Lady Diana passava il Natale sempre da sola

Oppressa dall'obbligo di passare il Natale sempre con la Regina e la Famiglia reale, dopo anni in cui si sacrificò per stare con i figli ancora piccoli, decise, via via che il suo matrimonio si sgretolava, di passare le Feste sempre da sola

Lady Diana passava il Natale sempre da sola

La principessa Diana veniva spesso lasciata a trascorrere il giorno di Natale da sola quando il principe Carlo portava William e Harry a Sandringham per trascorrere le vacanze con la Regina. Ad affermarlo al tabloid Express UK è l'ex cuoco reale Darren McGrady. La principessa Diana e il principe Carlo si separarono nel 1992 dopo anni di crescente tensione tra la coppia e la Regina alla fine cedette e li esortò a divorziare nel 1996.

Sebbene Diana e Carlo continuassero prima del divorzio a condividere la custodia dei loro figli William e Harry, l'ex cuoco Darren McGrady sostiene che la Principessa del Galles sarebbe stata spesso lasciata sola durante le vacanze, mentre i ragazzi trascorrevano il Natale con la loro nonna. McGrady ha dichiarato: "Era sempre molto triste lavorare per Lady Diana che sapevamo tutti sarebbe stata sola il giorno dopo, a Natale, con i due figli obbligati ad andare dalla nonna".

"Inoltre – ha aggiunto l’ex dipendente – insisteva con tutti noi perché passassimo il Natale con le nostre famiglie, così è capitato che le lasciassimo qualcosa di pronto in frigorifero. È triste da ricordare, ma è successo veramente. Diana era sempre sola a Natale”. La Famiglia reale da anni trascorre il Natale nella tenuta di Sandringham, nel Norfolk, e McGrady sostiene che Lady Diana gli avrebbe fatto capire in più occasioni quanto per lei fosse “intollerabile stare in quel posto” perché "diceva che non si poteva scappare, si sentiva in trappola".

Ha continuato: "Sandringham per lei era molto opprimente. C'erano tante persone lì, tutta la Famiglia reale al gran completo, con figli e nipoti e lei non poteva rifugiars in nessuna stanza per avere un po’ di pace e privacy perché se usciva dalla sala da pranzo per andare in salotto ecco che ci trovava minimo tre o quattro persone che giocavano a sciarade o Scrabble o qualcosa del genere e così via, di stanza in stanza. L’unica era andare a camminare da sola nel parco e io gliel’ho visto fare tante volte quando era a Sandringham".

Poi non più. Via via che i rapporti col marito si deterioravano, preferì passare il Natale da sola piuttosto che sentirsi soffocare in quella tenuta, circondata da persone con cui non sentiva di essere legata. "Finché i figli erano piccoli si sacrificò, ma quando le cose tra lei e Carlo iniziarono a precipitare non se la sentì più di affrontare quella lunga giornata in compagnia degli altri reali e per prima infranse il protocollo di Sandringham, molto prima che lo facessero anche Harry e Meghan che quest’anno a Natale saranno in California”, ha concluso la fonte del tabloid.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti