Coronavirus, lo sfogo di Cristina Plevani: "Il pensiero costante è il lavoro che non ho"

La crisi sanitaria e quella economica attanagliando il Paese e i pensieri degli italiani, trai quali c'è anche Cristina Plevani, preoccupata per il lavoro che avrebbe dovuto iniziare e che, forse, per il coronavirus non potrà più avere

La quarantena del nostro Paese ta avendo diverse fasi. All'inizio lo stivale è stato pervaso da un impeto di positività con i canti dai balconi e la voglia di essere uniti per sentirci invincibili. Con il passare dei giorni l'umore del Paese è mutato, la reclusione forzata, l'incertezza economica e la paura per il dopo, che se da un lato tutti aspettano con trepidazione, dall'altra non può che incutere ansia e paura. A parte pochi privilegiati, gli italiani sono stretti in una doppia morsa, quella del coronavirus e quella della crisi. Anche alcuni personaggi noti stanno vivendo lo stesso momento di scoramento, come Cristina Plevani per esempio.

Lei è stata la prima storica vincitrice nel Grande Fratello. Era il 2000 e ancora i concorrenti non avevano cognizione di quello che sarebbe stato prendere parte a questa avventura e, soprattutto, non sapevano cosa li avrebbe attesi dopo. Messa alle spalle la porta rossa, i primi 10 inquilini del Grande Fratello hanno conosciuto fama, successo e un'incredibile benessere economico. Le serate in discoteca, le ospitate televisive e gli eventi hanno iniziato a riempire le loro agende a fronte di un cospicuo ritorno economico. Qualcuno di loro ha cercato di continuare nel mondo televisivo e per un po' è riuscito a vivere in quel mondo così particolare, altri no. Chi per scelta propria, chi perché non ha più avuto modo di lavorare, alcuni sono tornati alla loro vita e tra loro c'è anche Cristina Plevani, la bagnina che nella Casa scaldò i suoi di milioni di telespettatori con il suo breve flirt con Pietro Taricone.

Cristina non lavora più in televisione, raramente è ospite dei salotti di Barbara d'Urso, ma la sua vita si svolge principalmente fuori dalle telecamere. Ha ripreso in mano la sua vita normale e non ha mai rinnegato nulla del suo passato. La Plevani si è sempre dimostrata una donna quadrata e coerente, orgogliosa di ogni sua decisione, che ha spesso rivendicato. Il coronavirus ha cambiato anche la sua vita e l'ha privata del lavoro, come è successo a moltissimi italiani. È stata lei stessa a raccontarlo sui social, condividendo le sue preoccupazioni con le tante persone che la seguono: "Il mio pensiero costante è il lavoro. Quello che non ho. Dovevo essere assunta part time. Dovevo. Come fai a non pensarci. Non riesco ad essere leggera. Penso al dopo. Soprattutto a quando. Porca puttana."

Uno sfogo che non è passato inosservato e che ha fatto porre delle domande, legittime, ad alcuni seguaci. C'è chi si è chiesto come mai tanta preoccupazione per un lavoro part-time, dal momento che il Grande Fratello avrebbe dovuto portarle una certa disponibilità economica, come avvenuto con altri concorrenti. Cristina Plevani non si è tirata indietro e ha spiegato il motivo dei suoi crucci: "Non ho mai fatto i conti in tasca ai miei ex coinquilini. Io penso a me. Non sono in mutande, ciò non vuol dire che non pensi al mio futuro e mi ponga delle domande e mi preoccupi."

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.