Elisabetta Canalis torna al rifugio per animali di Olbia

Elisabetta Canalis torna a trovare il Rifugio “I Fratelli Minori” della L.I.D.A. sezione Olbia, un appuntamento a cui tiene particolarmente e che rinnova con costanza

Elisabetta Canalis è ritornata a casa in Sardegna per passare l'estate con la famiglia in compagnia dell'amatissima madre, un appuntamento irrinunciabile per la bellissima nata a Sassari. La modella e attrice si sta godendo i profumi e il mare della sua meravigliosa terra, raggiunta anche dal marito Brian Perri, con cui si è sposata proprio ad Alghero nel 2014. E come ogni anno Elisabetta ha rinnovato l'appuntamento con uno dei suoi luoghi del cuore: il Rifugio "Fratelli Minori" della L.I.D.A. sezione di Olbia, il canile gestito da Cosetta Prontu e dai volontari.

Cosa possiamo aggiungere se non ringraziarti con tutto il cuore? I nostri ospiti hanno bisogno di tutta la visibilità possibile, per trovare una casa, per essere aiutati, perché più persone possano rendersi conto di quale grave piaga sociale sia tutt’oggi il randagismo, canino e felino in Italia. Perché chi può arrivare a tutti possa portare la voce di tante creature che rischiano di rimanere invisibili ed inascoltate. Lanciamo un appello a chiunque potrà aiutarci a far conoscere i Fratelli Minori, noi siamo proprio accanto all’aeroporto di Olbia Costa Smeralda, se verrete qui in vacanza i nostri Ragazzi vi aspettano, tanti cuori in attesa del loro riscatto. Grazie Ely, sei meravigliosa @littlecrumb_

Un post condiviso da L.I.D.A. Sez. Olbia (@lidasezolbia) in data:

Un gesto del tutto spontaneo che Canalis porta avanti ormai da quattro anni, per dare maggiore visibilità al canile stesso, così da sensibilizzare l'opinione pubblica nei confronti dei problemi del randagismo che attanaglia la stessa Sardegna. Il rifugio di Olbia opera spesso in stato di emergenza recuperando i casi più disperati, ma può contare sull'affetto e il sostegno della stessa Elisabetta, molto sensibile nei confronti della problematica. La conduttrice si è presentata accompagnata dalla piccola figlia Skyler e per ore ha girato per il rifugio salutando ogni singolo ospite, intrattenendosi con Cosetta e i suoi volontari e lasciando la bambina libera di coccolare i cani più bisognosi.

Una visita che ha commosso il personale del rifugio ma anche la stessa Elisabetta pronta a condividere l'esperienza su Instagram, lanciando anche un messaggio importante nei confronti dell'operato del canile e spronando i follower nei confronti dell'adozione dei randagi. Un passo importante che ha messo in pratica lei stessa accogliendo Megan e Mia, i famosi Pieri che la seguono ovunque, in tandem con quel Piero tanto amato e che ora purtroppo non c'è più. Canalis da tempo si batte per la tutela e il rispetto degli animali, prestando la sua immagine per molte associazioni, come ad esempio PETA.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?