica proposta quest’anno è apprezzata". Così Mauro Mazza, direttore di Raiuno, ha commentato il successo della seconda serata della kermesse. "La Clerici è sempre più splendida padrona di casa di questo Festival che sta piacendo".

Garimberti:"Successo è semplicità della Clerici" "Ci speravamo in un successo di ascolti ma sinceramente non posso dire che ce l’aspettavamo...". Così Paolo Garimberti, presidente della Rai, in un breve incontro con i giornalisti in sala stampa, dove ha voluto rivolgere un saluto a tuti i giornalisti che vi stanno lavorando da giorni per seguire le vicende della rassegna. Per Garimberti il segreto di questo successo "sta nella semplicità di Antonella Clerici" ed anche "nella scelta azzeccata di alcuni ospiti, su tutti la Regina Rania di Giordania. Scelta di ospiti che ci sta bene in questo Festival ad impronta familiare". Una rassegna che appare al presidente della Rai "vicina alle donne che vediamo ogni giorno per strada, al mercato o che accompagnano i figli a scuola, vale a dire la semplicità". Quanto alla musica, "alcune canzoni mi sono piaciute, ma non dico di quali si tratti per non fare favoritismi o penalizzare".
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.