Avengers: Endgame, il film è stato hackerato

Avengers: Endgame si avvicina sempre di più. A ridosso della sua uscita sono trapelate alcune scene del film e i registi scrivono una lettera ai fan

Avengers: Endgame, il film è stato hackerato

Il prossimo 24 aprile uscirà al cinema l’attesissimo capitolo finale della saga degli Avengers, ma circolano già alcune scene del film.

Alla Marvel sono sempre molto attenti sotto questo aspetto. In molte occasioni gli attori, onde evitare fughe di notizie, volontarie o meno, sono stati tenuti all’oscuro della trama, fornendo loro solo le battute il più a ridosso possibile dalle riprese.

Nonostante questo, pare che alcune sequenze siano trapelate alcuni giorni fa e che il rischio di spoiler per tutti i fan sia decisamente alto vista la facilità con cui i social network possono far rimbalzare foto e video da una parte all’altra del mondo.

Profetico a riguardo fu Joe Russo: “Ancor più di Infinity War credo che questo film sia a rischio spoiler” e di fatti, come un anno fa, i registi del film, i fratelli Anthony e Joe Russo, con una lettera aperta ai fan hanno nuovamente chiesto di non rovinare non solo il film ma tutta la saga iniziata nel 2008 con il primo Iron Man. Dopo 11 film sarebbe davvero stupido rovinare a se stessi il capitolo finale per l’eccessiva curiosità oppure rovinarlo ad altri diffondendo screenshot o video.

La lettera nella quale mettono in guardia i fan e invitano tutti al cinema per l’epica battaglia finale degli Avengers contro Thanos è stata affidata dai registi a Instagram.

#DontSpoilTheEndgame

Un post condiviso da The Russo Brothers (@therussobrothers) in data:

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti