Cultura e Spettacoli

Camila Cabello a Grazia: "Io vittima del ​body shaming, mi batto per i miei valori"

La popstar cubana a soli 22 anni è un esempio per le giovani generazioni. Vittima degli attacchi social, ha raccontato al settimanale Grazia la sua voglia di lottare per i principi e gli ideali in cui crede

Camila Cabello a Grazia: "Io vittima del  ​body shaming, mi batto per i miei valori"

Con oltre 42 milioni di follower su Instagram, Camila Cabello è una delle popstar più amate e seguite della scena musicale mondiale. A lei e al suo ruolo di ispiratrice delle nuove generazioni il settimanale Grazia, in edicola questa settimana, ha dedicato un'intervista speciale. A soli 22 anni la cantautrice cubana ha, infatti, sfidato la rete e gli haters che hanno criticato il suo corpo, ma che l’hanno spinta a credere ancora di più in se stessa, diventando fonte di ispirazione di tante ragazze.

Camilla Cabello ha raccontato al magazine, diretto da Silvia Grilli, di esser stata vittima sui social di body shaming, cioè commenti denigratori rivolti al suo fisico e alla sua immagine: "Nel mirino degli odiatori erano finite alcune foto non ufficiali, scatti paparazzati. Ero profondamente mortificata, la fiducia in me stessa ha vacillato davvero e mi chiedevo che cosa mai avessero visto queste persone per manifestare tanta aggressività. Viviamo in un mondo dove ciò che è irreale è diventato il metro per giudicare la realtà. La nostra scala dei valori si è deformata".

Forte di questo coraggio e del desiderio di essere un esempio, prima che personaggio pubblico, la Cabello ha rivendicato il suo ideale di bellezza: "Un mix riuscito di coraggio, determinazione e dolcezza. È l’insieme di tutti gli atteggiamenti, i gesti e le espressioni che ti contraddistinguono". Invitando chi si sente colpito da queste tematiche a combattere: "Scegli e battiti per ciò che meglio ti rappresenta. Cerco di non dimenticarlo mai e spero mi porti lontano. Ho ancora molti progetti davanti a me, iniziative in cui voglio impegnarmi e desidero realizzare tutto questo avendo la possibilità di restare sempre fedele a me stessa e ai miei principi. Altrimenti non funzionerebbe".

La cantante, che oggi è fidanzata con Shawn Mendes con il quale ha duettato nella hit Senorita, è impegnata ora con il nuovo album Roamance. Pur essendo naturalizzata negli Stati Uniti non dimentica le sue origini cubane: "Sono un’inguaribile romantica e la cultura della mia isola si adatta perfettamente a questo tratto del mio carattere. Se penso alla musica di Cuba, provo un’immediata gioia di vivere. Perché sono sonorità dall’animo sincero, un invito a esprimere liberamente le emozioni più profonde".

Commenti