Checco Zalone: "Celentano mi ha chiamato e l'ho mandato affanc..."

Il comico pugliese racconta della chiamata del Molleggiato: "Pensavo fosse uno scherzo, non l'ho riconosciuto"

Checco Zalone: "Celentano mi ha chiamato e l'ho mandato affanc..."

Uno sgarbo non da poco, anche se scherzoso. Checco Zalone non ha mai nascosto la sua stima per Adriano Celentano, che nell'ultimo film "Quo Vado?" ha anche omaggiato con la canzone finale sulla "Prima Repubblica".

Nei giorni scorsi, poi, Checco ha ricevuto dal molleggiato numerosi complimenti. Celentano ha scritto le lodi del comico in un lungo articolo sul Corriere. Oggi, però, in una intervista ad Oggi, Checco ha raccontato un episodio particolare. Il cantante ha chiamato Checco Zalone al telefono, ma non è stato riconosciuto.

"Pensavo fosse un mio amico che mi faceva uno scherzo - ha raccontato Checco - e l’ho mandato affanc... Quando mi sono reso conto che era davvero lui... che figura di m... E poi proprio col mio mito di sempre. Da ragazzino cantavo le sue canzoni davanti allo specchio e provavo le sue mosse. Lo amo".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti