"Mussolini ha fatto cose buone e Hitler era un suo fan". Bufera su Fausto Leali al Gf Vip

Discorso scivoloso per Fausto Leali nella Casa: secondo alcuni commentatori di Twitter avrebbe elogiato Benito Mussolini

Tra gli avvenimenti del primo giorno del Grande Fratello Vip 5, oltre allo spogliarello integrale della contessa Patrizia De Blanck, all'abbandono di Flavia Vento e all'isolamento (con tampone) di Tommaso Zorzi, c'è anche la gaffe di Fausto Leali. Il cantante è tra i più maturi all'interno della Casa e ieri si è lanciato in un discorso che non è piaciuto al pubblico a casa e che ha messo in imbarazzo i suoi coinquilini.

Su Twitter, il social in cui è più acceso il dibattito sul Gf Vip, c'è chi giura di aver sentito l'elogio di Fausto Leali a Benito Mussolini e chi, invece, afferma che le sue parole siano state poco chiare e che non sia possibile dire con certezza a cosa si riferiva il cantante nel suo discorso. Tutto è avvenuto mentre una parte del gruppo, che comprendeva anche Enock Barwuah, Pierpaolo Pretelli, Massimiliano Morra e Patrizia De Blanck, stava chiacchierando in giardino, quando Fausto Leali avrebbe esposto la sua tesi: "Mussolini? Ha fatto delle cose per l’umanità, per le pensioni, le cose… Poi è andato con Hitler. Hitler nella storia era un fan di Mussolini". Poi, sempre secondo quanto riportato dalla rete, il cantante avrebbe aggiunto: "Se fai nove cose giuste e una sbagliata, la gente ti ricorderà solo per quella sbagliata. Prendiamo ad esempio Mussolini, ha fatto delle cose strepitose".

Una camminata sulle uova, quella di Fausto Leali, che però pare abbia trovato appoggio in Patrizia De Blanck, avrebbe approvato il suo pensiero. Da quanto è possibile ricostruire, il discorso del gruppetto di concorrenti verteva su un più ampio concetto in base al quale è abitudine giudicare le persone per ciò che fanno di negativo piuttosto che per quanto fanno di positivo. Ovviamente, come spesso accade in queste occasioni, la regia ha immediatamente staccato dal gruppo e ha inquadrato altri ambienti della Casa per evitare di far arrivare a casa e infiammare la polemica.

Se davvero Fausto Leali avesse detto quelle cose, comunque riportate da un ampio numero di utenti, non sarebbe il primo riferimento al Ventennio di questa edizione del Gf Vip. La prima gaffe di questo tipo è stata a opera di Pupo durante i primi minuti della diretta di lunedì sera, in quella che sarebbe dovuta essere una battuta celebrativa per il ventennale del Grande Fratello in Italia. "Chi meglio di te può festeggiare questo ventennio. Sei pelato, autorevole, e il tuo cognome finisce in ini. Adesso ci danno il balcone e siamo a posto", aveva detto Pupo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mer, 16/09/2020 - 13:46

Ma dove sarebbe la gaffe ??

ziobeppe1951

Mer, 16/09/2020 - 13:46

ST... 6.... uomo di destra, che ne pensi?

Giorgio Colomba

Mer, 16/09/2020 - 13:58

La verità è un servo maldestro che rompe i piatti quando fa le pulizie (Kraus).

alfa553

Mer, 16/09/2020 - 14:03

Ma di che ci si meraviglia, ha mille ragioni,perche di cose buone ne ha fatte tantissime,andatevi a leggere certi documenti su questioni sociali........che io ho letto,ne ha fatta male una con gravi conseguenze,poteva essere antipatico ma certo che governo questo paese e direi non male.

Ritratto di Lupry

Lupry

Mer, 16/09/2020 - 14:08

Grande Fausto!

bellotti

Mer, 16/09/2020 - 14:08

A chi si scandalizza, bene. Allora rinunciate alle pensioni, carta dei diritti del fanciullo, case popolari( (ora le danno solo agli stranieri) 8 ore lavorative, fogne in città,colonie estive per bimbi, assegni per famiglie bisognose(ora solo agli stranieri) ecc ecc.Non bisogna essere di sx o sx per capire la storia..

Gianni11

Mer, 16/09/2020 - 14:12

Mbeh? Ma che ha detto di male o di falso? L'unica "colpa" di Mussolini e' di aver perso la guerra. Il risultato dell'occupazione (liberazione?) dal '44 a oggi e' che oggi siamo invasi dall'Africa. Altrimenti oggi saremo invasi?

