Ballando con le stelle, Manuela Arcuri contro Ettore Bassi: "Non doveva sfidarmi"

La ballerina di "Ballando con le stelle" Manuela Arcuri lamenta di essere stata sfidata sulla pista da ballo dal collega e suo amico Ettore Bassi: la sfida tra i due attori è stata "congelata"

Era finita al centro del Gossip, per essere diventata protagonista di una défaillace in uno sfrenato jive, eseguito in coppia con Luca Favilla a Ballando con le stelle. E adesso la showgirl è tornata a far parlare di sé, per aver rilasciato alcune dichiarazioni sulla sua partecipazione al format condotto da Milly Carlucci. In una nuova intervista concessa al talk-show "Vieni da me", l'attrice di fiction Mediaset di successo e neo-concorrente a "Ballando", Manuela Arcuri, si è abbandonata ad un inaspettato sfogo, parlando del collega Ettore Bassi.

La delusione di Manuele Arcuri, provocata a "Ballando con le stelle"

Il loro scontro è stato lasciato in sospeso, ma Manuela Arcuri non riesce proprio a spiegarsi la scelta di sfidarla nella gara di ballo trasmessa il sabato sera su Rai 1. Cosa avrebbe provocato la delusione dell'Arcuri? Alla luce del loro trascorso professionale e in ricordo di alcune collaborazioni vissute insieme sul set, Manuela non si sarebbe mai aspettata di essere messa in discussione, in una competizione come quella di "Ballando", da Ettore, il competitor che l'attrice considera un amico.

“Sembrava che non scegliesse me. Poi ha fatto il mio nome. Ma va bene così, è una sfida e si va avanti“, ha esordito nel corso del suo sfogo Manuela Arcuri. La concorrente di Ballando, incalzata dalle domande della padrona di casa "Vieni da me", Caterina Balivo, ha rivelato i suoi veri sentimenti:“Ci sono rimasta male, perché abbiamo lavorato insieme per due anni. Mi vuole cacciare, non abbracciare come ha detto in puntata. Ci siamo visti, ma non ci siamo detti nulla. Rispetto la sua scelta, avrà le sue motivazioni. Ma questo non toglie che ci sono rimasta male."

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.