100 Iene in studio per l'omaggio a Nadia Toffa

100 Iene renderanno omaggio a Nadia Toffa durante la prima puntata del programma di Davide Parenti della prima stagione senza di lei; un saluto pensato, scritto e voluto proprio dalla Toffa, l'ultimo servizio di 20 minuti dell'indimenticata iena

100 Iene in studio per l'omaggio a Nadia Toffa

Per Le Iene nulla sarà più come prima. Il 13 agosto 2019 è stata una data segnante, uno spartiacque per il programma di Italia1, per tutti i suoi protagonisti ma anche per il pubblico da casa. La morte di Nadia Toffa, una delle colonne portanti de Le Iene, ha inevitabilmente cambiato i piani, ha rotto qualcosa che non potrà più essere aggiustato. Il programma di Davide Parenti torna in onda oggi, 1 ottobre, e lo fa proprio con un omaggio, un ricordo e un saluto a/e di Nadia Toffa.

Alessia Marcuzzi nei giorni scorsi aveva già dato qualche anticipazione sull'atmosfera che si respirava nello studio de le Iene. Un post semplice, con poche parole, che ha riassunto perfettamente lo stato d'animo di chi era lì. “E c'è un forte rumore di niente”, si legge nell'immagine condivisa da Alessia Marcuzzi, tornata al suo ruolo di iena in studio. Il forte rumore di niente è il suono assordante dell'assenza, il vuoto lasciato dalla risata di Nadia Toffa che per tantissimi anni ha riempito quello studio e la redazione de Le Iene. È difficile ricominciare, è difficile andare avanti quando un pezzo importante non c'è più. Nadia Toffa era un pilastro, una sicurezza, un volto amico e si può solo immaginare quello che i suoi colleghi - la sua famiglia in giacca e cravatta . provano ogni volta che arrivano in redazione e lei non c'è.

Nadia Toffa era un vulcano di idee e il video di 20 minuti che andrà in onda oggi è stato proprio una sua idea. L'ha voluto, scritto e pensato e sarà come se fosse il suo ultimo servizio, l'ultimo lavoro che ha voluto regalare ai suoi colleghi e al suo pubblico. È un saluto de Le Iene a Nadia Toffa ma è anche un saluto di Nadia Toffa a Le Iene.

E in studio, oggi, ci saranno tutti a renderle omaggio. 100 Iene che si sono susseguite nel programma nel corso di questi 23 anni, per l'occasione rimetteranno la giacca, indosseranno la cravatta nera e torneranno in quello studio per salutare Nadia Toffa, per omaggiare il suo sorriso, il suo impegno e le sue lotte che negli anni hanno contribuito a rendere l'Italia un posto migliore. Tra gli altri, ci saranno Simona Ventura, Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Ilary Blasi, Alessandro Cattelan, Enrico Lucci, Victoria Cabello, Luca e Paolo, Cristina Chiabotto, Paolo Calabresi e il Trio Medusa, solo per citarne alcuni.

C'è stato un tempo prima e c'è un tempo dopo la morte di Nadia Toffa. Le Iene faranno sempre Le Iene, gli inviati continueranno a scoperchiare ingiustizie e a fare ironia. In studio si continuerà a ridere e a far divertire il pubblico. In apparenza nulla apparirà diverso da come era, a parte l'assenza della zazzera bionda di Nadia Toffa. Eppure nulla sarà come prima di quel 13 agosto 2019.

Autore

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento