Tra William e Carlo finisce male: "Discussioni accese"

L’erede al trono sarebbe pronto a snellire la monarchia, ma il principe William avrebbe contestato alcune iniziative paterne

Tra William e Carlo finisce male: "Discussioni accese"

Per il principe Carlo l’ascesa al trono resta un miraggio, mentre William e Kate sono sempre più vicini alla Regina, tanto da aver deciso di trasferirsi a Windsor, almeno stando a quanto rivelato dai tabloid. Il presunto trasloco, poi, nasconderebbe anche l’imminente conquista, da parte dei Cambridge, di un ruolo sempre più centrale a corte. Questo, però, rischia di scombinare i piani del principe di Galles e pare che ci siano già state le prime scintille tra quest’ultimo e William.

Giochi di potere

Da mesi, ormai, circola la notizia secondo cui il principe Carlo avrebbe intenzione di “snellire” la monarchia. Pochi membri senior a cui verranno affidati maggiori responsabilità e doveri. Un cambiamento ambizioso studiato per “tagliare i rami secchi”, come hanno scritto i giornali, ovvero per eliminare le figure scomode dei Sussex e del principe Andrea e ridare lustro alla Corona. A tal proposito l’esperto Nigel Cawthorne ha dichiarato all’Express: “L’idea di monarchia che [Carlo] vede e in cui sembra essere supportato da William e, sempre d più, anche dalla Regina, è quella che si adatta al ventunesimo secolo. Essere nati Windsor è un privilegio, ma occupare un certo numero nella successione al trono non significa diritto all’abitazione e ad altri vantaggi della Firm”.

Sulla carta, come si dice, il piano risulta abbastanza semplice. Nella realtà un po’ meno. Il principe William, infatti, è sempre più amato dai sudditi e secondo solo alla regina Elisabetta nelle percentuali di gradimento del recente sondaggio di YouGov. Per lui la strada verso il trono è in discesa, anche se per legge non potrà scavalcare il padre nella linea di successione. Tuttavia il potere che il duca di Cambridge si è guadagnato con il benestare di Sua Maestà rischierebbe di destabilizzare la figura paterna. William e Kate sono il futuro della Corona e Carlo non può ignorarlo. Per questo i due principi avrebbero già avuto i primi scontri sul destino da imporre all’istituzione monarchica, facendo emergere due visioni, due prospettive che non collimano del tutto.

Discussioni accese

Il punto centrale delle discussioni tra il principe Carlo e il principe William sarebbe il ruolo da assegnare, nel prossimo futuro, ai più giovani di casa Windsor. L’esperto Howard Hodgson ha commentato all'Express: “Il principe Carlo è ansioso di snellire l’entourage reale e la royal family, il cui focus saranno la Regina, lui, il duca di Cambridge, George e così via”. Il principe di Galles vorrebbe che il potere della monarchia si concentrasse esclusivamente sulla sovrana e sugli eredi al trono diretti. Ciò significherebbe che i piccoli Charlotte e Louis verrebbero messi da parte nello scacchiere reale, non avrebbero un ruolo di peso. A quanto pare il principe William non sarebbe affatto d’accordo con le idee del padre. Hodgson continua: “Carlo e William hanno avuto discussioni accese su molte cose”. In particolare sulle mansioni delle nuove generazioni. Tuttavia queste conversazioni non sarebbero sfociate in veri e propri litigi. Si tratterebbe solo di opinioni diverse su cui, forse, è possibile raggiungere un compromesso.

Del resto sia William che Carlo sanno che la loro alleanza è vitale per la monarchia, soprattutto da quando il principe Harry è fuori dai giochi e il suo atteggiamento critico nei confronti della royal family ha deluso familiari e sudditi. Anche per questo Hodgson esclude che il principe di Galles, una volta messa la corona sul capo, decida di abdicare in favore del duca di Cambridge: “Non lo accetteranno mai. Perché, come si dice ‘La regina è morta, lunga vita al Re’, non è possibile ritirarsi…”. Secondo l’esperto la monarchia rischia la morte se non segue la tradizione per quel che concerne la linea di successione. Se la Corona cessa di esistere i reali, prosegue Hodgson, sono destinati a diventare “solo dei comuni mortali come noi”.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti