Corona ha tentato il suicidio: trovato con cerotti su bocca e naso

L'ex fotografo dei vip trovato in cella mentre provava a togliersi la vita. Ma il fratello smentisce

Corona ha tentato il suicidio: trovato con cerotti su bocca e naso

Fabrizio Corona ne avrebbe combinata un'altra. Prima di inviare la lettera aperta a Verissimo in cui ammetteva di aver sbagliato e sosteneva di essere diventato una persona migliore, l'ex fotografo dei vip avrebbe tentato il suicidio in cella.

Secondo il settimanale Oggi, infatti, lo scorso 19 ottobre Corona sarebbe stato trovato nel carcere di Opera in cui è detenuto con naso e bocca coperti di cerotti e portato immediatamente in infermeria. Secondo alcune indiscrezioni, l'ex compagno di Belèn sarebbe caduto in depressione e sarebbe sotto psicofarmaci. La notizia del suicidio è stata però smentita dal fratello Federico, che ha chiesto una rettifica al periodico. "Fabrizio, che non può difendersi dagli attacchi ingiustamente diffusi oggi pomeriggio sta scontando la sua pena con difficoltà affrontando il dolore a testa alta", hanno detto i familiari, diffidando "chiunque a riportare notizie private prive di fondamento che riguardino Fabrizio Corona e la sua famiglia" e annunciando "azioni legali nei confronti dei responsabili della pubblicazione".