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Mer, 16/09/2020 - 14:19

se non ne hanno mai imbroccata una, qualcuno mi spiega (ad esempio) perché da settant'anni questa Italia usa il Codice Rocco come base per la legislazione penale dello stato? e perché l'Italia antifascista abbia tenuto le olimpiadi del '60 in quel quartieraccio olimpico pieno di simboli infami, e perché non abbiamo raso al suolo l'EUR per farci stare ancora più di quella bella lottizzazione antifascista che di vede dalla Magliana in poi ?

mediano

Mer, 16/09/2020 - 14:23

Stranamente pensavo che Leali sarebbe uscito per primo dal GF Vip, invece la Flavia Vento è stata molto più veloce a capire la musica.. Un dieci e lode a Flavia e zero per la Blanck

GPTalamo

Mer, 16/09/2020 - 14:31

Beh, io sono antifascista, ma quello che e' giusto bisogna dirlo: delle conquiste sociali nel ventennio ci sono state, e chi le nega non conosce la storia.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 16/09/2020 - 14:32

MEDAGLIA D'ORO A FAUSTO LEALI.

Mborsa

Mer, 16/09/2020 - 14:49

Tanto rumore per delle chiacchiere da bar, con incluso un generico apprezzamento per leggi entrate nel patrimonio della Repubblica (pensione, mutua, diritti del lavoro). Non credo proprio che Leali volesse fare apologia del fascismo!

Korgek

Mer, 16/09/2020 - 14:50

Ma soprattutto ha dato ai centri di molte città italiane un'architettura caratteristica. Sì, io non mi vergogno di dire che a me l'architettura fascista mi piace! Una città come Torino è sicuramente il simbolo del periodo Barocco ma non riesco a immaginarmela senza i suoi edifici del ventennio. Stessa cosa per Milano, o anche, nel piccolo, a Bolzano. Finiamola con l'ipocrisia e con la paura di un fantasma del passato!!!

Malacappa

Mer, 16/09/2020 - 14:51

Sappiamo tutti che adesso dire la verita'e' peccato mortale,Leali ha ragione, belotti 14:08 io sono andato in colonia da ragazzino e mi piaceva un mondo a quei tempi solo quelli che avevano soldi potevano andare al mare o montagna grazie a LUI anche i poveri potevano avere un po' di svago

g.barnes

Mer, 16/09/2020 - 15:06

Gaffe? Why? ... dove sta l'imbarazzo? giudizio storico, politico, morale? E' storia dell'Italia che piaccia o meno non per questo deve essere cancellata, anzi, andrebbe raccontata senza quella demagogia e ipocrisia di certi storici soggettivamente condizionati dal proprio credo politico quasi sempre di formazione social-democratica. Sotto ogni aspetto ha fatto più cose Mussolini e il suo governo in vent'anni che la Repubblica in settanta. Oggi si ragiona con coscienza del nuovo millennio, niente a che vedere con la stessa degli anni venti con i problemi dell'epoca dopo un conflitto mondiale, l'avanzata del comunismo in Italia ed Europa e la questione meridionale. Vero è che il piano Marshall di ricostruzione del dopoguerra poneva la condizione di escludere il partito comunista dal governo italiano. E' storia. Ridurre il fascismo in due "concetti" ... leggi razziali e asse Roma-Berlino è da ignoranti. Oggi chi parla di ritorno al fascismo è fuori dalla realtà.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 16/09/2020 - 15:15

Oh,mamma mia,apriti cielo! Adesso le oche di sx starnazzeranno a più non posso gridando al nazifascismo strisciante,ci saranno interrogazioni parlamentari, inchieste della procura,talk show a reti unificate. E per cosa? Per aver detto quello che è certificato dalla storia e che è sotto gli occhi di tutti? Sia nel bene che nel male. Ma ovviamente,per le suddette oche,quello che fa testo è solo la cosa sbagliata,come se loro non avessero colpa alcuna. Chi è senza peccato,scagli la prima pietra,komunisti a parte,ovvio.

