Ciro Immobile e la moglie a C'è posta per te, il pubblico insorge: "Regalo inadatto"

Nell'ultima puntata di C'è posta per te è stato ospite il bomber della Lazio, Ciro Immobile, e la moglie, Jessica Melena, invitati per fare una sorpresa ad Arianna a seguto della morte del fratello

Ciro Immobile e la moglie a C'è posta per te, il pubblico insorge: "Regalo inadatto"

Nella piuntata di C'è posta per te andata in onda sabato 1 febbraio sono state raccontate molte storie di vita sofferte, tuttavia, qualcosa non ha trovato l'approvazione dei telespettatori. Ospite d'onore della serata è stato Ciro Immobile, proprio la sua presenza ha destato sgomento tra il pubblico. Il calciatore è stato chiamato da Luciana e Benny per fare una sorpresa alla loro figlia Arianna dopo il grave lutto che ha colpito la famiglia. La storia ha commosso tutti poiché al centro vi è la morte prematura dell'altro figlio della coppia, Lorenzo. Tuttavia, i telespettatori, che hanno l'occhio clinico, non hanno sorvolato di sottolineare un dettaglio poco convincente. La presenza dello sportivo e di sua moglie, infatti, è stata reputata fuori luogo. Luciana e Benny hanno deciso di invitare a C'è Posta per te la figlia Arianna perché dopo la morte del fratello non sono riusciti a dedicarle le dovute attenzioni e l'affetto che merita. Per fare un regalo ad Arianna richiedono a Maria De Filippi la presenza in studio di Ciro Immobile e la moglie, Jessica Melena. Il bomber della Lazio era, infatti, il beniamino calcistico di Lorenzo.

La sorpresa ad Arianna: Ciro Immobile a C'è posta per te

Tra le storie toccanti e dolorose della scorsa puntata di C’è Posta per te, quella che ha visto protagonista Ciro Immobile ha suscitato molto clamore, sia per la crudezza della vicenda e sia per la sua presenza contestata. L'attaccante laziale è stato chiamato in studio con la moglie per fare una sorpresa ad Arianna. La signora Luciana e il marito Benny hanno scritto una lettera alla loro figlia, letta in studio dalla superba voce della conduttrice, per ringraziarla e scusarsi di averla trascurata negli ultimi tempi a seguito della scomparsa dell'altro figlio Lorenzo. Come sorpresa per la ragazza, i genitori desolati hanno pensato di convocare alla sua presenza il calciatore idolo di Lorenzo. Molti telespettatori non hanno condiviso la decisione della famiglia di Arianna di farle tale regalo. Farle conoscere un personaggio famoso idolatrato dal fratello e non da lei, ha lasciato basito il pubblico della trasmissione di Canale 5. L'episodio televisivo non è passato inosservato sul web. Specialmente su Twitter, gli utenti social sono andati su tutte le furie, commentando la presenza di Immobile in puntata davvero poco consona e indelicata nei confronti dei componenti di tale nucleo familire, soprattutto, verso Arianna.

A parere della generalità della gente che ha seguito il programma, pertanto, l’ospitata di Ciro Immobile a C’è Posta per te è stata considerata inappropriata. Una sorpresa adatta e gradita destinata alla figlia Arianna avrebbe dovuto privilegiare di portare al cospetto della giovane un volto noto stimato e sognato da lei. Il messaggio della mamma diretto alla figlia per esprimere il suo strazio e il suo senso di colpa: "Oggi sono qui non per parlare di Lorenzo, ma per parlare di te e per chiederti perdono". "Fatemi capire, la madre si sente in copa perché sente di aver trascurato la figlia dopo il terribile lutto e per farsi perdonare le fa conoscere il calciatore preferito del fratello?", ha ironizzato un follower su Twitter. "Sono qui per parlare di te. E le porta a far conoscere il giocatore preferito del fratello", ha scritto un altro utente critico. "È carino il fatto della macchina fotografica, ma Immobile era il giocatore preferito del fratello non suo…sarebbe stata più carina una sorpresa personale? Specialmente dato il motivo della busta", ha puntualizzato un fedelissimo della trasmissione tv della De Filippi.

Un altro disappunto avanzato dal pubblico attiene alla scelta di invitare in studio Jessica Malena, la moglie del calciatore. Secondo le voci critiche la presenza della donna non aveva alcuna attinenza con la storia della famiglia traviata, dato che è sconosciuta al grande pubblico senonché per essere la moglie di un noto calciatore."Ma se non capivo la presenza di Ciro Immobile che era il mito del figlio e non della ragazza…cosa c’entra la presenza della moglie?", ha evidenziato un altro telespettatore. La storia sofferta ha visto il suo lieto fine in studio, nel momento in cui i coniugi Immobile hnno donato alcuni regali ad Arianna. Qualcuno ha anche contestato i regali elargiti dal calciatore della Lazio e consorte. Ciro Immobile, infatti, ha regalato ad Arianna una maglietta della sua squadra autografata, mentre la moglie ha donato un ciondolo con una mongolfiera, una figura simbolica importante per la giovane, avendola tatuata sul suo corpo. La coppia ha anche regalato ad Arianna una macchina fotografica per incentivare la sua grande passione per la fotografia.

Commenti