Addio a Rick Grimes. Andrew Lincoln lascia The Walking Dead

Andrew Lincoln, l’attore reso celebre dal ruolo interpretato nella serie The Walking Dead ha deciso di abbandonare lo show dopo otto anni sul set

Addio a Rick Grimes. Andrew Lincoln lascia The Walking Dead

Prima o poi doveva succedere. Andrew Lincoln, l’attore che interpreta lo sceriffo Rick Grimes nella celebre serie The Walking Dead, ha deciso di abbandonare lo show dopo otto anni trascorsi sul set.

Gli spettatori della serie zombie tratta dal fumetto omonimo sono certamente abituati ad uscite di scena eclatanti. Come quella di Glenn, ucciso a colpi di mazza da baseball nell’incipit dell’ottava stagione dal cattivissimo Negan, o quella del giovane Carl, figlio di Andrew Lincoln nella serie, che per evitare di trasformarsi in un non-morto decide di farla finita con un colpo di pistola.

L’uscita di scena del personaggio interpretato da Andrew Lincoln tuttavia ha lasciato sbalorditi i fan presenti all’annuale Comic Con che si è appena concluso a San Diego. Circolavano voci in merito già dalla fine di maggio ma la conferma ufficiale è arrivata durante uno degli eventi che animano l’appuntamento californiano dedicato ai fan di serie tv e fumetti.

Ovviamente Andrew Lincoln non ha svelato come avverrà la dipartita di Rick Grimes né tantomeno ha chiarito se si tratti di un addio o un arrivederci. Considerando il tema degli zombie che sta alla base di tutta la serie potremmo rivedere lo sceriffo di Atlanta sotto altre vesti oppure fare la sua comparsa nello spin-off della serie Fear The Walking Dead come è già successo ad atri personaggi dello show. Quello che è certo è che il ruolo del leader carismatico del gruppo di sopravvissuti verrà ereditato da Norman Reedus, l’attore che interpreta Daryl Dixon e che dovrà aiutare a sopravvivere i suoi amici dall’episodio cinque della nona stagione.