Cultura e Spettacoli

Carlo Verdone avvistato in farmacia. "Io medico per passione"

Medico per un giorno per aiutare una cliente di una farmacia romana, così si presenta Carlo Verdone ai suoi fan in post pubblicato sui social

Carlo Verdone avvistato in farmacia. "Io medico per passione"

Tutti conoscono le doti di Carlo Verdone. Attore, regista, comico e grande intrattenitore. Nessuno però conosce il suo amore, quasi del tutto spassionato, per la medicina. Lo dimostra l’ultimo post che l’attore ha condiviso sul suo profilo Facebook. Non è una scena di un film, Carlo Verdone indossando un camice bianco, ha aiuto una signora a risolvere i suoi problemi di tosse grassa.

Una vicenda che ha dell’incredibile ma che sottolinea la grande umanità di uno fra gli attori più apprezzati del cinema di ieri e oggi. "È una follia ma io mi esalto a dare una mano o una parere alla gente – si legge dal post sui social -. E oggi ho risolto un problema con la stessa benevolenza e pazienza di un farmacista. Una signora da un mese aveva la tosse secca e io ho elargito diversi consigli". L’attore tende a specificare che non ha nessuna qualifica come medico, ma afferma che la medicina è una passione innata. Infatti proprio alla fine del post su Facebook sottolinea che anche lui può sbagliare e che il suo parare deve essere confrontato con quello di un medico vero. Si cimenta in questa professione solo per il gusto di farlo e perché aiutare la gente è per lui un deterrente.

Tutto è avvenuto dopo i lavori di post produzione di "Si vive una volta" in cui Carlo Verdone, neanche a dirlo, interpreta un chirurgo, e dopo una giornata di lavoro, ha ben pensato di rilassarsi improvvisandosi un medico capace e disponibile. "Ho amici e parenti che mi chiamano e mi sottopongono i loro problemi di salute – continua -. Io espongo il mio punto di vista ma il parare deve comunque essere convalidato da un medico. Faccio tutto questo solo per passione".

Commenti