Capelli grigi, nuovo trend look

Tutte pazze per i capelli argento: ecco il nuovo trend look che ha catturato l'attenzione di moltissime donne del mondo dello spettacolo e non

Non più una colorazione da nascondere con vergogna ma una tonalità da ostentare con orgoglio, magari estendendo il tutto al resto della capigliatura. I capelli grigi sono il nuovo trend look tra VIP, donne dello spettacolo, attrici, modelle e comuni mortali, orgogliose di sfoggiare i primi fili argento.

E se c'è chi si limita a mostrare le prime ciocche presenti nella capigliatura, come Salma Hayek, c'è invece chi si spinge ad estende la tonalità al resto della capigliatura come Kim Kardashian. Anche la piccola di casa, Kylie Jenner, è un'appassionata di colorazioni e parrucche che sfoggia con fascino. Il grigio non può certo mancare, una colorazione che ama spingere verso sfumature più glaciali con inserti di blu ghiaccio.

La modella Winnie Harlow ama il nero ma per un breve periodo ha tinto i capelli di grigio-argento, lasciando la ricrescita più scura per marcare il contrasto. Mentre Nicole Richie ha scelto ormai da tempo la colorazione alternativa varia tonalità grigio chiaro con bianco, rosa e un biondo più classico. Anche Lady Gaga ama osare con la colorazione dei capelli, rimanendo fedele al biondo più consono al suo viso ma virandolo verso l'ice e il grigio perla con sfumature di azzurro.

Il grigio è un tono intrigante e davvero affascinante da abbinare con un make up che possa valorizzare il look, e che non pone limiti di età. Tra le appasionate di questa colorazione possiamo trovare Rihanna, Cara Delevingne che spinge spesso verso un effetto più glaciale e sicuramente Kelly Osbourne, che predilige un grigio con riflessi rosa e azzurri.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.