Ilsabbatico

Mer, 16/09/2020 - 15:28

Non capisco il problema ! Cosa avrebbe detto di male??? Ha ragione! Perfettamente....

morama_04

Mer, 16/09/2020 - 15:29

E' vero,nulla di scandaloso!

morama_04

Mer, 16/09/2020 - 15:35

Bravo Fausto Leali! Ha detto la verità.Se Mussolini non fosse entrato in guerra a fianco di Hitler (lo diciamo col senno di poi)e non avesse promulgato le leggi razziali del 1938 (nelle quali non credeva),forse ogni piazza d'Italia avrebbe un monumento dedicato a lui e avremmo tanti comunisti in meno,che sono la vera iattura del paese.

morama_04

Mer, 16/09/2020 - 15:38

In una vera democrazia ciò che ha detto Fausto Leali si dovrebbe poter liberamente dire,senza pericolo alcuno.Ma l'Italia.......

MassiMagic

Mer, 16/09/2020 - 16:00

No ma veramente credete che Mussolini abbia fatto cose buone per l'Italia? Un conto è essere di destra, un conto è farsi pigliare in giro... pensioni non le ha inventate Mussolini(sono del 1919 Governo Orlando),i sindacati non li ha inventati Mussolini(ha reso obbligatorio il fatto che fossero esclusivamente fascisti, quindi o fascista o fuori ergo niente sciopero per legge),le bonifiche sono state fatte per il 90% dai governi precedenti al fascismo (inoltre per le bonifiche, o meglio i tentativi di bonifica, sono stati sperperati fiumi di denaro che hanno ingrassato gli amici degli amici.Le bonifiche tentate dai fascisti sono state completate con i fondi del piano marshall), non ha fatto le case popolari (sono state fatte con una legge del 1903), Mussolini non faceva l'architetto nè tantomeno ne capiva quindi non si capisce per quale motivo abbia lui la paternità di certi stili(cosa c'entra uno stile architettonico con una dittatura?)

MassiMagic

Mer, 16/09/2020 - 16:13

Alla fine adesso viene fuori che Mussolini ha governato bene, ma per favore... e poi uno che dice non si può gudicarlo solo per le leggi razziali e l'asse Roma Berlino, va bene essere di destra ma siete proprio furbissimi allora!!!!

MassiMagic

Mer, 16/09/2020 - 16:17

morama_04 quanto hai ragione... quella di Mussolini si che era vera democrazia... ahahahahahahahahah

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 16/09/2020 - 16:26

Suggerisco a Leali la lettura del libro di francesco Filippi "Mussolini ha fatto anche cose buone". E' un elenco di presunte "magnificienze" del pelatone, a partire dalle pensioni, passando dalle bonifiche fino ad arrivare alle case popolari. Ovviamente tutte balle smontate una per una, ma molti boccaloni ancora oggi ci credono.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mer, 16/09/2020 - 16:38

Mussolini ha fatto da solo tantissime cose,solo che è preferibile non ricordarle,i comunisti di oggi non si avvicinano neanche minimamente a cio che gli italiani hanno avuto.

GPTalamo

Mer, 16/09/2020 - 16:44

Mussolini ha fatto grossi errori, tra cui una guerra che doveva evitare, per il bene dell'Italia. Pero' e' stato demonizzato al 100% ingiustamente, perche' quello che e' filtrato nella storia di lui e' solo quello che i vincitori ci hanno voluto far credere. Bisognerebbe che i giovani leggessino direttamente qualche documento dell'epoca per farsi un'idea piu' precisa, prima di parlare. Facile giudicare il passato con i criteri del presente (quindi, i cittadini della Roma antica erano tutti cattivi, omofobi e schiavisti). Peccato che le professoresse di italiano e storia nelle nostre scuole in genere pensano a indottrinare i ragazzi con la retorica di sinistra, invece di stimolare un pensiero critico e indipendente.

Libertà75

Mer, 16/09/2020 - 16:52

mussolini avrà fatto cose buone, il problema è la pseudo sinistra italiana che nei suoi quasi 20 anni di governo nella seconda repubblica non ne ha fatte... e ovviamente per il contrappasso dell'invidia, si discute su Mussolini e non su quello che non hanno fatto i nuovi scendiletto della Germania.

krgferr

Mer, 16/09/2020 - 16:59

Certo che Mussolini ne ha combinate di cotte e di crude che avrebbe potuto evitarsi (ed evitarci); resta però da dire che il suo pensare ed operare, dopo la sua dipartita ma forse anche prima, deve essere stata fortemente apprezzata, profondamente studiata e, tenuto conto di come siamo sistemati oggi, anche convintamente applicata: soprattutto in certi ambiti formativi molto attenti ed esclusivi; per citare un esempio a caso la scuola di pensiero delle Frattocchie. Saluti. Piero

Ritratto di Willer09

Willer09

Mer, 16/09/2020 - 17:25

Rileggetevi l'art. 21 della Costituzione Italiana (che citate solo per vostro interesse): "tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione".....

ghorio

Mer, 16/09/2020 - 17:43

Del fascismo di deve occupare la storia, ma bisogna smetterla di discettare su fascismo e antifascismo, idem su comunismo e anticomunismo. Solo che in Italia tutti pontifichiamo. Guardiamo la realtà di oggi che non mi pare sia l'optimum e vale per la destra, la sinistra e il centro.

