Al Bano non si ritira più: "La Madonna mi ha aiutato"

Il cantante di Cellino Sa Marco non ha nessuna intenzione di ritirarsi e ha tirato fuori tutta la sua grinta

Al Bano non si ritira più: "La Madonna mi ha aiutato"

Al Bano Carrisi non ha nessuna intenzione di mollare la sua carriera e il canto resta nella sua vita. Il cantante di Cellino San Marco, dopo aver annunciato che questo sarebbe stato il suo ultimo anno sul palco, ha fatto dietrofront. Il motivo? Tutto merito di un "miracolo". "Il 25 ottobre di quest'anno - dice Al Bano a DiPiù come riporta Today - mi trovavo con Romina in Russia. Quel giorno mi sono svegliato con una grinta che non sentivo da tempo. Stavo benissimo e ho affrontato quella giornata come se avessi nuovamente 20 anni. Ho lavorato per 8 ore di fila, non ho avuto un cedimento, non ho avuto un momento di debolezza. Anche l’edema alla voce, un problema alle corde vocali che mi portavo dietro da tempo, era completamente scomparso. Sono convinto che la Madonna mi abbia aiutato facendomi una grazia. E sono rinato".

Da qui, quindi, la decisione di non mollare e di tornare a cantare. L'amore che Al Bano prova per la musica è troppo forte e il suo stop sarebbe stato troppo forzato. Il suo voler andare avanti va oltre ogni cosa, è qualcosa di sovrannaturale. Ma quello che è importante è che Al Bano abbia deciso di esserci ancora.

Il rapporto di Al Bano con la Madonna

Al Bano ha un rapporto speciale con la Madonna fin da quando è un bambino. Quando era piccolo, infatti, andava sempre davanti alla Madonnina vicino all'edicola di casa sua. "Mi fermavo di fronte a lei e le chiedevo la grazia di farmi diventare un cantante. Le dissi anche: 'Se riuscirò a realizzare il mio sogno costruirò una chiesetta in tuo onore'. Quella chiesetta l’ho poi costruita nelle mie tenute".

Commenti