Cracco rimprovera il concorrente. E il web si scatena contro di lui

"Cosa fai? Piangi? Sembri un barboncino, non sei una femmina". E il web si scatena contro le parole del celebre chef

Cracco rimprovera il concorrente. E il web si scatena contro di lui

"Cosa fai, ti metti a piangere? Ma sembri un barboncino. Oh, ma sei un maschio, c... Ma che emozione!". Sono bastate queste parole per scatenare l'ira femminista su Carlo Cracco. Ma andiamo con ordine. Il celebre chef, durante l'ultima puntata di Hell's Kitchen, assaggia il piatto di Rudy, poi esclama: "Era buonissimo!". Un complimento che non capita tutti i giorni e che commuove fino alle lacrime il concorrente.

Ed è proprio a questo punto che c'è stata la reazione di Cracco. Una reazione che non è affatto piaciuta ai suoi fan: "Vergogna, orribile, un uomo non può piangere che subito non è più considerato un uomo"; "questo è il tipo di cultura in cui non voglio più vivere"; e ancora: "Ognuno di noi deve essere libero di mostrare le proprie emozioni". Sia chiaro: tutti piangono. Anche i maschi. E non c'è nulla di male a versare qualche lacrima. Anzi...

Ma forse, questa volta, le critiche nei confronti di Cracco sono state eccessive. Soprattutto perché, come riporta La Verità, il celebre chef "ha invitato il concorrente a mantenere un «contegno», un po' di compostezza. Ha sostenuto un principio maschile: il senso del limite".

Commenti