"Che tempo che fa" trasloca su Rai Tre? Ecco cosa sta succedendo

Che tempo che fa è nell'occhio del ciclone, ecco perché il programma di Fazio ha fatto infervorare i vertici di Rai Uno

"Che tempo che fa" trasloca su Rai Tre? Ecco cosa sta succedendo

Secondo quanto trapelato da Tv Blog è incerto il futuro di “Che tempo che fa”, la trasmissione di Rai Uno condotta da Fabio Fazio. La neo-direttrice Teresa De Santis, ora al timone della rete ammiraglia, deve cercare di ovviare ad un problema che sta creando non pochi grattacapi al palinsesto del canale tv.

Le indiscrezioni fanno pensare che gli sfori nella tabella oraria di Che Tempo che Fa, hanno evidenziato una certa insofferenza da parte del Tg di Rai Uno e di Rai Pubblicità. Con i dati alla mano, il programma di Fazio, avrebbe fatto infervorare la redazione del primo giornale a causa dei continui ritardi sulla tabella di marcia della domenica sera. Ritardi che si riflettono anche sullo Speciale del Tg1. A questo si aggiunge anche una nota di Rai Pubblicità. Si ammette che il break pubblicitario tra le 22:35 e le 23:05, viene rilasciato in ritardo non rispettando gli accordi prestabiliti, dato che più spesso si sposta in avanti di 15 o anche di 30 minuti. Si chiede quindi l’osservanza della tabella oraria, così da non creare scompenso nelle trasmissione della rete e rispettando sia il pubblico che i colleghi. La neodirettrice per ovviare al problema, per la puntata di Che Tempo che fa che è stata trasmessa domenica, ha messo in atto una serie di controlli per monitorare la questione con più attenzione ed evitare sfori e ritardi.

Non è un periodo d’oro per la trasmissione di Fabio Fazio dato che si paventa all’orizzonte uno spostamento su Rai Tre: la nuova direzione non ha infatti portato un incremento negli ascolti.

Commenti