Quando Marco Carta raccontava L'Isola: "Ho guardato la fame negli occhi"

Dopo L'Isola dei Famosi il cantante e vincitore di "Amici di Maria De Filippi", Marco Carta, si diceva "cambiato"

Il cantante e vincitore di "Amici di Maria De Filippi" e "Sanremo", Marco Carta, è tornato al centro dell'attenzione mediatica perché arrestato, con l'accusa di furto aggravato a Milano.

Nel 2016, Carta si era raccontato all'agenzia LaPresse dopo l'esperienza a L'Isola dei famosi e si era detto cambiato: "Sono andato in Honduras. Ho visto con i miei occhi tanta di quella povertà e queste persone che sorridono sempre. Lì uno ride semplicemente perché è grato di essere vivo. Sono indubbiamente tornato cambiato da questo viaggio... Mi ha colpito il sorriso di quelle persone povere. Il più povero tra di noi teme di non poter acquistare nulla... Quella gente al massimo pensa a come poter sopravvivere alle tempeste".

Marco, nel corso della sua intervista, non aveva nascosto che l'esperienza televisiva vissuta al reality show honduregno si fosse rivelata molto dura: "Un conto è guardare la fame in tv, un conto è viverla. Io sono atterrato a San Pietro Sula in Honduras e credetemi, vivere la fame, vederla con i propri occhi, toccarla con le proprie mani, è tutta un'altra storia".

A seguito dell'accusa di "furto aggravato a La Rinascente", imputata a Marco Carta, il giudice non ha convalidato l'arresto del cantante e non ha applicato nessuna misura cautelare.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.