Delia Duran risponde indirettamente a Mila Suarez: "Testimoni le forze dell’ordine, parleremo solo per vie legali"

Mila Suarez ha messo in dubbio la veridicità dell'aggressione subita da Delia Duran e Alex Belli ma la modella venezuelana ha replicato con il referto medico del pronto socorso

Delia Duran risponde indirettamente a Mila Suarez: "Testimoni le forze dell’ordine, parleremo solo per vie legali"

Delia Duran non ci sta e, pur non facendolo direttamente, tramite le sue storie su Instagram ha risposto a Mila Suarez. L'antefatto è una presunta aggressione che la modella venezuelana e il suo compagno Alex Belli avrebbero subito nei giorni scorsi davanti al tribunale di Ravenna da parte dell'ex marito della Duran.

Alex Belli ha avuto una lunga relazione con Mila Suarez, interrotta quando ha conosciuto proprio Delia Duran. Da allora l'ex concorrente del GF16 porta un certo rancore nei confronti del suo ex fidanzato e della sua attuale compagna, che difficilmente cela. Tuttavia, in questo caso Mila Suarez ha assicurato che non c'entrano nulla gli screzi del passato con i suoi dubbi sulla veridicità dell'aggressione subita o, per lo meno, sulla versione fornita dalla coppia. Dopo aver fatto alcune storie su Instagram in cui ha esposto la sua tesi e i motivi per i quali la porta avanti, era inevitabile che ci fosse la replica di Delia Duran.

Senza mai citare direttamente Mila Suarez, l'attuale compagna di Alex Belli ha pubblicato nelle storie del suo profilo l'articolo dell'autorevole quotidiano Il Resto del Carlino, dove si racconta con dovizia di particolari la vicenda. “Per tutti coloro che continuano a chiedermi cosa è successo davanti al tribunale di Ravenna. Siamo stati aggrediti senza motivo da questo uomo”, ha scritto in rosso la modella, che successivamente ha condiviso anche il referto del pronto soccorso dell'ospedale San Raffaele di Milano. Nel foglio medico si legge che Delia Duran al suo arrivo in ospedale era zoppa e lamentava dolore al polso destro e all'anca sinistra.

Per meglio chiarire la sua posizione e quella del suo compagno, in un'ultima storia la modella ha tenuto a sottolineare che come testimoni del fatto c'erano “le forze dell'ordine dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, fortunatamente.” A quanti l'hanno accusata di volet utilizzare questa vicenda per tornare in tv, Delia Duran ha chiarito che di questa vicenda si parlerà solo tramite vie legali.

Commenti

Grazie per il tuo commento