Domenica In, Gabriel Garko è omosessuale? "Non rispondo, non devo giustificarmi"

Ospite di Mara Venier, Gabriel Garko è tornato a parlare della sua presunta omosessualità

Gabriel Garko è tornato a parlare delle insinuazioni sulla sua sessualità che circolano sul suo conto da ormai diversi anni.

Solo una settimana fa, infatti, il bell'attore aveva concesso una lunga al settimanale Chi nella quale spiega di assere stufo di smentire "la leggenda sulla mia omosessualità". "Chi è risolto non avrà mai bisogno di tacciare qualcun altro di quello che non è - aveva detto - come se poi fosse deplorevole essere omosessuale. Mi fanno soffrire le cose brutte e false".

Ora, Gabriel Garko è tornato a parlare della sua verità. Ospite di Domenica In, l'attore, dopo aver ricordato l'incidente che lo ha coinvolto durante il Festival di Sanremo nel quale ha perso la vita una donna, ha spiegato di aver fatto "un lavoro su me stesso andando dallo psicologo, non me ne vergogno. Nell’immaginario collettivo bisogna sposarsi e fare figli, ma non è così". E ancora: "Anche il definirsi normale, che vuol dire? La normalità è soggettiva. A certe domande non risponderò più perché sono fatti miei. Non devo giustificarmi. Non devo farmi giudicare per come vivo la mia vita. Ora posso dire di essere felice. Io sposato? Potrei esserlo, chissà".

Le mezze risposte placheranno i rumors della rete? Sono anni, infatti, che il pubblico insinua che Gabriel Garko sia omosessuale, nonostante sia fidanzato...

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

elpaso21

Lun, 10/12/2018 - 13:47

"Nell’immaginario collettivo bisogna sposarsi e fare figli": ma chi le spara queste idiozie.