"Le dittature finiscono", "Non continuo": è scontro Lucarelli-Mussolini

Una battuta al vetriolo di Selvaggia Lucarelli ha scatenato l'indignazione dell'ex parlamentare, che nello show di Rai1 ricopre il ruolo di opinionista: "Non credo, dopo questo, che ci siano le condizioni per continuare"

"Le dittature finiscono", "Non continuo": è scontro Lucarelli-Mussolini

È bastato un commento al vetriolo a innescare la reazione seccatissima di Alessandra Mussolini. E su Ballando con le Stelle è tornata a tirare aria di polemica. Stavolta, però, a suscitare malumori e risentimenti non sono state le esibizioni in scena nel programma del sabato sera di Rai1, bensì una battuta impertinente spiattellata sui social da Selvaggia Lucarelli, che nella trasmissione di Milly Carlucci ricopre il ruolo di agguerrita giudice. In questo caso, la frecciata della giornalista – che notoriamente non le manda a dire – è stata scagliata proprio nei confronti della Mussolini, la quale invece è nel cast fisso dello show in qualità di opinionista a bordo campo.

Rispondendo ironicamente su Instagram a chi le chiedeva perché l'ex parlamentare sia presente a Ballando con le Stelle, Selvaggia Lucarelli ha chiosato: "Le dittature finiscono prima o poi". Una freddura che la nipote di Benito Mussolini non ha affatto gradito e alla quale infatti ha replicato a sua volta. La reazione dell’opinionista fissa, però, è andata oltre alla semplice rimostranza: in un post sui social, infatti, la donna è arrivata addirittura a minacciare di abbandonare la trasmissione di Rai1. "Non credo, dopo questo, che ci siano le condizioni per continuare", ha tuonato l’ex parlamentare in un post, mettendo in discussione la propria presenza nello show.

L'impressione, tuttavia, è che la reazione istintiva e drastica della Mussolini sia destinata ad ammorbidirsi. Difficile immaginare uno strappo così improvviso, se non altro per il fatto che la conduttrice Milly Carlucci tenterebbe in ogni modo di sanare la contesa e di preservare l'integrità del proprio cast. Anzi, è persino immaginabile che lo abbia già fatto. La presenza della Mussolini, che già lo scorso anno aveva preso parte allo show ma in qualità di concorrente, è infatti funzionale allo spettacolo così come lo è quella della giudice Selvaggia Lucarelli. Anzi, già nel corso della prima puntata stagionale – in onda sabato scorso – le due si erano punzecchiate vicendevolmente in diretta, dando dimostrazione della specularità dei loro rispettivi ruoli.

Già in passato, quando l’ex parlamentare era in gara come ballerina, tra le due donne non erano mancate occasioni di scontro, anche su aspetti più leggeri legati alle esibizioni in diretta. Basterà davvero una battuta sui social a far saltare il banco?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti