Beyoncé e Solange cadono al Coachella: i social impazziscono

Beyoncé e Solange Knowles cadono durante la loro performance al Coachella: gli utenti su Twitter cercano di ricostruire la dinamica dell'accaduto

Beyoncé al Coachella: un nuovo piccolo problema durante la sua ultima esibizione. Dopo la settimana scorsa, quando la popstar ha dovuto fronteggiare sul palco la possibilità di mostrare più pelle di quanto fosse previsto, anche questa settimana il Coachella è stato scenario per lei di un piccolo incidente. Beyoncé si stava esibendo con la sorella Solange Knowles, la quale le è saltata in braccio - come si presume fosse previsto dalla coreografia - ma entrambe sono rovinate al suolo, mettendosi poi a ridere e scalciando l'aria, per dissimulare l'incidente.

Ancora una volta quindi Beyoncé si è comportata da grande professionista - tanto più che la sua esibizione è stata acclamata dalla critica, in particolare il duetto con J Balvin, come rimarca il Time - ma l'episodio non è passato certo inosservato. Gli utenti sui social network, in particolare su Twitter, si sono infatti scatenati, tra supposizioni su come sia andata la dinamica e battute varie.

C'è chi sostiene, per esempio, che Bey abbia lasciato andare la sorella al momento clou. Ma c'è anche chi sostiene che forse il salto con abbraccio di Solange non fosse previsto, per questa ragione la popstar non è riuscita a fronteggiarlo. E infine c'è chi è convinto che la questione non sia casuale, e tira in ballo una presunta rivalità tra sorelle che affonderebbe le radici nel Coachella di quattro anni fa.

La settimana scorsa, il cinturino di Beyoncé - quello che reggeva la sua scollatura - ha rischiato di lasciarla parzialmente nuda sul palco. E mentre l'artista era intenta a esibirsi e a badare a quello, le sono caduti gli stivali al ginocchio.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.