Gf, Barbara d'Urso richiama Daniele: "Qui non tolleriamo il bullismo"

La conduttrice ha richiamato Daniele per alcune frasi omofobe pronunciate contro Cristian Imparato

Gf, Barbara d'Urso richiama Daniele: "Qui non tolleriamo il bullismo"

Anche in questa edizione del Gf si è caduti in battute omofobe. E questo Barbara d'Urso non può perdonarlo. Così, nel corso dell'ultima puntata ha rimproverato il diretto interessato: Daniele Dal Moro. Nel corso della settimana, infatti, Daniele ha più volte dato della "checca isterica" a Cristian Imparato. Un atto di bullismo che alla conduttrice e alla produzione del Gf non è andato giù. Così è arrivato il richiamo ufficiale.

Barbara d'Urso, infatti, dopo aver mandato in onda due filmati che inguaiano Daniele Dal Moro è "entrata" nella Casa tramite il videowall. "Chi ha visto il Gf sa che raramente entro nella Casa e se lo faccio è perché sono molto incazzata - ha iniziato la conduttrice -. Sono molto incazzata. Sono 11 anni che porto avanti questa battaglia. In Italia l'omofobia è un tema molto presente. Tu hai usato una frase con cui molto ragazzi vengono bullizzati e arrivano a gesti estremi. Questo è un richiamo ufficiale. La prossima volta arriveranno provvedimenti molto gravi e seri".

Daniele cerca di difendersi dicendo che il "mio non era un modo per offendere, ma un modo di dire. Ho tanti amici gay e sai come la penso". Ma Cristian Imparato non ci sta e con le lacrime agli occhi urla: "Io sono stato bullizzato per questo e ho sofferto. Tu non sai cosa vuol dire".

Barbara d'Urso placa gli animi, ma conclude: "Io e il Gf non tolleriamo nessun tipo di bullizzazione".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti