Achille Lauro: "Grazie per il sostegno"

Il trapper Achille Lauro si sfoga in un comunicato speciale destinato ai giornalisti che lo hanno sostenuto durante e dopo Sanremo 2019

Achille Lauro: "Grazie per il sostegno"

Sanremo 2019 è stata una kermesse musicale all'insegna delle polemiche più disparate. Da chi accusa Claudio Baglioni di aver fatto da "dirottatore artistico del Festival", conducendo cioè un programma politico e non musicale, a chi accusa uno dei protagonisti e concorrenti alla kermesse musicale di aver proposto un brano che viene ritenuto come un inno all'uso e allo spaccio di ecstasy. Ma Achille Lauro ha tenuto a ringraziare i giornalisti, rilasciando alcune righe.

Achille Lauro ringrazia i giornalisti

Se da una parte il tg satirico di Antonio Ricci, Striscia la notizia, si è scagliato in più occasioni contro il Festival di Sanremo 2019, tacciando Claudio Baglioni di essere reo di "un conflitto di interessi", per aver ammesso alla gara musicale degli artisti ingaggiati dalla "Friends & Partners", che è un'agenzia con la quale Baglioni ha stretto una collaborazione, dall'altra parte non è mancato il plauso giunto a Baglioni da parte dei giornalisti, per la scelta delle canzoni.

E adesso, a ringraziare i giornalisti per il sostegno mostrato agli artisti del Festival, è il trapper Achille Lauro, che di suo pugno ha rilasciato un comunicato speciale, presentando tra l'altro alla stampa l'imminente nuovo album di studio. "Ciao carissimi, ho chiesto di scrivere questo comunicato personalmente per eliminare la distanza tra me e voi. Dopo tutto quello che è successo in questo mese, ci tenevo particolarmente a ringraziarvi. Era tempo che lavoravo a questo nuovo genere, che prende dal passato e cerca di guardare al futuro. Il vostro apprezzamento e l’interessamento da parte di un pubblico più vasto, mi ha permesso di provare a dare poco peso a quello che dicevano su di me e a sognare di fare musica senza tempo", si legge nel comunicato che anticipa la release dell'album "1969", il nuovo progetto in cantiere di Achille Lauro.

Il trapper potrebbe essere ingaggiato dal talent-show X-factor, in qualità di giudice. La Sky starebbe corteggiando Lauro per il suo ingaggio al programma, molto probabilmente in virtù del duetto ben riuscito con Morgan sul palco di Sanremo 2019.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

Commenti