AlvinS83

Mer, 16/09/2020 - 17:43

Lasciate vivere le persone con il libero pensiero! Cosa che oggi la sinistra sta cercando di uccidere.

paco51

Mer, 16/09/2020 - 17:52

le scuole del ventennio sono ancora su , anche se i comuni le hanno vendute tutte , quelle nuove si deteriorano subito e cascano.La guerra ( persa) è stato un errore fatale, non si fa la guerra in quelle condizioni, con tali generali ed ammiragli si sarebbe persa anche se preparati. Non si manda la gente al confino....

zax

Mer, 16/09/2020 - 17:52

Ha detto la verità, chi lo contesta è un povero ignorante e non conosce la storia

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 16/09/2020 - 17:59

Le uniche persone che ho incontrato che erano contro i fascisti, sono stati colleghi di lavoro comunisti. Tutti gli altri mi hanno raccontato che nessuno ha avuto problemi, solo la guerra è stata una sciagura, dove hanno perso ed ho perso dei parenti, che non ho potuto mai conoscere. Tutte le nazioni hanno fatto affari con le colonie, solo noi abbiamo quelli con la coscienza.

Machiavelli63

Mer, 16/09/2020 - 18:09

e lo scandalo dove è? ha detto solo e semplicemente la realtà, scuole per tutti, pensioni , diritti dei lavoratori, grandi opere,tra l'altro tutte ancora in piedi e funzionanti, tremi , strade, autostrade, bonifiche,tredicesima, case del popolo (case popolari, tutte cose che la sinistra italiana sta tentando di sottrarci, e in parte lo ha già fatto, certo ha sbagliato con la guerra e con le leggi razziali, ma la sinistra in 70 anni che ha fatto? Aparte svenderci ad ogni occsione, fino agli anni 80 complici dell'unione sovietica, poi servi dell'europa. Be volenti o nolenti Mussollini è nei libri di scuola, ma questi ce li dimenticheemo in fretta, poi il tempo è galantuomo, e anche Mussolini sarà anche giudicato per le cose positive. E non solo come sconfitto, ma la sinistra non ha comunque battuto il fascismo, la liberazione l'hanno fatta gli americani.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 16/09/2020 - 18:27

ha detto cose quasi giuste. quasi! ma la sinistra ha fatto peggio di quanto si pensava, altro che mussolini....

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 16/09/2020 - 18:37

Una di quelle cose buone è l'INPS.Lui l'ha fondata.

treumann

Mer, 16/09/2020 - 18:48

Quando penso che questo paese è popolato da ex fascisti che adesso fanno gli anti-fascisti........

gianf54

Mer, 16/09/2020 - 19:42

Fausto, Fausto....!! Anche se sappiamo che è vero, lo sai che NON SI PUO' DIRE!!!!!!!!!!!!!!I sinistri NON vogliono!!!!!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 16/09/2020 - 19:51

Se chi si loda si inbroda parlare bene del nemico è "attentato di lesa maestà" al tiranno in auge e di tirannia ne sappiamo abbastanza visto l'andazzo generale che invece di risolvere i problemi di fondo della popolazione ... una ne pensa e cento ne inventa con conseguenze nefaste per la stessa.

RolfSteiner

Mer, 16/09/2020 - 19:52

ST6@ la prossima volta cita qualche opera del grande storico Renzo De Felice. Faresti una figura migliore.

Paparella48

Mar, 22/09/2020 - 11:32

Caro Fausto sono un vecchio sassofonista pugliese ho sempre amato e continuero a suonare le tue canzoni e ad ascoltare la tua voce. Purtroppo oggi non possiamo bere il nostro vino preferito perché devono cambiare anche il nome ,non più negroamaro ma neroamaro.Ma secondo te cambierà anche il nome quel gruppo tanto amato che si chiama N.....amaro?