Fabio Rovazzi e la battuta a Sanremo: "Trom... è sempre importante"

Durante la prima serata, Rovazzi si è fatto scappare una battuta non troppo adatta al contesto

Fabio Rovazzi e la battuta a Sanremo: "Trom... è sempre importante"

Il Festival di Sanremo da quest'anno porta con sé un mare di novità. E il pubblico ha potuto toccarne (in parte) con mano. Dopo le due serate di Sanremo giovani, si possono tirare le somme di questo nuovo esperimento. La conduzione Pippo Baudo e Fabio Rovazzi ha convinto? Quel mix è piaciuto al pubblico? Non sembrerebbe, visti gli ascolti. Ma quello che sicuramente ha catturato l'attenzione dei telespettatori è stata una battuta di ieri sera di Rovazzi.

Il cantante, infatti, si è lasciato scappare una frase poco adatta alla prima serata Rai. Dopo l'esibizione dei giovani i Sisma, Luca Bizzarri ha commentato affermando che avrebbero dovuto far sentire di più la tromba. Lo strumento musicale. A questo punto è intervenuto Fabio Rovazzi, che si è fatto prendere un po' troppo la mano dallo strumento e dal doppiosenso: "Trombare è sempre importante".

Neanche a dirlo nello studio è esplosa una risata generale. Nessun commento, solo qualche risata. E dopo la battuta di Rovazzi, la serata è ricominciata alla grande con la vittoria Mahmood.

Commenti