Cuccarini "sovranista" contro tutti. Ma chi offende (davvero) i gay?

Da un parte c'è chi vuole ridurla al silenzio per le sue idee, dall'altra chi la etichetta come omofoba per aver espresso un'opinione: è Lorella Cuccarini il nostro personaggio della settimana

Cuccarini "sovranista" contro tutti. Ma chi offende (davvero) i gay?

Lorella Cuccarini, da più amata dagli italiani a sovranista. Da quando ha dichiarato di avere idee tendenti a destra sull'immigrazione e, in parte, sui diritti LGBT, Lorella è passata dall'essere idolatrata dal mondo gay all'essere criticata per ogni sua esternazione. “Ci ritroviamo intrappolati nel pensiero unico”, diceva Lorella al settimanale Oggi quasi due anni fa. Tommaso Zorzi al Grande Fratello Vip si è evidentemente impegnato per confermare le sue parole, quasi facendole un favore. Infatti, dopo essere stata scalzata da La vita in diretta da Alberto Matano, la Cuccarini è stata anche dileggiata e insultata da Tommaso Zorzi (chi?), influencer per mancanza di titoli.

Ultimamente la Cuccarini mi sta proprio sul cazzo. Una stronza! Ma poi si è espressa contro i diritti gay 150mila volte. Voglio dire, non c’è un etero che abbia mai ballato ‘La notte vola’ da quando è nata quella canzone. Non puoi nel 2020 rompere i coglioni su ’sta roba. E infatti Heather Parisi l’aveva asfaltata 500 volte e mi sembra una un po’ più intelligente (…) A me dà fastidio questa gente che deve aprir bocca per disseminare odio, piuttosto taci e fai più bella figura”, ha detto Zorzi su Lorella "la sovranista".

Ma quale sarà mai la colpa di Lorella? Avrà forse detto di essere contro gli omosessuali? Ha forse dichiarato che i gay non meritano diritti nel nostro Paese e in tutto il resto mondo? Macché, niente di tutto questo. Nel 2015 la conduttrice si è espressa in favore delle unioni civili “con il limite dei figli. Ho visto nel mondo che aprire la strada alle adozioni poi apre anche ad alcune pratiche che, secondo me, non sono accettabili, come quella della maternità surrogata. Ci sono delle cose sulle quali secondo me bisognerebbe riflettere con grande attenzione”. Quindi la colpa della Cuccarini è quella di non essere favorevole a utero in affitto o adozioni e chiedere più attenzione? Ebbene sì. Per Zorzi, avere un pensiero discorde su questioni così delicate vuol dire disseminare odio e meritarsi un sonoro “stronza” in diretta nazionale.

E non lo pensa solo lui eh. Puntuale come un orologio svizzero è arrivata anche Heather Parisi a dire la sua: "Se 1 dice 'se avessi 1 figlio gay lo amerei come qualsiasi altro figlio' (ma va?) e poi è contrario ad adozioni gay e matrimoni tra persone dello stesso sesso, non vuol dire che 'non è allineato al politicamente corretto'. Vuol dire che è omofobo e pure ipocrita PUNTO". E così, la mitica ballerina di Cicale ha reso pubblica la sua sentenza: non sei d'accordo con il matrimonio omosessuale e con le adozioni? Sei omofobo. E non c'è discussione che tenga. Ma non è l'unica a trocare una discussione sul nascere.

L'irreprensibile Zorzi nei giorni scorsi si è accaldato nel discutere con Franceska Pepe, altra concorrente del reality. Giustamente, l'influencer non ha accettato che la ragazza parlasse di lui al femminile e - affronto ancora più grave - gli chiedesse se un tanga trovato in giro per la Casa (!) fosse il suo. Si è sentito offeso nella sua sensibilità e ha animatamente difeso il suo punto di vista, pretendendo le scuse di Franceska. Giusto.

Ma poco dopo, il suo essere "paladino della giustizia" è scomparso nel nulla. Quando Gabriel Garko è entrato nella Casa svelando il segreto di Pulcinella, Zorzi è rimasto colpito della sua confessione tempo di bersi un bicchiere d'acqua. Finita la trasmissione, infatti, si è divertito a fare battutacce (a lui concesse?): “Adua Del Vesco e Gabriel Garko, chi dei due porta la gonna?” Zorzi ha rapidamente dimenticato le piazzate fatte a Franceska, anzi, si è comportato come lei. Ma lui può? Sembra un po' che qui ci sia la doppia morale.

Insomma, Zorzi dice che Lorella "sovranista" Cuccarini dissemina odio e insulta i gay, difende la sua sensibilità con un'altra concorrente e poi si cimenta in un siparietto offensivo su Gabriel Garko? Accipicchia. Houston, abbiamo un problema.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti