C'è posta per te, Teresa Cilia lascia lo staff del programma

Teresa Cilia era stata chiamata proprio da Maria De Filippi per entrare a far parte dello staff della nuova edizione di C'è posta per te. Ma la Cilia ha rinunciato per suo marito

C'è posta per te, Teresa Cilia lascia lo staff del programma

Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo hanno da poco festeggiato due mesi di matrimonio, ma la coppia ha deciso di dare una svolta radicale al loro rapporto.

Per chi non lo ricorda Teresa è stata tronista a Uomini e Donne e proprio lì ha conosciuto il suo Salvatore Di Carlo. La loro storia d'amore ha commosso tutti e dopo aver superato la prova di Temptaion Island sono convolati a nozze. Teresa, poi, aveva accettato la proposta di lavoro di Maria De Filippi e avrebbe dovuto far parte del cast della prossima stagione di C'è posta per te.

Ma ai microfoni del settimanale Mio, Teresa Cilia ha confessato il motivo per il quale ha deciso di lasciare il lavoro che le era stato offerto. "Non lavoro più nella redazione del programma - dice - per permettere a Salvo di tornare alla sua passione (il calcio ndr). Ci siamo dovuti trasferire in Sicilia, ma ringrazio davvero tanto Maria per l’occasione che mi ha dato, per il supporto, per avermi fatto conoscere tanti aspetti di questo lavoro e soprattutto, per avermi fatto crescere come donna".

Teresa Cilia, insomma, avrebbe rinunciato ad un'importantissima opportunità per permettere a suo marito di continuare la carriera calcistica, già crompromessa con la partecipazione a Uomini e Donne. Come lui steso aveva confessato, il programma di Maria, per quanto sia stato fondamantale, lo ha messo in difficoltà con il calcio. Slavatore, qualche mese fa, aveva raccontato che le squadre facevano fatica a chiamarlo perché non prendevano sul serio le sue intenzioni.

Nonostante questa drastica decisione, la vita coniugale procede a gonfie vele: "Salvo è molto impegnato con il calcio e quindi cerco di tenere io le redini della casa. Però, nonostante questo, posso dire che è davvero un bravo marito: quando è a casa non se ne sta con le mani in mano. Salvatore è impegnato col lavoro, appena avremo un attimo penseremo alla luna di mie, sarà di certo una meta esotica, al caldo. Queste cose non si programmano. Sono una donna di fede, quando Dio vorrà, allora accadrà".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento