Facebook censura il manifesto di Milo Manara per il Club Tenco

Facebook ha censurato un'immagine pubblicata dal Club Tenco realizzata da Milo Manara, considerandola materiale per adulti

Facebook censura il manifesto di Milo Manara per il Club Tenco

Facebook e gli strani casi di censura: stavolta a essere colpita dal ban è l'arte di Milo Manara. Sono sempre in tanti a non comprendere quali siano i meccanismi per cui Facebook accetti la pubblicazione di determinate immagini e non di altre, stavolta i dubbi si moltiplicano: il Club Tenco, organismo legato al Festival di Sanremo, aveva scelto un'illustrazione del celeberrimo fumettista per pubblicizzare la manifestazione che si svolgerà dal 4 al 6 giugno al teatro del Casinò di Sanremo.

L'immagine in questione però è stata rifiutata dal social network nell'inserzione promozionale dell'evento, come riferisce Adnkronos. Il Club Tenco aveva scelto Manara perché il tema della kermese è "Pazze idee - L’eros nella canzone d’autore". Non si trattava di un'illustrazione particolarmente pruriginosa, in realtà: era ritratta una donna di spalle che richiamava un famosissimo scatto dell'artista surrealista Man Ray.

La motivazione di Facebook è stata che «l'inserzione non può essere approvata in quanto viola le linee guida sulle pubblicità del social network, perché promuove prodotti o servizi per adulti, compresi giocattoli, video o prodotti per il miglioramento delle prestazioni». Fa un po' sorridere che l'arte venga scambiata per un «prodotto per il miglioramento delle prestazioni», sebbene sia innegabile l'erotismo raffinato e intrinseco nell'arte di Manara.

Commenti