Cultura e Spettacoli

La figlia di Nicole Kidman vuole fare la regista. L'attrice: "La mia prima reazione è stata Wow"

La piccola Sunday Rose ha 11 anni e le idee molto chiare. Per Nicole Kidman questo è "il progresso": le donne di oggi sono più determinate e sanno cosa vogliono

La figlia di Nicole Kidman vuole fare la regista. L'attrice: "La mia prima reazione è stata Wow"

"Cosa vuoi fare da grande?". Quante volte ci siamo fatti questa domanda in passato? I bambini e adolescenti hanno tanti desideri e ambizioni, che purtroppo nel tempo cambiano, spesso si "rimpiccioliscono" o non si realizzano. Sicuramente per arrivare a fare il mestiere "dei sogni", è necessario avere tante grinta, pazienza e determinazione. Alla figlia di Nicole Kidman, Sunday Rose, tutto ciò non sembra mancare.

La bambina, avuta dal marito Keith Urban, ha solo 11 anni, ma ha le idee più che chiare. Vuole lavorare nel mondo dello spettacolo, ma non come attrice o cantante, proseguendo la carriera dei genitori. Sunday Rose vuole fare la regista, un lavoro a prevalenza maschile, negli Stati Uniti come nel resto del mondo.

Ne ha parlato la stessa Nicole Kidman, ospite all’Elle s Women in Hollywood, come riporta un articolo su UsaToday. In quella occasione l’attrice ha raccontato un episodio accaduto pochi giorni prima. "Ero in macchina con Sunday di ritorno da scuola. E le ho fatto la domanda che fanno tutti: ‘Cosa vorresti diventare da grande?’", ha detto il premio Oscar. Inizialmente la bambina ha fantasticato sulla possibilità di fare l’astronauta e andarsene in giro per lo spazio. Ma dopo un’attenta riflessione, ha capito che il suo futuro sarebbe stato nel cinema: "Voglio fare la regista e sono abbastanza sicura di potercela fare".

Mamma Nicole Kidman ammira molto la determinazione della sua bambina, il simbolo che c’è stato un cambio generazionale e che le donne si sono conquistate la possibilità di dire e fare quello che vogliono. "La mia prima reazione è stata wow – ha dichiarato l’attrice-. Perché proprio lì sta il progresso. Una bambina che può dire ‘Io farò la regista’. Io non l’avrei mai detto. Forse che avrei fatto l’attrice, ma non avrei mai potuto dire la parola regista”.

Sunday Rose, crescendo, potrebbe cambiare idea milioni di volte: voler fare la regista e perché no, trovarsi a dirigere sua mamma in un film, oppure mettersi la tuta spaziale ed esplorare mondi sconosciuti. Speriamo che solo una cosa non cambi con il passare del tempo: che continui ad avere un sogno e faccia di tutto per perseguirlo. Questa è la chiave per il successo.

Commenti